Milan – Inter 0-2, il tabellino del derby

140

Milan Inter cronaca diretta live risultato tempo reale

Brozovic e Lukaku i marcatori che decidono le sorti del derby di Milano. Gara corretta con pochi scontri pericolosi e appena tre gialli

MILANO – Il derby si tinge di nerazzurro. Le reti di Brozovic e Lukaku danno la sterzata vincente alla squadra di Conte abile a cambiare qualcosa a livello tattico nella ripresa mandando un pò in difficoltà la difesa avversaria che nel primo tempo aveva trovato le giuste contromisure. Nel primo tempo gara piuttosto equilibrata con D’Ambrosio che va vicino al gol al 20′: il palo lo ferma ma qualche istante prima era stato decisivo Donnarumma su Sensi. Nella ripresa subito l’acuto di Brozovic che al 4′ lascia partire un diagonale che viene deviato da Leao mettendo fuorigioco Donnarumma.

Stenta a replicare la squadra di Giampaolo che gioca subito la carta Paquetà ma Godin e company dietro sono sembrati insuperabili. E quando sembra un pò scendere la stanchezza a centrocampo, il tecnico nerazzurro mette energie fresche con Vecino per Sensi e Politano per Martinez passando a un 3-5-1-1. Due minuti e Lukaku su pennellata di Barella salta più alto di Romagnoli e a centroarea colpisce di testa con traiettoria che scavalca Donnarumma. Dall’altra parte si è visto poco Piatek, stretto nella morsa della difesa e nel finale invece di vedere conclusioni rossonere ci pensa il neo entrato Candreva a colpire un palo clamoroso da due passi con gli avversari sbilanciati in avanti. Andiamo a vedere il tabellino completo del derby di Milano.

Il tabellino di Milan – Inter

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Conti; Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (dal 27′ st Theo Hernandez); Kessie, Biglia, Calhanoglu (dal 19′ st Paquetà); Suso, Piatek, Leao (dal 38′ st Rebic). A disposizione: Reina, Donnarumma A., Bennacer, Bonaventura, Castillejo, Borini, Krunic, Duarte, Gabbia. Allenatore: Giampaolo

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar;  D’Ambrosio, Barella (dal 37′ st Candreva), Sensi (dal 26′ st Vecino), Brozovic, Asamoah; Lautaro Martinez (dal 31′ st Politano), Lukaku. A disposizione: Padelli, Berni, Bastoni, Biraghi, Dimarco, Gagliardini, Lazaro, Ranocchia, Sanchez, B.Valero, Esposito. Allenatore: Conte

Reti: al 4′ st Brozovic, al 33′ st Lukaku

Ammonizioni: Conti, Rebic, D’Ambrosio

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

Articoli correlati