Fiorentina – Hellas Verona 2-0: in gol Ikoné e Gonzalez

971

Fiorentina Hellas Verona cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Fiorentina – Hellas Verona di Domenica 18 settembre 2022 in diretta: formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2022-2023

FIRENZE – Domenica 18 settembre, nella cornice dello stadio Artemio Franchi” di Firenze, la Fiorentina affronterà l’Hellas Verona nella gara valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 15. Una sfida tra due squadre che stanno attraversando un momento delicato. La Viola, che in settimana ha perso 3-0 a Istanbul contro il Basaksehir nella seconda giornata della fase a gironi della Conference League,  in campionato é reduce dalla sconfitta esterna per 2-1 contro il Bologna;  in classifica ha 6 punti, frutto di una vittorie, tre pareggi e due sconfitte, cinque gol fatti e sei subiti. Gli scaligeri sono reduci dalla sconfitta casalinga per 2-0 contro la Lazio e sono quattordicesimi a quota 5 con un percorso di una partita vinta, due pareggiate e una persa, sei reti realizzate e undici incassate. Sono settantotto i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di trentasette vittorie per la Fiorentina, ventiquattro pareggi e diciassette affermazioni per il Verona. Nella passata stagione, lo scorso 6 marzo, a Firenze, finì 1-1 con reti di Piatek e Caprari.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: FIORENTINA - VERONA 2-0

SECONDO TEMPO

50' è finita! La Fiorentina batte 2-0 l'Hellas Verona grazie alle reti di Ikoné e Gonzalez. Nel primo tempo Montipò ha parato un rigore a Biraghi. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

46' 5 minuti di recupero

45' NICO GONZALEZ!!! RADDOPPIO DELLA FIORENTINA!! Apertura di Duncan per Mandragora bravo in area a servire l'accorrente compagno che come un rapace anticipa tutti da due passi e deposita in fondo al sacco!

38' un pò alle corde la difesa viola in questa fase finale di gioco

36' verticalizzazione di Verdi per Kallon, in area a tu per tu con Terracciano bravissimo in uscita bassa a sbarrargli la strada quindi Biraghi di rifugia in angolo! Sul corner nulla di fatto

34' in campo Cabral per Koumé e Duncan per Barak

31' giallo a Gunter, fallo su Kouamé che lo stava puntando sulla trequarti offensiva. Il giocatore ha rischiato il rosso diretto

29' cartellino giallo a Barak che ha trattenuto Djuric in ripartenza

25' in campo Djuric per Henry

20' lascia il campo Sottil, al suo posto c'è Saponara. Dentro anche Gonzalez per Ikoné

16' fermato in offside Lazovic che in area aveva calciato alto sopra la traversa

15' dentro Verdi per Hrustic

12' trattenuta vistosa di Bonaventura e giallo per lui

9' in campo Kallon per Lasagna e Veloso per Tameze

7' bella conclusione di Bonaventura con il destro dal limite verso il primo palo ma Montipò vola a deviare in angolo! E nulla di fatto sugli sviluppi dello stesso

6' fallo in attacco di Kouamé su Gunter che stava per perder palla ai 25 metri

5' problema muscolare per Amrabat, entra Bonaventura

3' contrasto regolare con il corpo di Gunter su Kouamé lanciato a rete

1' trattenuta evidente di Hien su Sottil, inevitabile il giallo

si riparte con il calcio d'avvio battuto dall'Hellas Verona

Fiorentina e Verona nuovamente in campo, tutto pronto per il secondo tempo, una novità con Dawidowicz per Coppola

PRIMO TEMPO

48' si chiude il primo tempo, 1-0 all'intervallo a favore della Fiorentina con il Verona grazie alla rete di Ikoné al 13mo, al 26' Montipò ha parato un rigore a Biraghi. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

47' angolo per il Verona verso il secondo palo con traiettoria che scavalca Terracciano ma colpo di testa di Herny a lato

44' 3 minuti di recupero

42' fischiato fuorigioco a Barak

40' fallo in attacco di Henry, un pò nervoso

39' pressing efficace di Henry su Terracciano che spedisce il rinvio in fallo laterale

36' nuovo corner per la viola, altro spunto di Sottil che oggi sta sfondando parecchio. Nulla di fatto sul corner

34' ammonizione anche per Henry

32' giallo ad Amrabat

30' bolide di Venuti dal limite dell'area con il piatto destro, Montipò alza sopra la traversa la conclusione centrale!

28' angolo per il Verona, palla in area a Henry lesto a infilare Terracciano ma rete annullata per offside!

26' batte Biraghi para Montipò! Conclusione alla sinistra del portiere che intuisce e blocca in due tempi, un pò troppo centrale

25' RIGORE per la FIORENTINA! Trattenuta di Coppola su Kouamé in area. C'è anche il giallo per lui. Check in corso, confermato!

24' verticalizzazione di Mandragora su Kouamé che al limite dell'area non riesce ad aggiustarsi per la conclusione quindi apre su Ikoné ma tentativo respinto dal rettivo Montipò

22' giallo a Mandragora

21' ripartenza veloce della Fiorentina con Kouamé che in area vede la soprapposizione di Venuti, ottima risposta di Montipò in angolo! Sugli sviluppi ultimo tocco involontario di Depaoli che ha rischiato un autorete! Nulla di fatto sul secondo tentativo

13' IKONE'!!! VANTAGGIO FIORENTINA!! Azione personale del numero 11 a destra sugli sviluppi di un fallo laterale, in area si accentra e calcia con il mancino verso l'angolino basso con palla sotto le gambe del marcatore e Montipò beffato sul primo palo

12' cross teso di Sottil per il colpo di testa di Koumé ma palla a lato

10' ci prova dal limite dell'area con il mancino Mandragora, palla a incrociare che si spegne di alcuni metri a lato

4' bello spunto di Sottil avvantaggiato da un rimpallo, cross basso in area dove Kouame per due volte non riesce a colpire a rete! Prima Montipò quindi Gunter coprono nell'occasione

Si parte con subito un tentativo fuori misura per il Verona

Fiorentina e Verona in campo, tutto pronto all'inizio del match.

TABELLINO

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano, Venuti, Quarta, Ranieri, Biraghi, Barak (dal 34' st Duncan), Amrabat (dal 5' st Bonaventura), Mandragora, Ikonè (dal 20' st Gonzalez), Kouame (dal 34' st Cabral), Sottil (dal 20' st Saponara). Allenatore: Italiano

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipó; Günter, Hein, Coppola (dal 1' st Dawidowicz); Depaoli, Ilic, Tameze (dal 9' st Veloso), Lazovic; Hrustic (dal 15' st Verdi), Lasagna (dal 9' st Kallon); Henry (dal 25' st Djuric). Allenatore: Cioffi

Reti: al 13' pt Ikoné, al 45' st Gonzalez

Ammonizioni: Mandragora, Coppola, Amrabat, Henry, Hien, Bonaventura, Barak, Gunter

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

NOTA: Coppola, Montipò para un rigore a Biraghi

Formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano, Venuti, Quarta, Ranieri, Biraghi, Barak, Amrabat, Mandragora, Ikonè, Kouame, Sottil. Allenatore: Italiano

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipó; Günter, Hein, Coppola; Depaoli, Ilic, Tameze, Lazovic; Hrustic, Lasagna; Henry. Allenatore: Cioffi

Le dichiarazioni di Cioffi alla vigilia

“Abbiamo recuperato Ceccherini e Piccoli, che si è allenato tutta la settimana ed è a disposizione. Non ci sarà Faraoni: deve fermarsi per riprendersi e tornare al 100%. Niente di grave, ma ha bisogno di tempo. La partita di Roma ha tantissimi aspetti positivi, dove dobbiamo migliorare è sulla fase offensiva. Siamo frettolosi a verticalizzare, per esempio nel momento in cui potremmo giocare di più il pallone. Questa settimana abbiamo lavorato anche su questo. Stiamo recuperando la condizione migliore dei giocatori che sono arrivati per ultimi e cominciamo ad avere nuove soluzioni. Si respira una competizione sana. Ecco perché domani deciderò chi scenderà in campo e le caratteristiche con cui giocheremo, rispettando però il DNA dell’Hellas, ovvero mordere. La Fiorentina non è realmente in crisi, se non dal punto di vista dei risultati. Ha giocatori in grado di giocare in più ruoli e interpretare moduli diversi. La squadra è costruita da diversi anni per raggiungere l’obiettivo delle coppe. Quest’anno si è rafforzata proprio in quest’ottica. Dovremo alzare ancor di più la soglia dell’attenzione. Andremo ad affrontare una squadra forte e ferita, in un ambiente che sarà un calderone”

L’arbitro

Sarà Antonio Rapuano della sezione di Rimini a dirigere la sfida. Assistenti di linea saranno invece Daniele Marchi di Bologna e Pasquale Capaldo di Napoli. In sala video siederanno invece il VAR Federico La Penna della sezione di Roma 1 e l’AVAR Luigi Rossi di Rovigo. Completa la squadra arbitrale il IV uomo Matteo Marcenaro di Genova.

Presentazione del match

QUI FIORENTINA –  Vincenzo Italiano dovrà rinunciare ancora a Duncan, Nico Gonzalez e Milenkovic oltre a Castrovilli e Zurkowski. Non ci sarà nemmeno Gollini a causa di un trauma contusivo al ginocchio occorso durante la gara di Conference League dello scorso giovedì. Il tecnico viola dovrebbe affidarsi al consolidato modulo 4-3-3, speculare, con Terracciano in porta e difesa composta al centro da Martinez Quarta e Ranieri e sulle fasce da Venuti e Biraghi. A centrocampo Bonaventura, Amrabat e Barak. Attacco affidato a Jovic, affiancato da IKouamé e Sottil.

QUI HELLAS VERONA – Cioffi, che recupera Ceccherini e Piccoli ma dovrà fare a meno di Faraoni, schiererà i suoi con il 3-4-1-2. Davanti a Montipò scenderanno in campo Hein, Gunter e Coppola. I centrali di centrocampo saranno Faraoni, Ilic e Veloso con Terracciano e Doig sugli esterni. Il tandem offensivo sarà invece formato da Henry e Lasagna, supportato dal trequartista Lazovic.

Le probabili formazioni di Fiorentina – Hellas Verona

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Martinez Quarta, Ranieri, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Barak; Kouamé, Jovic, Sottil. Allenatore: Italiano

VERONA (3-4-1-2): Montipò; Coppola, Gunter, Hien; Terracciano, Ilic, Veloso, Doig; Lazovic; Henry, Lasagna. Allenatore: Cioffi

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incoontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.  La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purche’ siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo.