Monza – Juventus 1-0: una rete di Gytkjaer affonda i bianconeri

2205

Monza Juventus cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Monza – Juventus di Domenica 18 settembre 2022 in diretta: brianzoli al primo successo stagionale mentre primo stop della squadra di Allegri

MONZA – Domenica 18 settembre, all’U-Power Stadium, andrà in scena Monza – Juventus, gara valida per la settima giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 15. I bianconeri cercano il riscatto dopo la sconfitta contro il Benfica nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League, che ne ha compromesso il percorso nella competizione, e quattro pareggi consecutivi in campionato, ultimo dei quali quello per 2-2 contro la Salernitana, dal finale rocambolesco;  sono ottavi, a pari merito con il Torino, a quota 10 punti con un percorso di due vittorie e quattro pareggi, gol fatti e subiti. I brianzoli, dopo quattro sconfitte di fila, hanno ottenuto il primo punto nella massima categoria in quel di Lecce; ultimi in classifica, sono ora guidati da Raffaele Palladino, che ha preso il posto in settimana dell’esonerato Stroppa. L’ultimo confronto risale al 31 luglio 2021 quando, in occasione del Trofeo Berlusconi, la Juventus si impose per 1-2.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO IN DIRETTA: MONZA-JUVENTUS 1-0

SECONDO TEMPO

45' 5' La partita finisce qui: prima storica vittoria del Monza in Serie A. E' anche la prima sconfitta della Juventus in questo campionato. Grazie per averci seguito, alla prossima! 

45' 1 Ammonito Caldirola.

45' Ci saranno cinque minuti di recupero.

44' Ammonito Ciurria per un fallo su Soulé.

43' Fagioli ci prova prima per vie aeree crossando e poi partendo dal basso, ma la difesa del Monza regge.

40' Entrano Fagioli e Soulé, escono Miretti e De Sciglio.

38' Entra Birindelli, esce Carlos Augusto.

32' Kean in campo per Kostic.

29' Goooooooooooooooooooooool! Monza in vantaggio! Incredibile! Segna Gytkjaer!

26' Paredes trova su punizione la testa di Danilo in area: palla che per poco non finisce nello specchio della porta.

20' L'agonismo è decisamente calato, le due formazioni iniziano ad accusare un po' di stanchezza.

19' Entra Colpani per Caprari.

16' Dopo un inizio su buoni ritmi, poche le occasioni in questo momento da una parte e dall'altra.

15' Nuovamente al quarto d'ora, il punteggio è inchiodato e non si sblocca.

11' Cross di Izzo che trova il neo entrato Gytkjaer in ottima posizione, girata di testa alta.

10' Primi dieci minuti della ripresa, persiste il pareggio a reti bianche.

8' Escono Sensi, Dani Mota e Marlon per Gytkjaer, Caldirola e Barbersi

6' Girata di Dani Mota, fuori di pochissimo.

4' Ci prova Caprari sfruttando un errore di Gatti, ma la sfera è out.

1' Inizia la seconda frazione.

PRIMO TEMPO

45' 3' Il primo tempo si chiude qui: a più tardi per la cronaca della ripresa.

45' Ci saranno tre minuti di recupero.

40' Espulso Di Maria! Rosso diretto per l'ex Psg, che rifila una gomitata sul petto a Izzo.

38' Ammonito Padoin, collaboratore dei bianconeri.

37' Azione per vie laterali dei bianconeri, sulla palla ci sono Di Maria e Paredes, tira quest'ultimo ma non impensierisce la porta casalinga.

35' Mancano dieci minuti, recupero escluso, alla fine del primo tempo.

31' Monza due volte pericoloso nel giro di pochi secondi. Ci provano prima Ciurria (alto) e poi Sensi (blocca Perin).

27' Si fa ancora vedere Vlahovic, ma il tiro da destra è debole.

25' Vlahovic sfrutta il supporto di Kostic e, da sinistra, prova a calciare girandosi, ma la palla viene respinta.

21' Bremer è il primo ammonito della partita.

20' La situazione è ancora bloccata sul pareggio a occhiali.

17' Combinazione che manda al tiro di prima Ciurria, palla out, ma bella azione del Monza.

15' Eccoci al quarto d'ora, sempre a reti inviolate.

14' Danilo trova Vlahovic in profondità, che calcia di prima intenzione ma non trova lo specchio da posizione defilata in area.

11' Palla che arriva in area dalle retrovie, ci arriva Izzo, colpo di testa alto sulla traversa.

10' Dopo dieci minuti di gioco il risultato è ancora fermo sullo 0-0.

7' La Juve guadagna un corner ma non riesce a portare pericoli alla porta monzese.

5' Bel ritmo in questo primo scampolo di partita.

3' I bianconeri iniziano in avanti, ma anche il Monza dice la sua: ci prova Rovella al volo dal limite, palla fuori.

2' Esordio sulla panchina del Monza per Raffaele Palladino, che vuole subito partire bene. Anche Massimiliano Allegri (oggi in tribuna per via della squalifica) chiede ai suoi di vincere o, per lo meno, di non perdere.

1' Un minuto di silenzio per le vittime dell'alluvione nelle Marche. Poi si parte! 

Buon pomeriggio dall'U-Power Stadium di Monza, dove tra poco avrà inizio la gara tra i lombardi e la Juventus. Domenica 18 settembre dalle ore 14 le formazioni ufficiali, dalle ore 15 la cronaca con commento in diretta della partita.

TABELLINO

MONZA (3-4-3): Di Gregorio; Marlon (8' st Barbersi), Marí, Izzo; Ciurria, Rovella, Sensi (8' st Gytkjaer), Carlos Augusto (38' st Birindelli); Pessina, Mota (8' st Caldirola), Caprari (19' st Colpani). All. Palladino

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Danilo, Gatti, Bremer, De Sciglio (40' st Soulé); McKennie, Paredes, Miretti (40' st Fagioli); Di Maria, Vlahovic, Kostic (32' st Kean). All. Allegri

Reti: 29' st Gytkjaer

Ammoniti: Bremer, Ciurria, Caldirola 

Espulsi: Di Maria 

Recupero: 3' pt, 5' st 

Arbitro: Fabio Maresca della sezione di Napoli

Le parole di Allegri alla vigilia

“Bisogna avere grande rispetto per il Monza. É reduce dal primo punto fatto in Serie A, ha delle buone individualità. La partita di domani è molto difficile, ha appena cambiato allenatore. Noi dobbiamo fare una gara intelligente e giusta, questi sono tre punti importanti per cercare di passare una buona sosta. Alex Sandro, Locatelli e Rabiot non saranno convocati. Szczesny è a disposizione ma non è ancora al cento per cento, gioca Perin. A Monza verranno con noi tanti ragazzi giovani, mentre Di Maria rientrerà dal primo minuto. Devo decidere se far giocare Kean oppure Kostic e chi far giocare in difesa. In momenti come questi ci vuole lucidità. Bisogna cercare di vincere, adesso ci mancano i risultati in Champions League e siamo in ritardo di quattro punti in Serie A. Non possiamo però vedere tutto negativo. Perché tutto quello che è negativo ora potrà essere positivo più avanti. Noi dobbiamo essere bravi a limitare gli errori che facciamo, prendiamo gol troppo facilmente. Dobbiamo essere in grado di percepire il pericolo quando gli altri hanno la palla. Dobbiamo rimanere sereni, io sono fiducioso di quello che stiamo facendo. Con la società ci parliamo tutti i giorni e analizziamo le cose”.

L’arbitro

Ad arbitrare la sfida sarà Fabio Maresca di Napoli. Assistenti Emanuele Prenna di Molfetta e Pasquale De Meo di Foggia. Quarto ufficiale Luca Massimi di Termoli. VAR Michael Fabbri di Ravenna; AVAR Alessandro Costanzo di Orvieto.

Presentazione del match

QUI MONZA –  Palladino, che dovrà fare a meno di Ranocchia e Petagna, dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Di Gregorio tra i pali e difesa a tre composta da Marlon, Izzo e Pablo Marì. In mezzo al campo Rovella e Sensi mentre sulle corsie esterne agiranno Birindelli e Carlos Augusto. Nel tridente offensivo Pessina, Mota Carvalho e Caprari.

QUI JUVENTUS –  Allegri, che in quanto squalificato dopo il cartellino rosso di una settimana fa lascerà il suo posto in panchina a Landucci, dovrà fare i conti con le squalifiche di Cuadrado e Milik e gli infortuni di Kaio Jorge, Chiesa, Pogba,  Locatelli, Aké e Rabiot. Probabile modulo 4-3-3 con Perin in porta e una difesa a tre composta da  Bonucci, Bremer e Danilo. Regista Paredes, affiancato da McKennie e Fagioli mentre sulle corsie esterne agiranno De Sciglio e Kostic. Davanti Vlahovic e Kean.

Le probabili formazioni di Monza – Juventus

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Marlon, Izzo, Pablo Marì; Birindelli, Sensi, Rovella, Carlos Augusto; Pessina, Mota Carvalho, Caprari. Allenatore: Stroppa.

JUVENTUS (3-5-2): Perin, Bonucci, Bremer, Danilo; De Sciglio, McKennie, Paredes, Fagioli; Kostic, Vlahovic, Kean. Allenatore: Massimiliano Allegri

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.