Milan: Bellomo il nuovo Cassano. Si torna a lavorare per il trasferimento di Balotelli

logo-milanIL NUOVO “FANTANTONIO” – Il Bari ha ricevuto le due offerte milanesi e ora attende la proposta della Roma. Per la comproprietà di Nicola Bellomo, classe ’91, già considerato il “nuovo Cassano” – come FantAntonio centrocampista offensivo, nativo di Bari Vecchia e super tifoso dell’Inter -, e il cui cartellino è in comproprietà tra i baresi e il Chievo Verona, si è aperta una vera e propria asta. Per strappare la metà del giocatore al Bari l’Inter ha messo sul piatto 1,8 milioni di euro, 200mila in meno rispetto all’offerta rilanciata dai cugini rossoneri. Il club giallorosso invece potrebbe offrire 2 milioni di euro più i prestiti di Tallo e Frascatore.

RETROMARCIA SU … BALOTELLI – Silvio Berlusconi fa un passo indietro: la mela marcia – scrive oggi La Gazzetta dello Sport – magari non è diventata la cigliegina come vorrebbe Raiola, ma se non altro non ha più la faccia di Mario Balotelli. Ieri ai microfoni di Sky Sport il Presidente del Milan ha così precisato: “Quando ho parlato di mela marcia avevo fatto un discorso relativo al fatto che nello spogliatoio servono presenze positive. Non era riferito esattamente a Balotelli, e mi scuso se può essere stata presa come un’incompletezza nella mia esposizione e come una frase nei suoi confronti“. Le parole di Berlusconi squarciano un velo sui piani di mercato del Milan: da Manchester non si registrano aperture, e anche in Via Turati tutto tace. Questa la situazione davanti alle telecamere. Sotto traccia invece i due club lavorano con lo stesso obiettivo, il trasferimento del giocatore dal City a Milanello. Nei giorni scorsi – riporta La Gazzetta – Adriano Galliani s’è adoperato per minimizzare l’effetto ‘mela marcia’, e il feeling con l’entourage del giocatore resta intatto. SuperMario ha già escluso l’ipotesi di tornare a vestire la maglia dell’Inter – il club nerazzurro gode di un diritto di prelazione ottenuto all’atto della cessione del giocatore al City -, il ragazzo vuole solo il Milan. Se puoi sognarlo, puoi farlo, diceva un certo Walt Disney. Balo se lo ripete spesso, ogni giorno. A gennaio o a giugno, è solo questione di tempo.

[Redazione Il Vero Milanista – Fonte: www.ilveromilanista.it]