Pescara – Cosenza 1-1: Scognamiglio risponde a Tutino

1326

Pescara Cosenza cronaca diretta live risultato in tempo reale

Diretta di Pescara – Cosenza. Finisce in parità l’anticipo della 29ma giornata. Reti tutte nella ripresa dopo un primo tempo soporifero. Finale un pò nervoso con i biancazzurri poco incisivi in avanti

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: PESCARA - COSENZA 1-1

SECONDO TEMPO

55' si chiude qui la partita tra Pescara e Cosenza. Dall'Adriatico 1-1 il finale. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai nostri prossimi live

55' cross di Del Sole dalla sinistra, Sarocco e Dermaku che vanno assieme sul pallone rischiando di combinare una frittata ma nulla di fatto

54' lungo rilancio di Fiorillo, prova a guadagnare metri il Pescara

52' gara nervosa, a terra Sciaudone su contrasto con Bellini che finisce tra gli ammoniti del match

51' gioco che riprende dopo quasi tre minuti di stop, prolungato il recupero

49' finale incandescente con Perrotta preso di mira dai giocatori avversari. Gioco fermo con un i giocatori nei pressi della panchina biancazzurra. C'è un giocatore del Cosenza, Mungo, finito dentro la panchina biancazzurra probabilmente a seguito di un contrasto probabilmente con il difensore del Pescara

47' angolo affidato a Sciaudone, parabola molto lunga con Izco che invano prova a giocarla

46' in campo Melegoni per Crecco

46' giallo a Perrotta per un intervento a centrocampo

45' ben 7 i minuti di recupero

43' cross di Crecco, in area D'Orazio non vuole correre rischia e devia in angolo. Sugli sviluppi tocco sul primo palo dei biancazzurri ma palla a lato

43' in campo Izco per Bittante

42' palla in verticale sull'asse Bellini - Del Sole ma Dermaku protegge l'uscita di Saracco

40' bella protezione palla di Bellini che apre su Crecco, filtrante per Del Sole ma conclusione in area da posizione defilata che termina a lato

37' intuizione in area di Memushaj per Crecco che dal fondo tosa male il cross, troppo lungo per tutti

33' traversone dalla destra svirgolato da Gravillon, palla in angolo. Sugli sviluppi palla intercettata di testa da Bellini che prova a far ripartire Del Sole

30' si torna a giocare, si prevede un lungo recupero

29' in campo Del Sole per Monachello

29' battuta di Sciaudone, tocco di Dermaku in mischia che termina fuori. Gioco fermo con Dermaku e Gravillon che si sono scontrati. Ha avuto la peggio il giocatore ospite e lo staff medico gli ha applicato una fasciatura sulla testa

28' punizione conquistato sulla trequarti d'attacco da Tutino

27' non si chiude uno scambio tra Crecco e Monachello a limite ma il numero 9 biancazzurro scivola e l'azione sfuma

24' in campo Saracco per Perina che viene accompagnato verso gli spogliatoi dal medico della squadra

22' gioco fermo, a terra Perina, in campo lo staff medico. Si scalda Saracco

22' in campo l'ex Maniero salutato dagli applausi dell'Adriatico al postodi Litteri

21' giallo anche a Bittante

20' bello spunto di Bellini che apre su Crecco, cross intercettato quindi Marras servito in area perde tempo nella preparazione della conclusione murata dalla difesa

17' cross di Crecco, palla a centroarea buona per Monachello che aggancia male favorendo l'intervento di Perina

15' giallo per Monachello, punito il suo intervento su Hristov

13' SCOGNAMIGLIO!!! PAREGGIO IMMEDIATO DEL PESCARA!! angolo dalla sinistra di Memushaj, sbuca la testa del centrale che stacca bene e fredda da due passi Perina

9' TUTINO! VANTAGGIO DEL COSENZA!! errore prima di Perrotta che non è riuscito ad allontanare quindi sulla sfera Fiorillo non trattiene una conclusione successiva di D'Orazio non irresistibile e il giocatore rossoblù è lesto a colpire da due passi

8' angolo per il Cosenza dalla sinistra d'attacco

7' fermato in offside Monachello bravo in area a scartare Perina e a depositare nella porta sguarnita. Bello il lancio di Bellini nell'occasione

6' primo giallo della partita per Balzano che aveva provato a inserirsi su un pasaggio in orizzontale ma in ritardo stende l'avversario

4' bello spunto in area di Memushaj che scodella un pallone sul secondo palo per Monachello ma l'attaccante ci arriva di testa con un pizzico di ritardo!

2' primo possesso palla per gli ospiti che manovrano a centrocampo, fallo di Crecco su Mungo

si riparte con il secondo tempo. Una novità per il Pescara: resta negli spogliatoi Antonucci al suo posto Bellini

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo sullo 0-0. Prima frazione giocata a ritmi blandi, poche le emozioni in campo. Un pò meglio il Cosenza nella prima parte quindi è la squadra di Pillon a provare qualche sortita ma escludendo qualche conclusione dal limite, si è costruito davvero poco. Ci risentiamo fra qualche istante per seguire il secondo tempo che ci auguriamo possa essere più piacevole

45' 1 minuto di recupero

45' prova a chiudere in avanti la squadra ospite che può usufruire di un nuovo angolo dalla sinistra. Batta Sciaudone, libera di testa la difesa

43' conclusione alta da buona posizione di Sciaudone

38' dai 25 metri Monachello con un rasoterra, blocca tuffandosi sulla sua sinistra Perina, al momento poco impegnato

36' prova un conclusione dal limite Monachello, palla che sbatte su Dermaku e ospiti che provano a ripartire ma sul cross di D'Orazio non c'è nessuno in area a ricevere il passaggio

33' lungo lancio di Scognamiglio per Antonucci fermato in posizione di offside

31' gara davvero brutta in questa prima mezz'ora del match

30' verticalizzazione per Litteri che cicca la conclusione in area

29' ennesimo errore dei biancazzurri, questa volta è Antonucci a calibrare male il lancio

27' angolo dalla destra affidato a D'Orazio che dopo uno scambio si vede strozzare una conclusione da fuori. Sugli sviluppi dell'azione palla a Dermaku dal limite, palla di non molto a lato

26' conclusione dai 25 metri senza troppe pretese di Balzano, sfera che dopo una leggera deviazione di Dermaku viene bloccata senza problemi da Perina

24' cross dal fondo in area di Litteri, intercetta Scognamiglio

22' altro episodio da moviola: anche in questo caso un tocco di mano di Gravillon. Proteste di Tutino ma l'arbitro anche in questo casa lascia correre

20' dall'altra parte Cosenza che non concretizza un'azione offensiva, fallo in attacco su Scognamiglio di Litteri che era riuscito a concludere in porta

19' episodio da moviola: Memushaj per Marras, cross in area intercettato dal braccio di Legittimo ma l'arbitro lascia giocare

17' primo squillo per Antenucci che prova con un rasoterra dal limite ricevuta palla da Monachello, palla un paio di metri a lato alla destra di Perina

16' serie di errori da una parte e dall'altra, trova difficoltà la squadra di Pillon a impostare il gioco

15' rinvio di Perina, palla in controllo della difesa ospite

12' Litteri per Tutino che arriva in area a apre per Mungo che incrocia ma la misura errata del traversone favorisce l'intervento di Fiorillo

11' dall'altra parte è Marras a cercare qualche inserimento in area ma il suo lancio si perde sul fondo

10' verticalizzazione per D'Orazio che in area non riesce ad agganciare il pallone

9' lungo traversone dalla trequarti, palla direttamente tra le braccia di Fiorillo

7' possesso palla del Delfino che prova a scambiare nello stretto a centrocampo, ritmi molto blandi in questo avvio

5' gioco fermo a terra Tutino, staff medico in campo ma il giocatore è già in piedi

3' palla regalata da Gravillon agli avversari sulla trequarti ma il gioco si sviluppa in orizzontale e la difesa biancazzurra può schierarsi

1' cross teso di D'Orazio in area, allontana di pugni Fiorillo

partiti! calcio d'avvio battuto dal Cosenza

Un saluto dallo Stadio Adriatico Cornacchia, benvenuti alla diretta di Pescara - Cosenza. Le squadre hanno fatto il loro ingresso sul terreno di gioco.

La presentazione del match

PESCARA – Questa sera alle ore 21 andrà in scena Pescara – Cosenza, match che darà il via alla ventinovesima giornata del campionato di Serie B. Da una parte c’è la formazione abruzzese che viene dalla brutta sconfitta di Cittadella ed in classifica occupa la quarta posizione, in coabitazione con il Lecce, con 44 punti. Dall’altra parte, invece, c’è la compagine calabrese che è reduce dal k.o. casalingo subito dal Brescia ed in classifica occupa l’undicesimo posto con 33 punti conquistati.

QUI PESCARA – La formazione padrona di casa dovrebbe scendere in campo col 4-3-1-2 con Fiorillo in porta, pacchetto difensivo composto da Del Grosso e Ciofani sulle corsie esterne mentre nel mezzo Scognamiglio e Gravillon. A centrocampo Bruno in cabina di regia con Memushaj e Crecco mezze ali mentre davanti Marras alle spalle del tandem offensivo composto da Sottil e Monachello.

QUI COSENZA – La squadra calabrese dovrebbe schierarsi col 4-3-3 con Perina in porta, reparto difensivo composto da Bittante e Legittimo sulle corsie esterne mentre nel mezzo Demarku e Capela. A centrocampo Mungo in cabina di regia con Sciaudone e Bruccini mezze ali mentre davanti spazio al tridente offensivo composto da Embalo, Tutino e Baez.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Pescara – Cosenza, valevole per l’anticipo della ventinovesima giornata del campionato di Serie B, verrà trasmesso in diretta su DAZN e su RAI SPORT.

Le probabili formazioni di Pescara – Cosenza

PESCARA (4-3-1-2): Fiorillo; Del Grosso, Scognamiglio, Gravillon, Ciofani, Memushaj, Bruno, Crecco, Marras, Sottil, Monachello. Allenatore: Pillon

COSENZA (4-3-3): Perina; Bittante, Demarku, Capela, Legittimo, Sciaudone, Mungo, Bruccini, Embalo, Tutino, Baez. Allenatore: Braglia

STADIO: Adriatico

Articoli correlati