Serie A – Ronaldo e Mandzukic stendono il Milan: la Juventus vince 0-2

Milan-Juventus

La squadra di Allegri espugna San Siro grazie ai gol di Mandzukic e Ronaldo mentre per i rossoneri rigore sbagliato e rosso per Higuain.

MILANO – Nel match valido per la dodicesima giornata del campionato di Serie A la Juventus vince 2-0 in casa del Milan mantenendo sei punti di vantaggio nei confronti del Napoli. Partita non bella ma intensa con i bianconeri che segnano un gol per tempo con Mandzukic e Ronaldo mentre per i rossoneri serata da dimenticare per Higuain che, sullo 0-1, sbaglia un rigore e nel finale si fa espellere. Con questo successo la compagine di Allegri sale a quota 34 punti in classifica mentre il Milan scivola in quinta posizione.

Il racconto del match

 

MILAN-JUVENTUS 0-2 IN DIRETTA

91' Tre di recupero.

89' La Juventus adesso fa possesso, si attende solo il fischio finale. 

87' Cartellino giallo anche per Borini, sono saltati i nervi ai giocatori del Milan. 

86' L'argentino esce soltanto adesso dal campo, adesso si fa davvero dura per il Milan. 

84' Perde la testa Higuain che, dopo aver preso il giallo, protesta veementemente con Mazzoleni che estrae il rosso. 

84' CARTELLINO ROSSO PER HIGUAIN!

82' Raddoppio della Juventus con Cancelo che sfrutta un errore di Laxalt e mette al centro per Ronaldo che, da due passi, insacca per lo 0-2. 

81' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! RONALDO!

79' Douglas Costa in campo al posto di Dybala nella Juventus.

76' Doppio cambio nel Milan con Laxalt e Borini al posto di Calhanoglu e Abate.

74' Khedira al posto di Pjanic nella Juventus. 

73' Partita che resta sempre molto bloccata con il Milan che prova ad attaccare senza rendersi pericoloso. 

70' Venti minuti più recupero alla conclusione della partita. 

67' Fase di stallo della gara, tra poco altri cambi in vista del gran finale. 

64' Sta giocando meglio la Juventus in questo frangente di gara, Milan che si chiude e riparte. 

62' Cambio nel Milan con Cutrone per Castillejo.

61' Cartellino giallo per Bakayoko, secondo ammonito del match. 

60' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara.

57' Juventus vicinissimo al raddoppio con Dybala che, sugli sviluppi di un calcio di punizione, colpisce il palo. 

55' Juventus pericolosa con Alex Sandro che mette al centro per la conclusione di Ronaldo ma Donnarumma risponde presente. 

54' I bianconeri provano nuovamente ad alzare i ritmi ma il Milan chiude ogni spazio a disposizione. 

52' I due allenatori stanno pensando a qualche cambio per vivacizzare una partita fin qui deludente dal punto di vista del gioco. 

50' La Juventus fatica ad uscire in questi primi minuti, San Siro spinge la compagine rossonera. 

48' Il Milan ha cominciato bene questa seconda frazione, Juventus sotto pressione adesso. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Milan-Juventus.

 

PRIMO TEMPO

 

48' Fine primo tempo.

46' Due minuti di recupero.

44' Ci stiamo avviando alla fine del primo tempo con il Milan che, poco fa, ha fallito un rigore con Higuain.

41' SBAGLIA HIGUAIN! PALLA CHE SBATTE SUL PALO!

40' Fallo di mano di Benatia in area e Mazzoleni, dopo il consulto col VAR, decide di assegnare il rigore. 

40' RIGORE PER IL MILAN!

37' Meno di seicento secondi alla conclusione della prima frazione.

34' Cartellino giallo per Benatia, primo ammonito del match.

32' Partita brutta a San Siro.

30' Mezz'ora di gioco della prima frazione, Juventus che conduce 1-0 sul Milan grazie al gol di Mandzukic. 

27' Milan che sta sbagliando troppo in fase di impostazione, molto difficile far male alla Juventus così. 

24' Abbiamo superato da poco la metà della prima frazione di gioco.

22' E' l'intensità a farla da padrone da qualche minuto a questa parte, nessuna emozione oltre al gol di Mandzukic. 

20' Primi venti minuti di gioco, Milan che prova ad abbozzare una reazione ma la Juve regge senza affanni. 

17' Ritmi non trascendentali in questo primo scorcio di gara, Juventus che controlla il vantaggio mentre il Milan non ha ancora reagito. 

15' Primo quarto d'ora del match che è andato via, la Juventus conduce 1-0 grazie al gol di Mandzukic. 

13' Juventus che adesso gestisce il possesso palla senza troppa fretta, Milan che arretra il proprio baricentro. 

11' Al primo squillo la squadra bianconera ha colpito, Milan che adesso deve rincorrere. 

9' Passa in vantaggio la Juventus con Mandzukic che, sugli sviluppi di un cross da sinistra, stacca di testa ed insacca. 

8' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! MANDZUKIC!

8' Punizione dalla trequarti per il Milan con Suso che calcia direttamente in porta ma Szczesny blocca senza problemi.

7' Siamo ancora nella fase di studio del match con le due compagini che sono molto corte, amosfera bellissima a San Siro. 

5' Milan che prova a gestire il possesso in questo avvio ma la Juventus chiude bene ogni spazio. 

3' Ritmi ancora bassi, le due compagini si stanno studiando in questo avvio. 

1' PARTITI! E' cominciata Milan-Juventus!

 

20.29 Le squadre entrano in questo momento in campo, tra poco si comincia! 

20.18 Le due squadre hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi. 

20.00 Squadre in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.42 Da una parte c’è la formazione rossonera che sta vivendo un buon momento di forma come dimostrano i tre successi consecutivi in campionato che hanno issato la formazione di Gattuso al quarto posto in classifica, insieme alla Lazio, con 21 punti. In Europa League il Diavolo è reduce da una prezioso pareggio in casa del Betis e si giocherà tutto ad Atene tra tre settimane. Dall’altra parte i bianconeri che, mercoledì, hanno subito la prima sconfitta stagionale perdendo in casa contro il Manchester United nel match di Champions League. In campionato percorso netto, o quasi, per la squadra di Allegri che è reduce dal successo casalingo con il Cagliari ed in classifica occupa il primo posto con 31 punti.

19.33 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-2 per il Milan con Castillejo ed Higuain a comporre il tandem offensivo mentre la Juventus risponde col 4-3-1-2 con Dybala alle spalle della coppia d'attacco formata da Mandzukic e Ronaldo. 

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Milan-Juventus, incontro valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie A.

 

IL TABELLINO

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate (75' Borini), Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu (75' Laxalt); Higuain, Castillejo (61' Cutrone). Allenatore: Gattuso

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cancelo, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (74' Khedira), Matuidi; Dybala (79' Douglas Costa); Mandzukic, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Allegri

RETI: 8' Mandzukic (J), 81' Ronaldo (J)

AMMONIZIONI: Benatia (J), Bakayoko, Higuain, Borini (M)

ESPULSIONI: Higuain (M)

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: San Siro

La presentazione del match

Da una parte c’è la formazione rossonera che sta vivendo un buon momento di forma come dimostrano i tre successi consecutivi in campionato che hanno issato la formazione di Gattuso al quarto posto in classifica, insieme alla Lazio, con 21 punti. In Europa League il Diavolo è reduce da una prezioso pareggio in casa del Betis e si giocherà tutto ad Atene tra tre settimane. Dall’altra parte i bianconeri che, mercoledì, hanno subito la prima sconfitta stagionale perdendo in casa contro il Manchester United nel match di Champions League. In campionato percorso netto, o quasi, per la squadra di Allegri che è reduce dal successo casalingo con il Cagliari ed in classifica occupa il primo posto con 31 punti.

QUI MILAN – Problemi di formazione per Gattuso alle prese con l’infermeria piena. Il suo Milan potrebbe scendere in campo col 4-4-2 con Donnarumma in porta, pacchetto difensivo composto da Calabria e Rodriguez sulle fasce mentre nel mezzo Zapata e Romagnoli. A centrocampo Bakayoko e Kessié in cabina di regia con Suso e Calhanoglu sulle corsie esterne mentre davanti Higuain e Castillejo.

QUI JUVENTUS – Allegri dovrebbe insistere sul 4-3-3 con Szczesny in porta, pacchetto difensivo composto da Cancelo e Alex Sandro sulle fasce mentre nel mezzo Benatia e Chiellini. A centrocampo Pjanic in cabina di regia con Matuidi ed uno tra Khedira e Bentancur ai suoi lati mentre in attacco tridente composto da Dybala, Mandzukic e Cristiano Ronaldo.

Le probabili formazioni di Milan – Juventus

MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Castillejo, Higuain. Allenatore: Gattuso

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Ronaldo. Allenatore: Allegri

ARBITRO: Paolo Slvio Mazzoleni della sezione di Bergamo

STADIO: San Siro