Formazioni di Roma – Juventus: Dybala e Kean dal primo minuto

41

Roma Juventus cronaca diretta live risultato in tempo reale

Le formazioni ufficiali di Roma – Juventus del 9 gennaio 2022, incontro valido per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2021/2022

ROMA – Alle 18.30 in campo il primo dei due big match in Serie A e valido per la 21esima giornata. Si affrontano all’Olimpico Roma e Juventus con diretta al via dalle 17.30 quando saranno disponibili le formazioni ufficiali. Andiamo a vedere le mosse dei due tecnici con i giallorossi che hanno comunicato la positività in queste ultime ore di un giocatore che non è stato indicato il nominativo: “L’As Roma comunica che, a seguito di un controllo svolto attraverso un tampone molecolare, un calciatore, che ha completato il ciclo vaccinale, è risultato positivo al Covid19. Le autorità sanitarie competenti sono state immediatamente informate. Il calciatore sta bene e si trova in isolamento domiciliare”.

Mourinho dovrà certamente fare a meno di Mancini e Karsdorp fermi per squalifica e con il 3-5-2. Nel trio difensivo dunque spazio a Kumbulla con Ibanez e Smalling mentre a centrocampo esordio dal primo minuto per il nero acquisto Maitland-Niles esterno con Vina. Gli interni saranno Mkhitaryan con Veretout e Lorenzo Pellegrini mentre in avanti Afena-Gyan a supporto di Abraham.

Allegri senza Alex Sandro, Bonucci e Danilo in difesa apporta qualche variazione negli uomini in campo. Conferma per il 4-3-3 con De Sciglio che torna dal primo minuto esterno di difesa con Cuadrado mentre i centrali dovrebbero essere Rugani-de Ligt. A centrocampo McKennie e Bentancur con Locatelli mentre in avanti Kean preferito a Morata e affiancato da Chiesa e Dybala che così ritorna dal primo minuto in campo.

DIRETTA DELLA PARTITA

Formazioni ufficiali di Roma – Juventus

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Maitland-Niles, Mkhitaryan, Veretout, Pellegrini Lo., Vina; Afena-Gyan, Abraham. A disposizione: Boer, Calafiori, Kumbulla, Mastrantonio, Reynolds, Zalewski, Villar, Bove, Carles Perez, Borja Mayoral, Shomurodov. Allenatore: José Mourinho.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Rugani, De Sciglio; McKennie, Locatelli, Bentancur;  Dybala, Kean, Chiesa. A disposizione: Perin, Senko, Ake, Pellegrini Lu., Chiellini, Kulusevski, Bernardeschi, Arthur, Rabiot, Morata, Kaio Jorge. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Articoli correlati