Il Milan batte la Lazio e si riprende la vetta: 3-2 a San Siro

3110

Milan Lazio cronaca diretta live risultato tempo reale

Il Milan si riprende la vetta vincendo una gara pazzesca contro la Lazio, decisivo Theo Hernandez nel finale.

MILANO – Nel match valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 il Milan batte 3-2 la Lazio vincendo una gara spettacolare nel finale. I rossoneri scappano, dopo un quarto d’ora, con la rete di Rebic e il rigore di Calhanoglu ma i capitolini, con un gol per tempo, riescono a pareggiare grazie a Luis Alberto e Immobile. Nel finale, però, i rossoneri trovano la vittoria grazie al colpo di testa di Theo Hernandez. Con questo successo, dunque, la squadra di Pioli resta in testa alla classifica con un punto di vantaggio sull’Inter mentre la squadra di Inzaghi resta ottava con 21 punti.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: MILAN-LAZIO 3-2

SECONDO TEMPO

 

94' Fine partita.

93' Incredibile vantaggio del Milan con Theo Hernandez che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, prende il tempo a Luis Alberto e di testa insacca, 3-2.

92' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MILAN! THEO HERNANDEZ!

91' Tre minuti di recupero.

89' Altro cambio nella Lazio con Inzaghi che ha appena mandato in campo Hoedt per Patric. Cartellino giallo anche per Muriqi, sesto ammonito del match.

88' Seconda chance clamorosa per la formazione rossonera con Rebic che, questa volta, si presenta davanti a Reina ma calcia incredibilmente fuori.

87' Milan ad un passo dal 3-2 con un'azione strepitosa di Theo Hernandez che mette al centro per il mancino di Rebic ma Reina se la cava in qualche modo.

85' La sensazione è che possa succedere qualsiasi cosa da un momento all'altro. Sono saltati tutti gli schemi in questo finale, tutto dipende dalla lucidità ora.

83' Meno di seicento secondi più recupero alla conclusione del match con le due squadre che si stanno quasi accontentando del pari. Milan e Lazio hanno speso tantissimo nell'arco della gara.

81' Cartellino giallo anche per Akpa Akpro che diventa il quinto ammonito della partita.

80' Secondo cambio nel Milan con Pioli che ha appena mandato in campo Hauge al posto di Leao.

79' Può ancora succedere di tutto a San Siro nonostante i ritmi si siano leggermente abbassati da qualche minuto. Entrambe le squadre hanno giocato a ritmi molto alti per larghi tratti del match. Cartellino giallo per Theo Hernandez, quarto ammonito del match.

77' Altri risultati che cambiano in questa serata ricca di gol con il Bologna che ha pareggiato contro l'Atalanta, Roma 3-1 contro il Cagliari mentre il Benevento ha raddoppiato in casa dell'Udinese.

76' Singolare la scelta del tecnico della Lazio che, per questo finale, ha rinunciato a due dei suoi giocatori più importanti in zona offensiva.

75' Doppio cambio nella Lazio con Inzaghi che ha appena mandato in campo Akpa Akpro e Andreas Pereira al posto di Milinkovic-Savic e Immobile.

73' Lazio ad un passo dal 2-3 con Muriqi che, sugli sviluppi di un corner, gira di testa trovando la grande risposta di Donnarumma. Che chance per i capitolini!

72' Gara molto maschia in questa e poco spettacolare, ma sempre molto intensa. Le due squadre stanno preparando il gran finale, sembra star meglio fisicamente la Lazio.

70' Cambiano i risultati sugli altri campi con la Roma che è tornata in vantaggio sul Cagliari, Genoa in vantaggio sul campo dello Spezia mentre il Bologna ha accorciato le distanze contro l'Atalanta.

68' Metà della seconda frazione di gioco con la Lazio che, dopo la rete del pareggio, ha preso nuovamente in mano il pallino del gioco ma il Milan pressa in modo molto intenso.

66' Primo cambio nel Milan con Pioli che ha appena mandato in campo Castillejo al posto di Saelemaekers.

65' Match di San Siro vero e proprio spot di questo campionato. Entrambe le squadre stanno giocando con una grandissima intensità abbinata ad alta qualità. Cartellino giallo per Luis Alberto, terzo ammonito del match.

63' Momento favorevole per la squadra di Inzaghi che ora vuole ribaltarla completamente. Pioli striglia i suoi cercando di non allentare la presa. L'ex tecnico Viola sta pensando a qualche sostituzione.

61' All'improvviso arriva il pareggio della Lazio con Immobile che, servito magnificamente da Milinkovic-Savic, batte Donnarumma con un bel mancino al volo.

60' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL LAZIO! IMMOBILE!

58' Squadre lunghissime in questo secondo tempo con il Milan che, poco fa, ha sprecato due contropiedi potenzialmente pericolosi. Sia Pioli che Inzaghi richiamano le rispettive squadre ad un maggiore equilibrio in campo.

56' Cambia il risultato anche a Roma con il pareggio del Cagliari, risultati favorevoli al Milan in questa serata. Inzaghi sta pensando a qualche altro cambio per vivacizzare la sua squadra.

55' In questo secondo tempo Milan decisamente più aggressivo mentre la Lazio fatica a ripartire con frequenza. Intanto Torino in vantaggio a Napoli mentre il Sassuolo sta vincendo 3-1 in casa della Sampdoria. Risultati sempre uguali sugli altri campi.

53' Non ci sono pause in questi primi minuti ma, allo stesso tempo, c'è tanta confusione. Milan che gestisce il possesso palla accelerando notevolmente negli ultimi trenta metri di campo.

51' Ritmi subito molto alti in questo inizio di secondo tempo con la squadra di Pioli che ha cominciato con un piglio decisamente aggressivo ma la Lazio non è da meno.

49' Chance per i rossoneri con un tiro di Calhanoglu che diventa un cross su cui Romagnoli non arriva per una questione di centimetri. Milan molto vicino al tris con il suo capitano.

47' Nell'intervallo secondo cambio della partita per Inzaghi che ha mandato in campo Cataldi al posto di Escalante mentre Pioli non ha effettuato cambi.

46' Ricomincia il secondo tempo di Milan-Lazio.

 

PRIMO TEMPO

 

50' Fine primo tempo.

47' Prova a chiudere in attacco la squadra di Inzaghi che meriterebbe qualcosa in più per quanto visto nella seconda metà del primo tempo.

45' Quattro minuti di recupero.

44' Viene ammonito anche Pioli. Entrambi gli allenatori ammoniti visto che anche Inzaghi, in precedenza, aveva rimediato il cartellino giallo.

42' Gara molto maschia dopo la rete della Lazio. Poche emozioni ma tanto dinamismo visto che la posta in palio è alta. Pioli chiede ai suoi di alzare nuovamente il baricentro e il pressing. Cartellino giallo anche per Krunic, secondo ammonito del match.

40' Cartellino giallo per Escalante, primo ammonito del match.

39' Si gioca solo nella metà campo del Milan in questi ultimi minuti. Lunghissimo possesso palla da parte della squadra capitolina ma la squadra di Pioli chiude molto bene ogni spazio.

37' Fase di gara abbastanza confusionaria con tante interruzioni e tanti errori, soprattutto da parte dei rossoneri. Lazio padrona del campo in questa seconda parte della prima frazione.

35' Seicento secondi più recupero alla conclusione di una stupenda prima frazione di gioco. Milan sempre in vantaggio ma da qualche minuti meglio la Lazio, faticano ad uscire i rossoneri.

33' Momento importante della Lazio che ha alzato nettamente il baricentro in questa fase di match. Gioco che si è fermato nuovamente a causa di un problema per Correa, dentro Muriqi al suo posto.

31' E' una partita stupenda quella a cui stiamo assistendo. Non ci sono pause, le squadre si affrontano a viso aperto prendendosi anche dei rischi.

29' Donnarumma ipnotizza Immobile dal dischetto ma sulla respinta c'è Luis Alberto che insacca con un bel colpo di testa. Torna in partita la squadra di Inzaghi!

28' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL LAZIO! LUIS ALBERTO!

27' Di Bello, grazie all'aiuto del VAR, assegna il calcio di rigore per un pestone di Leao su Correa. C'è già Immobile pronto a battere dal dischetto.

27' CALCIO DI RIGORE PER LA LAZIO!

27' Tanti gol nelle altre partite, rapido giro dagli altri campi: Roma-Cagliari 1-0, Bologna-Atalanta 0-2, Napoli-Torino 0-0, Udinese-Benevento 0-1, Sampdoria-Sassuolo 0-1 e Spezia-Genoa 1-1.

25' Lazio che torna a farsi vedere con Correa che entra in area incrociando con il mancino ma la sua conclusione viene bloccata in due tempi da Donnarumma.

24' Qualche problema per Donnarumma che ha sentito tirare dopo aver rinviato. Il portiere della Nazionale, però, sembra in grado di proseguire. Ci sarà da recuperare, dunque, in questa prima frazione di gioco.

22' Chiamata alla reazione la squadra di Inzaghi che, in realtà, sembra aver accusato il colpo. Possesso da parte dei capitolini ma il Milan non ha rischiato nulla dopo il raddoppio.

20' La squadra rossonera sta vivendo un momento pazzesco di forma. In questo, dunque, rossoneri nuovamente in testa alla classifica con un solo punto di vantaggio sull'Inter, vittoriosa a Verona nel match delle 18.30.

18' Palla da una parte e portiere dall'altra. Arriva il raddoppio della squadra di Pioli grazie al calcio di rigore di Calhanoglu, 2-0 in favore del Milan.

17' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MILAN! CALHANOGLU!

16' Azione confusionaria con Rebic che si divora due volte il gol del raddoppio ma sul secondo tentativo c'è un tocco di mano di Patric. C'è un check del VAR in corso.

15' CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN!

15' Gara molto bella a San Siro con il Milan che è passato subito in vantaggio ma è arrivata immediatamente la reazione della squadra di Inzaghi. Ritmi che stanno progressivamente salendo.

13' Lazio ad un passo dal pareggio con Marusic che vince il duello di forza con Calabria ed incrocia col mancino ma la sua conclusione si perde a lato di poco.

12' Milan ancora pericoloso con Leao che, servito in verticale da Kalulu, punta la porta calciando con il destro ma Reina blocca in due tempi.

11' Passa in vantaggio il Milan con Rebic che, sugli sviluppi di un corner di Calhanoglu, stacca più in alto di tutti e di testa insacca per il vantaggio rossonero, 1-0.

10' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MILAN! REBIC!

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio con il risultato fermo sullo 0-0. Più intraprendente la squadra di casa che sembra aver approcciato meglio al match.

8' Pressione altissima da parte della squadra di Pioli che sembra aver preso in mano il pallino del gioco mentre la Lazio fatica ad uscire e recuperare il possesso del pallone.

6' Primo squillo della squadra rossonera con Rebic che mette al centro per la conclusione mancinda di Calhanoglu ma il tentativo del turco si perde alto sopra la traversa.

6' Si lotta molto nella zona nevralgica del campo, qualche errore di troppo da parte delle due squadre. Gioco poco fluido e gara che stenta a decollare.

4' Milan che viene dalla vittoria esterna contro il Sassuolo mentre la Lazio è reduce dall'ottimo successo casalingo contro il Napoli. Si stanno studiando le due squadre.

3' Ritmi subito frenetici in questo avvio di partita con i rossoneri che stanno provando a prendere in mano il pallino del gioco sin dai primi attimi, Lazio che aspetta.

1' PARTITI! E' cominciata Milan-Lazio!

 

20.44 I giocatori di Milan e Lazio fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.37 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per il Milan con Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic alle spalle di Leao mentre la Lazio risponde col 3-5-2 ed il tandem offensivo composto da Immobile e Correa.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Milan-Lazio, incontro valido per la quattordicesima giornata di Serie A.

 

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria (92' Dalot), Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Krunic, Tonali; Saelemaekers (64' Castillejo [92' Maldini]), Calhanoglu, Rebic; Leao (79' Hauge). A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Conti, Musacchio, Duarte, Dalot, Castillejo, Brahim Díaz, D. Maldini, Hauge, Colombo. Allenatore: Pioli

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric (88' Hoedt), Luiz Felipe, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic (73' Akpa Akpro), Escalante (46' Cataldi), Luis Alberto, Marusic; Immobile (74' Andres Pereira), Correa (32' Muriqi). A disposizione: Strakosha, Alia, Hoedt, Armini, Franco, Adeagbo, Akpa Akpro, Cataldi. D. Anderson, A. Pereira, Caicedo, Muriqi. Allenatore: Inzaghi

RETI: 10' Rebic (M), 17' Calhanoglu (M), 28' Luis Alberto (L), 59' Immobile (L), 92' Theo Hernandez (M)

AMMONIZIONI: Escalante, Luis Alberto, Akpa Akpro, Muriqi (L), Krunic, Theo Hernandez (M)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 4' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: San Siro

La presentazione del match

Da una parte c’è la formazione rossonera che viene dal fondamentale successo esterno contro il Sassuolo ed in classifica occupa la prima posizione con un punto di vantaggio sull’Inter. Dall’altra parte troviamo la compagine capitolina che è reduce dall’altrettanto fondamentale successo casalingo contro il Napoli ed in classifica occupa il settimo posto, in coabitazione con l’Atalanta, a quota 21 punti. La sfida di San Siro verrà diretta dal signor Di Bello della sezione di Brindisi. Sono ben 78 i precedenti tra le due squadre a San Siro con il Milan in vantaggio con 45 successi mentre sono solo 10 le vittorie della Lazio, 23 i pareggi.

QUI MILAN – Scelte obbligare per Pioli che dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-2-3-1 con Donnarumma in porta, pacchetto difensivo composto da Calabria e Theo Hernandez sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Kalulu e Romagnoli. A centrocampo Krunic e Tonali in cabina di regia mentre davanti spazio a Saelemaekers, Calhanoglu e Hauge alle spalle di Leao.

QUI LAZIO – Inzaghi dovrebbe mandare in campo la sua squadra col classico 3-5-2 con Reina in porta, pacchetto difensivo composto da Luiz Felipe, Radu e Hoedt. A centrocampo Escalante in cabina di regia con Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Lazzari e Marusic. In attacco tandem offensivo composto da Correa e Immobile.

Le probabili formazioni di Milan – Lazio

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Krunic, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge; Leao. Allenatore: Pioli

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Immobile, Correa. Allenatore: Inzaghi

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Milan – Lazio del 23 dicembre 2020, valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. Sarà possibile assistere alla sfida in tv attraverso un modello smart di ultima generazione da cui scaricare l’applicazione. In alternativa, si potrà collegare la tv ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X, Xbox Series S e Xbox Series X) o PlayStation (PS4 e PS5). App di DAZN disponibile anche tramite Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast, supporti in grado di rendere smart la propria tv. Gli abbonati all’offerta Sky-DAZN potranno guardare l’incontro sul canale DAZN 1 (numero 209 del satellite). Gli abbonati Sky potranno anche servirsi dell’app DAZN disponibile sul decoder Sky Q. Milan – Lazio sarà disponibile anche in streaming su pc (collegandosi al sito ufficiale di DAZN ) e su smartphone e tablet, attraverso l’app scaricabile su dispositivi iOS e Android.

Articoli correlati