Le partite di oggi, lunedì 25 aprile 2022: Sassuolo-Juventus in primo piano

60

partite del giorno lunedi

Elenco delle partite previste per oggi lunedì 25 aprile 2022: si gioca anche il turno di Serie B, posticipo in Premier League e finale di UEFA Youth League

Lunedì 25 aprile il calcio italiano in primo piano con il posticipo delle 20:45 di Serie A tra Juventus e Sassuolo. Si gioca anche turno completo di Serie B a partire dalle 12:30 con Ascoli – Cittadella. Di questi campionati parleremo in maniera più dettagliata di seguito nell’approfondimento. Si gioca anche il posticipo in Premier League alle ore 21 tra Crystal Palace e Leeds. Si tratta di uno scontro salvezza con il Crystal Palace a 39 punri in una situazione ancora abbastanza tranquilla anche se viene da tre sconfitte consecutive. Dall’altra parte Leeds con 33 punti e reduce dal successo esterno col Watford e al momento con 4 punti di vantaggio dall’Everton diciottesimo. Si gioca il posticipo anche in Championship tra Preston e Blackburn alle ore 20:30 mentre in Spagna c’è soltanto il posticipo di Liga 2 tra Almeria e Gijon in programma alle ore 21. Da una parte la squadra di casa armeria deve cercare il successo per riprendersi la seconda posizione e dall’altra quella ospita a caccia di punti per tenersi lontana dalla zona calda della classifica. Tra gli altri campionati ricordiamo quelli sudamericani che partiranno dalla notte come la Copa de la Liga Professional con Rivel Plate e Atletico Tucuman già in campo così come due incontri nella Serie A brasiliana. Si gioca anche in Ecuador, Paraguay e Venezuela. Nella Liga Portugal si gioca la partita delle ore 19 con in campo Braga contro il Porto mentre alle 21.30 c’è Boavista – Sporting. Tra gli appuntamenti da non perdere c’è anche la gara finale di Youth League tra Salisburgo e Benfica. Ricordiamo il cammino delle due squadre che si affronteranno alle ore 18 con la squadra austriaca che viene dal brillante successo per 5-0 in casa dell’Atletico Madrid mentre Benfica ha superato la Juventus ai calci di rigore dopo quelli regolamentari chiusi sul 2-2 grazie alla rimonta dei bianconeri al doppio svantaggio nei primi minuti, favoriti anche dall’uomo in più.

RISULTATI IN TEMPO REALE DEL 25 APRILE 2022

PARTITE CHE SEGUIREMO IN DIRETTA LIVE SU CALCIOMAGAZINE:

SERIE A

20.45

SERIE B

12.30

15.00

18.00

20.30

UEFA YOUTH LEAGUE, FINALE

18.00

PRONOSTICI PER OGGI E CALCIO IN TV:

SASSUOLO-JUVENTUS E LA 36ESIMA DI SERIE B

Alle 20:45 si chiude il programma della 34a giornata di Serie A con la sfida tra Juventus e Sassuolo. Alla luce degli incontri che si sono disputati in questo weekend ricordiamo che i bianconeri hanno una grande occasione sia di staccare le dirette concorrenti alla lotta del quarto posto in Champions League ovvero Roma, Lazio, Fiorentina tutte e tre sconfitte in questo turno e nello stesso tempo di avvicinarsi al Napoli che attualmente si trova a 4 punti di distanza. Dall’altra parte il Sassuolo alternando successi a sconfitte naviga in acque sicure a metà classifica. Alla vigilia dell’incontro Allegri ha parlato sottolineando come sarà una trasferta difficile contro la squadra tecnica. Un allenatore che si è inserito molto bene nella realtà del club e che fa giocare un buon calcio. Dionisi con Italiano e Thiago Motta, ha evidenziato il tecnico bianconero, sono tre giovani di prospettiva che potranno andare in Italia magari in futuro allenando una big tra le prime in Italia. Per quanto riguarda i giocatori che dovrebbero scendere in campo non sarà possibile recuperare Arthur cui si aggiunge anche Cuadrado visto che nell’allenamento di domenica ha riportato un risentimento muscolare all’adduttore sinistro. In difesa sceglierà una tra Bonucci e Chiellini pertanto nel 4-2-3-1 dovrebbe esserci spazio a Danilo e Pellegrini terzini e coppia centrale di difesa formata da Bonucci e De Ligt. Sulla mediana Zakaria e Rabiot mentre a supporto di Vlahovic dovrebbe giocare con Morata e Dybala, Bernardeschi. Dall’altra parte Dionisi riesce a recuperare Berardi e ha ancora due dubbi da sciogliere con Ayhan che si trova a giocarsi una maglia con Chiriches a completare il reparto con Muldur, Ferrari e Kyriakopoulos, quest’ultimo in vantaggio sul Rogerio. Sulla mediana Maxime Lopez e Frattesi e a supporto di Scamacca il trio formato da Berardi, Raspadori​ e Traoré.

Sempre più vicini alle fasi conclusive della Regular Season il campionato di Serie B presenta oggi la sua 36a giornata. Un ricco cartellone che partirà dalle ore 12:30 con Ascoli – Cittadella. Bianconeri in piena lotta play-off e Cittadella che ha perso terreno e ormai dovrebbe accontentarsi della metà classifica. Alle ore 15 sono previste cinque partite. Tra queste abbiamo lo scontro tra Alessandria e Reggina con i piemontesi che proseguono bene corsa alla SPAL mentre Cosenza – Pordenone gare importante soprattutto per la squadra di casa per poter tenere a distanza il Vicenza e conquistare perlomeno uno spareggio Play Out. Crotone – Cremonese invece da una parte la squadra di casa per evitare la retrocessione mentre i grigiorossi cercano di difendere la vetta della classifica insidiata da molte squadre. Quindi due scontri diretti: il primo Frosinone – Monza con i ciociari che occupano attualmente l’ultima posizione disponibile per i play-off e lombardi ancora a due punti dalla prima posizione. Altrettanto interessante la sfida tra Lecce Pisa ovvero tra la seconda e la quarta della classe. Squadre separare da appena due lunghezze e giallorossi che dopo la sconfitta a Reggio Calabria rischiano grosso anche per la promozione diretta. Alle 18 due incontri ovvero il Brescia che occupa attulmente la sesta posizione ma ad una mangiata di punti dalla vetta e la squadra di Ferrara che cercherà conquistare almeno un parcheggio per cercare di tenersi a distanza l’Alessandria. Il Como ospita il Vicenza senza problemi di classifica mettere gli ospiti dovranno cercare assolutamente tre punti per tenersi sulla scia del Cosenza per lo spareggio playout. Chiuderà il quadro alle 20.30 la sfida tra Perugia e Parma: di una parte Grifoni alle porte del play-off sperano ancora di entrarci mentre i ducali, alla luce due sconfitte consecutive, hanno perso ogni speranza e chiuderanno probabilmente a metà classifica. Rimanendo sempre in Italia si gioca anche nel Campionato Primavera 1 con due posticipi ovvero alle ore 13 Verona – Sampdoria importante sia per evitare i playout che per la qualificazione ai playoff mentre alle 17 in campo Sassuolo – Empoli.

PROGRAMMA DELLE PARTITE DEL 25 APRILE 2022

AFRICA CAF CONFEDERATION CUP – PLAY OFF
Berkane – Al Masry 00:00

ARGENTINA COPA DE LA LIGA PROFESIONAL
River Plate – Atl. Tucuman 00:00
Defensa y Justicia – Platense 02:30
Godoy Cruz – Lanus 02:30
Tigre – Arsenal Sarandi 20:30

ARMENIA PREMIER LEAGUE
BKMA – Ararat-Armenia 13:00
Pyunik – Noravank 17:00

ASIA AFC CHAMPIONS LEAGUE
Kitchee (Hkg) – Shanghai Port (Chn) Rinviata
Yokohama M. (Jpn) – Sydney FC (Aus) 13:00
Chiangrai (Tha) – Kobe (Jpn) 16:00
Gia Lai (Vie) – Jeonbuk (Kor) 16:00

AUSTRALIA A-LEAGUE
Brisbane Roar – Melbourne Victory 06:05

BOLIVIA DIVISION PROFESIONAL – APERTURA
Blooming – Royal Pari 01:30

BULGARIA PARVA LIGA – GRUPPO RETROCESSIONE
Tsarsko Selo – Botev Vratsa 16:30
Pirin Blagoevgrad – Lok. Sofia 19:00

CILE PRIMERA DIVISIÓN
Coquimbo – U. Calera 02:00

COLOMBIA PRIMERA A – APERTURA
Millonarios – Santa Fe 01:10
Petrolera – Tolima 03:15
Cortulua – La Equidad 23:00

DANIMARCA SUPERLIGA – PLAY-OFFS CHAMPIONSHIP
Brondby – Midtjylland 19:00

ECUADOR LIGA PRO – PRIMA FASE
Emelec – Aucas 00:00
Macara – Barcellona SC 02:30

EGITTO PREMIER LEAGUE
Future FC – El Gounah 21:30
Ghazl El Mahallah – Pharco 21:30
Smouha – Misr Elmaqasah 21:30

ETIOPIA PREMIER LEAGUE
Addis Ababa Ketema – Adama City 14:00
Wolkite Kenema – Dire Dawa 17:00

EUROPA UEFA YOUTH LEAGUE – PLAY OFF
Salzburg U19 – Benfica U19 18:00

FINLANDIA VEIKKAUSLIIGA
Honka – SJK 17:00

FRANCIA LIGUE 2
Tolosa – Niort 20:45

GIBILTERRA NATIONAL LEAGUE – PLAY-OFFS CHAMPIONSHIP
Mons Calpe – Glacis United 20:45

INGHILTERRA CHAMPIONSHIP
Preston – Blackburn 20:30

INGHILTERRA PREMIER LEAGUE
Crystal Palace – Leeds 21:00

IRAN DIVISION 1
Mes Kerman – Malavan 17:30

ISRAELE LIGAT HA’AL – PLAY-OFFS CHAMPIONSHIP
M. Tel Aviv – H. Tel Aviv 19:30

ITALIA PRIMAVERA 1
Verona U19 – Sampdoria U19 13:00
Sassuolo U19 – Empoli U19 17:00

ITALIA SERIE A
Sassuolo – Juventus 20:45

ITALIA SERIE B
Ascoli – Cittadella 12:30
Alessandria – Reggina 15:00
Cosenza – Pordenone 15:00
Crotone – Cremonese 15:00
Frosinone – Monza 15:00
Lecce – Pisa 15:00
Benevento – Ternana 18:00
Brescia – Spal 18:00
Como – L.R. Vicenza 18:00
Perugia – Parma 20:30

ITALIA SERIE D – GIRONE G
Nuova Florida – Gladiator 15:00

KUWAIT PREMIER LEAGUE
Al Arabi – Al Kuwait 20:30
Al Naser – Al Qadisiya 20:30
Al Tadamon – Al Shabab 20:30
Kazma SC – Al Salmiya 20:30
Yarmouk – Al-Fahaheel 20:30

MAROCCO BOTOLA PRO
Difaa El Jadidi – Maghreb Fez 00:00
Rapide Oued Zem – Khouribga 00:00

MESSICO LIGA MX – CLAUSURA
Cruz Azul – Atl. San Luis 00:00
Santos Laguna – Leon 02:00
Tijuana – Queretaro 04:06

MONDO AMICHEVOLI NAZIONALI
El Salvador – Guatemala 01:00

NICARAGUA LIGA PRIMERA – CLAUSURA
Juventus Managua – Ocotal 01:00
Diriangen – Esteli 02:00
Real Madriz – Jalapa 02:00
UNAN-Managua – Managua FC 04:10

OLANDA EERSTE DIVISIE
Jong Ajax – Venlo 20:00
Jong PSV – Maastricht 20:00

PARAGUAY PRIMERA DIVISION – APERTURA
Guarani – Guairena FC 01:45

PORTOGALLO LIGA PORTUGAL
Braga – FC Porto 19:00
Boavista – Sporting 21:30

ROMANIA LIGA 1 – GRUPPO RETROCESSIONE
Botosani – U Craiova 1948 14:30

ROMANIA LIGA 1 – PLAY-OFFS CHAMPIONSHIP
FC Arges – Univ. Craiova 17:00
Farul Constanta – FCSB 20:00

RUSSIA PREMIER LEAGUE
Krasnodar – Zenit 18:00

SLOVENIA PRVA LIGA
Aluminij – Celje 17:30

SPAGNA LALIGA2
Almeria – Gijon 21:00

SVEZIA ALLSVENSKAN
Elfsborg – Sundsvall 19:00
Sirius – Hammarby 19:00
Värnamo – Degerfors 19:00
Malmo FF – Göteborg 19:10

TURCHIA SUPER LIG
Besiktas – Kasimpasa 19:30
Sivasspor – Alanyaspor 19:30

URUGUAY PRIMERA DIVISION – APERTURA
Plaza Colonia – Rentistas 02:00

UZBEKISTAN SUPER LEAGUE
Neftchi Fargona – Bunyodkor 15:20
Din. Samarkand – Lok. Tashkent 15:30

VENEZUELA PRIMERA DIVISION
Estudiantes M. – Hermanos Colmenares 00:15