Palermo-Juventus 0-1: buona gara ma bianconeri cinici al punto giusto

La gara Palermo-Juventus, valida per la 16ª giornata di serie A 2012/2013, si chiusa per 0-1. Dallo stadio “Renzo Barbera”, si è assistito ad un primo tempo molto equilibrato con i padroni di casa che hanno tenuto però il pallino del gioco. Nei primi minuti un gran tiro dalla distanza di Jasmin Kurtic ha trovato preparato Gianluigi Buffon. Al 16′ da segnalare il goal annullato a Fabrizio Miccoli per fuorigioco, che c’era. Al 36′ la Juventus con Mirko Vucinic ha colpito il palo alla sinistra difesa da Samir Ujkani. Al 43′ il portiere rosanero ha negato la rete ad Alessandro Matri. Il primo tempo si è chiuso a reti inviolate.

Nella ripresa i bianconeri sono partiti subito forte colpendo al 1′ minuto il palo con Vucinic. Al 5′ i bianconeri sono passati in vantaggio con un destro incrociato di Stephan Lichtsteiner servito alla perfezione di tacco da Vucinic. Al 29′ da segnalare l’espulsione di Michel Morganella per doppia ammonizione. I rosanero pur essendo andati sotto hanno cercato di fare la loro partita, non riuscendo però ha trovare la rete del vantaggio. Nel complesso sicuramente una buona gara giocata dal Palermo, con una Juventus che è stata cinica, riuscendo a portare a casa la piena posta in palio. Con questo risultato il Palermo rimane a quota 14 punti in classifica, mentre la Juventus sale a quota 38 punti.

[Rosario Carraffa – Fonte: www.tuttopalermo.net]