Moratti: “Non cerchiamo Cassano. Agnelli? Abbiamo idee diverse”

Massimo Moratti, nel day after la conquista della finale del Mondiale per club, ha parlato ai giornalisti, toccando vari argomenti, tra cui Calciopoli e il mercato. Innanzitutto ha elogiato Benitez che ha saputo lavorare sulla psiche dei suoi ragazzi: “Pare abbia ripreso in mano la situazione, non era certamente facile. Il campionato non sta certo andando da Dio, ma in questa gara ha fatto vedere che ha lavorato anche sulla mente dei giocatori. Io devo avere pazienza ed essere saggio, anche nei momenti di difficoltà”. Si parla poi delle recenti dichiarazioni di Andrea Agnelli, presidente della Juve, che ieri sera è tornato sull’argomento Calciopoli: “Non commento quello che ha detto, non so dove voglia arrivare. Evidentemente le nostre idee sono diverse”.

Ultima battuta sul mercato, sull’interesse per Cassano e Ranocchia: “Al momento non c’è niente, non abbiamo fatto nulla in tal senso. Ranocchia? Sì, ci interessa, ma credo che la nostra squadra sia completa”.

[Alberto Casavecchia – Fonte: www.fcinternews.it]