Palermo, il punto sul mercato rosanero

I settori che maggiormente saranno sottoposti a rivoluzione, questa estate, di certo, si pensa saranno la difesa e il centrocampo. Ma cominciamo dal reparto arretrato.

Sinisa Andelkovich (25), sloveno ex-Maribor, non sembra aver pienamente convinto, pertanto potrebbe andare a giocare da un’altra parte. E poi non bisogna dimenticare le varie voci di mercato riguardanti Federico Balzaretti (29), Mattia Cassani (27) e in ultimo Cesare Bovo (28). Che tutti e tre lascino il Palermo ci sembra difficile, però non è da escludere che almeno uno di loro o forse anche due, potrebbero salutare a fine stagione, in virtù anche del forte richiamo di approdare in un grosso club, che potrebbe garantirgli ingaggio stellare e competizione importante come la Champions League.

Veniamo al centrocampo. Liverani (34), in scadenza di contratto lascerà la squadra rosanero a fine stagione e poi c’è la questione Antonio Nocerino (26), il cui prolungamento del contratto, non ha ancora sortito la classica “fumata bianca”. Con tutti questi dubbi ed incertezze, siamo certi che la società rosanero si stia muovendo, per mettere a posto, tutti i pezzi del puzzle, senza dimenticare, che al di là dei giocatori che partiranno e di quelli che arriveranno, la città intera si sta domandando chi sarà il timoniere sulla panchina rosanero, perché questo ci sembra la questione principale da risolvere.

E chiudendo il discorso prossima campagna acquisti, una parola vogliamo spenderla anche per il reparto avanzato. Fabrizio Miccoli (31) sarà ancora il capitano rosanero, dopo tutto quello che abbiam sentito? Abel Hernandez (20) non è certo che rimanga, Pastore (21) è come una bellissima donna piena di corteggiatori ed anche per lui, nonostante l’incedibilità dichiarata dal Presidente Zamparini, potrebbero aprirsi scenari incontrollabili, Pablo Gonzales (25)ci sembra l’unica certezza. Insomma, il futuro, per il Palermo, oggi, sembra pieno di incognite, più che mai!

[Maria Concetta Casales – Fonte: www.tuttopalermo.net]