Napoli-Benevento 6-0, il tabellino: tripletta di Mertens

560

Napoli-Benevento: probabili formazioni, tabellino e risultato in tempo realeTabellino di Napoli-Benevento 6-0 il risultato finale, tripletta per Mertens e reti di Allan, Insigne e Callejon. 

NAPOLI – Tutto fin troppo semplice per il Napoli che, al San Paolo, batte il Benevento 6-0 e raggiunge Juventus ed Inter in testa al campionato. I Partenopei la sbloccano dopo tre minuti con Allan, poi si scatenano i tre tenori con Mertens, Insigne e Callejon che segnando un gol a testa e il primo tempo si chiude sul 4-0. Nella ripresa ritmi più bassi ma la squadra di Sarri arrotonda il punteggio con due rigori Mertens, il Belga fa tripletta e il Napoli rialza la testa dopo la sconfitta in Champions League. Adesso c’è la Lazio di Ciro Immobile.

RISULTATO FINALE: NAPOLI-BENEVENTO 6-0 (primo tempo 4-0)

TABELLINO:

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (73′ Rog), Jorginho, Hamsik; Callejon (66′ Ounas), Mertens, Insigne (57′ Giaccherini). Allenatore: Sarri.

Benevento (4-4-2):  Belec: Venuti, Lucioni, Antei (34′ Letizia), Di Chiara; Lombardi, Viola, Chibsah, Lazaar; Coda, Armenteros (54′ Cataldi). Allenatore: Baroni

Reti: 3′ Allan (N), 15′ Insigne (N), 27′ Mertens (N), 32′ Callejon (N), 65′ Mertens (N), 90′ Mertens (N)

Ammonizioni: Letizia (B)

Espulsioni:

Recupero: 2′ nel primo tempo, 0′ nel secondo tempo

Stadio: San Paolo

Napoli-Benevento 6-0, il tabellino: tripletta di Mertens

Domenica 17 settembre alle ore 15 si giocherà Napoli-Benevento, incontro valido per la quarta giornata del campionato di Serie A. É un incontro storico visto che le due compagini, entrambe Campane, si affrontano per la prima volta nella massima serie in questo particolare derby. Il Napoli però deve pensare ad altro e soprattutto a riscattare la sconfitta in Champions League contro lo Shakthar Dontesk: in campionato i Partenopei sono a punteggio pieno e vogliono continuare a viaggiare su questi ritmi. Di fronte c’è un Benevento che di punti ne ha zero e che nell’ultimo turno ha perso in casa, seppur immeritatamente, contro il Torino.

Le probabili formazioni

QUI NAPOLI – Sarri ha intenzione di schierare, per dieci undicesimi, la formazione tipo dunque 4-3-3 con Reina a difendere i pali, pacchetto difensivo formato da Hysaj e Ghoulam sulle fasce mentre i centrali saranno Albiol e Koulibaly. A centrocampo torna Jorginho in cabina di regia con le mezze ali che saranno Allan e Zielinski con Hamsik che, dopo un inizio di stagione opaco, potrebbe partire dalla panchina. Davanti i tre tenori con Insigne e Callejon a supporto di Mertens.

QUI BENEVENTO – Qualche cambio anche per Baroni che manderà in campo i suoi con il classico 4-4-2 con Belec in porta, in difesa spazio a Venuti e Letizia sulle fasce con Antei e Lucioni centrali. Nel cerchio di centrocampo agiranno Memushaj e Cataldi con D’Alessandro e Lazaar sulle fasce con quest’ultimo al posto dell’infortunato Ciciretti. In attacco, accanto a Iemmello, dovrebbe esserci Armenteros che è in vantaggio su Coda.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

BENEVENTO (4-4-2): Belec; Venuti, Antei, Lucioni, Letizia; D’Alessandro, Cataldi, Memushaj, Lazaar; Armenteros, Iemmello. Allenatore: Baroni

Arbitro: Irrati

Guardalinee: Preti e Paganessi

Quarto uomo: Martinelli

Var: Manganiello

Assistente Var: Marinelli

Stadio: San Paolo