Napoli-Milan 2-1, il tabellino: cronaca e risultato finale

2737

Napoli-Milan 2-1, il tabellino: cronaca e risultato finaleIl tabellino di Napoli-Milan. 2-1 il risultato finale, decidono i gol di Insigne, Mertens e Romagnoli. La cronaca minuto per minuto del match

NAPOLI – Emozioni al San Paolo con il Napoli che ha la meglio per 2-1 sul Milan. Nel primo tempo azzurri in avanti con una rete al 33′ da Insigne. Uno dei migliori in campo ha sbloccato il match grazie a un assist calibrato di Jorginho che lo lancia nello spazio, freddo l’attaccante a superare Donnarumma in uscita con un pallonetto. Nel primo tempo meglio la squadra di Sarri che ha avuto diverse occasioni per segnare con un palo centrato da Insigne, fermato in offside e una provvidenziale deviazione del portiere rossonero su suo tentativo allo scadere di tempo. Buono comunque l’atteggiamento della squadra di Montella che ha provato a creare gioco soprattutto nella ripresa quando gli avversari sono un pò calati come intensità. Nonostante il raddoppio del neo entrato Zielinski infatti i rossoneri caparbiamente provano a sfondare sulle fasce soprattutto a destra ma la rete arriva solo in pieno recupero con Romagnoli: grande conclusione dal limite al volo di pregevole fattura.

Napoli-Milan 2-1, il tabellino: cronaca e risultato finale

TABELLINO:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Mario Rui (dal 20′ st Maggio), Koulibaly, Raul Albiol, Hysaj, Allan, Jorginho, Hamsik (dal 24′ st Zieliński), Callejon (dal 33′ st Rog), Mertens, Insigne. A disposizione: Sepe, Rafael, Chiricheş, Maksimović, Diawara, Giaccherini, Ounas. Allenatore: Sarri

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini (dal 33′ st Abate), Kessie, Locatelli, Montolivo (dal 39′ st Biglia), Bonaventura; Suso, Kalinic. A disposizione: Donnarumma A., Storari, Antonelli, Rodriguez, Zapata, Gabbia, Mauri, Cutrone, André Silva. Allenatore: Montella

Reti: al 33′ pt Insigne, al 27′ st Mertens, al 46′ st Romagnoli

Ammonizioni: Borini, Allan, Albiol

Recupero: 3 minuti nel primo tempo e nella ripresa

Le formazioni ufficiali

I due allenatori hanno scelto gli undici di partenza. Sarri si affida alla formazione annuciata alla vigilia con Mario Rui al posto di Ghoulam infortunato a far reparto con Hysaj, Koulibaly e Albiol. A centrocampo Allan, Jorginho e Hamsik e in avanti Callejon, Mertens e Insigne. La risposta di Inzaghi con il 3-5-2: trio difensivo confermato con Musacchio, Bonucci e Romagnoli. Sula mediana esterni Borini e Bonaventura mentre centralmente agiranno Kessie, Locatelli e Montolivo; in avanti tandem offensivo formato da Suso e Kalinic.

Presentazione di Napoli-Milan

Secondo anticipo importante al San Paolo tra due squadre che, al momento, lottano su fronti diversi in classifica. Da una parte ci sono i partenopei che dopo dodici giornate sono al primo posto con 33 punti anche se nell’ultimo turno hanno pareggiato in casa del Chievo. Dall’altra parte, invece, ci sono i rossoneri che in classifica occupano la settima posizione con 19 punti anche se nell’ultima giornata sono tornati alla vittoria grazie al 2-0 inflitto al Sassuolo fuori casa.

QUI NAPOLI – Formazione praticamente già fatta da Maurizio Sarri che conferma l’ormai collaudato 4-3-3 con Reina in porta, pacchetto difensivo composto da Mario Rui e Hysaj sulle fasce mentre al centro Koulibaly e Raul Albiol. A centrocampo Jorginho in cabina di regia con Allan e Hamsik mezze ali mentre davanti l’inamovibile tridente composto da Callejon, Mertens e Insigne con quest’ultimo che potrà riscattarsi dopo il mancato impiego nella sfida contro la Svezia.

QUI MILAN – Pochi dubbi anche per Montella che dovrebbe confermare per 10/11 la formazione vista contro il Sassuolo. 4-3-2-1 con Donnarumma tra i pali, pacchetto difensivo formato da Romagnoli e Bonucci al centro mentre sulle fasce Rodriguez e Abate. A centrocampo Montolivo in cabina di regia con Kessie e Bonaventura mezze ali mentre in attacco Suso e Calhanoglu a supporto di Kalinic.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

NAPOLI (4-3-3): Reina; Mario Rui, Koulibaly, Raul Albiol, Hysaj, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Montolivo, Bonaventura, Suso, Calhanoglu, Kalinic. Allenatore: Montella

Arbitro: Daniele Doveri della sezione di Roma 1

Assistenti: Costanzo – Crispo

Quarto Uomo: Di Bello

Var: Valeri

Avar: Dobosz

Stadio: San Paolo di Napoli

Articoli correlati