Le probabili formazioni dell’8° giornata di Serie B 2022/2023

75

serie b 6

L’8° giornata del campionato di Serie B si gioca tra il 7 e il 9  ottobre. Apre Genoa – Cagliari, chiudono Como-Perugia e Sudtirol-Benevento

COSENZA –  Il campionato di Serie B é giunto all’ottava giornata, articolata su tre giorni, dal 7 al 9 ottobre. Si comincia venerdì sera con l’anticipo Genoa – Cagliari. Una sfida tutta rossoblù tra due squaadre neoretrocesse con grandi ambizioni di rimanere nel torneo cadetto il minor tempo possibile: i padroni di casa sono a una sola lunghezza dalla vetta della classifica, più attardati gli ospiti, che vengono da due sconfitte di fila. In testa alla classifica ci sono tre squadre: Reggina, Brescia e Bari. La Reggina viene dalla sconfitta rimediata sul campo del Modena e sarà impegnata nel derby calabrese col Cosenza, che dopo un avvio sprint naviga in acque tranquille. Il Brescia nel turno precedente é stato letteralmente travolto dal Bari, che, grazie a quella vittoria, ha potuto raggiungerlo in classifica. Le Rondinelle riceveranno il Cittadella mentre il Galletti faranno visita alla terza neoretrocessa, il Venezia. Interessante la sfida : gli altoatesini, con Bisoli in panchina, hanno raccolto 10 punti in quattro partite mentre gli irpini, guidati ora da Fabio Cannavaro, sono in cerca del cambio di passo. Pisa-Parma vede in campo due squadre che, finora, hanno deluso le aspettative. In programma anche Ascoli – Modena, Ternana – Palermo, Frosinone – SPAL e il posticipo Come – Perugia.

Ricordiamo che tutti gli incontri verranno trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Le gare saranno visibili visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart.

PROBABILI FORMAZIONI PARTITE DEL 7, 8 E 9 OTTOBRE 2022

Venerdì 7 ottobre

20.30

Genoa-Cagliari

GENOA (4-2-3-1) Martinez, Sabelli, Dragusin, Bani, Pajac; Strootman, Frendrup; Jagiello, Aramu, Gudmundsson; Coda. Allenatore: Blessin.

CAGLIARI (4-3-2-1) Radunovic, Zappa, Altare, Goldaniga Obert; Viola, Makoumbou, Nandez; Pereiro, Mancosu; Lapadula. Allenatore: Liverani.

Sabato 8 ottobre

14.00

Ascoli-Modena

ASCOLI (4-3-3): Baumann; Donati, Botteghin, Bellusci, Caligara; Collocolo, Buchel, Falzerano; Lungoyi, Gondo, Bidaoui. Allenatore: Cristian Bucchi.

MODENA (4-3-1-2): Gagno, Azzi, De Maio, Cittadini, Oukhadda, Panada, Gargiulo, Magnino, Tremolada, Diaw, Falcinelli. Allenatore: Tesser

Brescia-Cittadella

BRESCIA (4-3-2-1) Lezzerini, Mangraviti, Papetti, Adorni, Huard, Bisoli, Labojiko, Ndoj, Gallazzi Moreo, Aye. Allenatore: Clotet.

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati, Cassandro, Dal Fabro, Frare, Donnarumma, Vita, Pavan, Branca, Antonucci, Asencio, Baldini. Allenatore: Gorini

Pisa-Parma

PISA (4-3-1-2): Nicolas; Calabresi, Canestrelli, Barba, Beruatto; Ionita, Nagy, Marin; Tramoni; Sibilli Gliozzi. Allenatore: D’Angelo.

PARMA (4-3-3): Chichizola, Coulibaly, Circati, Romagnoli, Oosterwalde, Juric, Bernabe, Man, Vasquez, Tutino, Inglese. Allenatore: Pecchia.

Ternana-Palermo

TERNANA (4-3-2-1): Iannarilli; Mantovani, Sørensen, Capuano, Corrado; Coulibaly, Di Tacchio, Cassata; Partipilo, Moro; Donnarumma. Allenatore: Lucarelli.

PALERMO (4-3-3): Pigliacelli; Buttaro, Nedelcearu, Bettella, Sala; Segre, Stulac, Saric; Valente, Elia, Brunori, Di Mariano. Allenatore: Corini.

Venezia-Bari

VENEZIA (3-4-1-2): Joronen; Wisniewski, Modolo, Ceccaroni; Zampano, Busio, Andersen, Haps; Cuisance; Pohjanpalo, Novakovich. Allenatore: Javorcic

BARI (4-3-1-2): Caprile; Dorval, Di Cesare, Vicari, Ricci; Maita, Maiello, Folorunsho; Bellomo; Cheddira, Antenucci. Allenatore: Mignani

16.15

Frosinone-Spal

FROSINONE (3-5-2): Bardi, Brighenti, Szyminski, Capuano, Zampano, Rohden, Maiello, Kastanos, D’Elia, Iemmello, Novakovich. Allenatore:  Grosso.

SPAL (4-3-3): Berisha, Dickmann, Okoli, Tomovic, Ranieri, Segre, Esposito, Mora, Di Francesco, Floccari, Strefezza. Allenatore: Rastelli

Reggina-Cosenza

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Cionek, Gagliolo, Di Chiara; Fabbian, Crisetig, Majer; Canotto, Menez, Cicerelli. Allenatore: Filippo Inzaghi.

COSENZA (4-2-3-1): Matosevic; Rispoli, Rigione, Vaisanen, Panico; Voca, Brescianini; Brignola, D’Urso, Merola; Larrivey. Allenatore: Dionigi.

Domenica 9 ottobre

16.15

Como-Perugia

COMO (4-3-1-2): Ghidotti; Vignali, Solini, Scaglia, Cagnano; Faragò, Baselli, Blanco; Fabregas; Mancuso, Cutrone. Allenatore: Longo

PERUGIA (3-4-1-2): Gori; Sgarbi, Angella, Dell’Orco; Casasola, Bartolomei, Luperini, Lisi; Kouan; Di Carmine, Strizzolo. Allenatore: Baldini

Sudtirol-Benevento

SUDTIROL (3-5-2): Poluzzi; Berra, Zaro, Masiello; De Col, Belardinelli, Nicolussi Caviglia, Rover, D’Orazio; Odogwu, Mazzocchi. Allenatore: Bisoli.

BENEVENTO (3-5-2): Paleari, Glick, Veseli, Cappellini, Improta, Acampora, Tello, Foulon, Karic, Forte, La Gumina. Allenatore: Cannavaro.