Mazzarri: “Brutta pertanza ma bravi nella reazione”

Intervistato da “Sky Sport”, il tecnico del Napoli Walter Mazzarri ha commentato la vittoria per 3-0 sul Palermo: “A me interessa vincere, se poi fa gol Cavani meglio. Oggi i ragazzi sul 3-0 hanno provato a farlo segnare perché fa piacere a tutti se lui resta in cima alla classifica dei marcatori, ma questo viene dopo il risultato della squadra.

Siamo partiti davvero male e mi stavo arrabbiando coi miei ragazzi, poi ci siamo ripresi nella fase difensiva e a livello di concentrazione contro un Palermo che ha giocato bene. Poi dopo il gol la gara è andata in discesa ma nel primo tempo abbiamo giocato male. Siamo stati bravi a reagire e portare a casa questi tre punti. Dobbiamo crescere e cercare di capire meglio le situazioni e seguire maggiormente la panchina visto che oggi ho chiamato i giocatori un paio di volte per correggere delle situazioni, senza che loro mi vedessero, poi quando l’hanno fatto tutto è cambiato per il meglio.

Credo che noi, Juventus e Lazio stiamo facendo cose grandissime a livello di punti. Stiamo andando tutti forte e come dice Petkovic io penso solo alla mia squadra e non all’essere l’anti qualcuno. Penalizzazione?Io spero che ci levino sia la penalizzazione sia la squalifica dei due giocatori perché siamo parte lesa in questa situazione.

[Redazione Tutto Napoli – Fonte: www.tuttonapoli.net]