Napoli: i record di Coppa Italia

Tre vittorie come il Parma e la possibilità di raggiungere la Sampdoria a quota quattro. Ancora lontane Roma e Juventus che guidano l’albo d’oro della coppa Italia con nove vittorie ciascuna, ma il Napoli detiene alcuni record nella manifestazione tricolore che resistono tutt’oggi.

VITTORIA IN SERIE B – Nella stagione 1961-’62, gli azzurri misero a segno un double particolare: centrarono la promozione in serie A, e alzarono al cielo la coppa Italia nella finale di Roma contro la Spal. Il Napoli, guidato da Pesaola, tornò nel calcio dei grandi e contemporaneamente in Europa, partecipando alla Coppa delle Coppe. Un record fino ad ora mai battuto.

VENTI VOLTE NAPOLI – Gli azzurri detengono tutt’ora il record di partite vinte consecutivamente: sono ben venti, che abbracciano tre stagioni: ’85-’86, ’86-’87, ’87-’88. La striscia di vittorie iniziò il 4 settembre 1986 a Salerno, dove il Napoli vinse 3-1; gli azzurri furono eliminati dal girone per un minor numero di reti segnate a parità di differenza reti e di punti con il Padova. La serie si concluse due anni dopo, il 2 marzo del 1988 contro il Torino, che violò il San Paolo (2-3) e si qualificò alle semifinali.

’86-’87 SENZA UNA SCONFITTA – Nell’anno del primo scudetto, gli azzurri si aggiudicarono la coppa vincendo tutte le tredici gare disputate; impresa poi eguagliata dalla Fiorentina nel 1996 e dall’Inter nel 2010, ma con un numero inferiore di gare disputate. In finale il Napoli ebbe la meglio sull’Atalanta, battuta sia all’andata (3-0 al San Paolo), che al ritorno (1-0 a Bergamo).

[Vincenzo Balzano – Fonte: www.tuttonapoli.net]