Roma – Juventus 3-4: finale esplosivo all’Olimpico

3460

Roma Juventus cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Roma – Juventus del 9 gennaio 2022 in diretta: sotto di 2 gol i bianconeri riescono a ribaltare il match e nel finale Szczesny para il rigore decisivo di Pellegrini

ROMA – Domenica 9 gennaio, alle ore 18.30, allo Stadio “Olimpico”, andrà in scena Roma – Juventus, big match della ventunesima giornata, la seconda del girone di ritorno del campionato di calcio di Serie A 2021/2022.

Cronaca in tempo reale

RISULTATO IN DIRETTA: ROMA - JUVENTUS 3-4

SECONDO TEMPO

 

45' 6' Vince la Juventus! Vittoria davvero pazzesca. Grazie per averci seguito, alla prossima! 

45' Ci saranno 6 minuti di recupero.

43' Nella Roma fuori Pellegrini, dentro Mayoral 

42' La Juventus è letteramente risorta, ribaltando il risultato in maniera impensabile: da 3-1 a 3-4. Otto minuti di follia in cui i giallorossi hanno subito ben tre goal. E ricordiamo che la Vecchia Signora gioca in dieci.

37' Rigore concesso alla Roma per tocco di mano di De Ligt, che viene poi espulso per doppia ammonizione. Esce Dybala per fare spazio a Chiellini. Dal dischetto va Pellegrini e fallisce, ipnotizzato da Szczesny!!!!! Tiro parato!!!!!

32' Giallo anche a Cristante per una manata ai danni di Dybala

31' Clamoroso all'Olimpico! De Scigliooooooooooooooooooooooo! 3-4 per i bianconeri.

27' Goal di Kulusevski! Verifiche al Var per un possibile fuorigioco di Cuadrado alla ricezione del pallone, ma alla fine l'arbitro convalida la rete. Roma-Juventus 3-3! 

25' Cambio in attacco per Mourinho: fuori Abraham, entra Shomurodov

23' Riapre la partita la Juve con un colpo di testa di Locatelli, servito da Morata! Accorciate le distanze: 3-2.

20' Intervento duro di Locatelli su Mkhitaryan in ripartenza: ammonito 

18' Doppio cambio tra gli ospiti: escono Kean e Bentancur, entrano Arthur e Morata

15' Al quarto d'ora della ripresa il risultato è ancora di 3-1 in favore della Roma. Brutta partita da parte della Vecchia Signora.

13' Dybala tira dalla distanza, ma senza centrare lo specchio della porta. 

9' Un inizio di secondo tempo molto particolare, sta succedendo di tutto.

8' Terzo centro per i padroni di casa! Segna Pellegrini: palla a giro a scavalcare la barriera, insaccandosi poi all'incrocio.

7' Giallo anche a De Ligt che sposta di mano.  

6' Ammonito Ibanez per un intervento su Dybala: era diffidato, salterà il match contro il Cagliari.

5' Fallo tattico di Veretout ai danni di Locatelli

3' Tiro di destro di  Mkhitaryan da fuori, deviato da De Sciglio, palla che si impenna ed è goal! Niente da fare per Szczesny.

1' In attesa di ripartire, per la Juve si stanno scaldando Morata e Chiellini.

PRIMO TEMPO

45' 4' L'arbitro fischia la fine delle ostilità. Squadre negli spogliatoi. A tra poco per la seconda frazione.

45' 3' Cuadrado fa un fallaccio su Felix Afena-Gyan e viene ammonito: era diffidato, salterà il prossimo match.

45' Concessi dal direttore di gara ancora 4 minuti di partita in questo primo tempo.

43' I giallorossi si stanno chiudendo e provano a sfruttare i contropiedi di Pellegrini e Mkhitaryan per chiudere in vantaggio il primo tempo.

42' De Sciglio serve Kulusevski che incoccia, ma la sfera termina alla sinistra di Rui Patricio

39' cross di Maitland-Niles dalla destra, ma Szceszny non si fa impensierire

38' Dybala batte un corner dalla sinistra, nulla di fatto dai successivi sviluppi

32' Si rende necessaria la sostituzione per Federico Chiesa, rimpiazzato da Kulusevski.

30' Chiesa è di nuovo a terra per un problema fisico. Troppo forte il dolore che il giocatore sta provando.

27' Chiesa, uscito temporaneamente dal campo, rientra. 

25' Chiesa finisce a terra dopo un fallo di Smalling.

18' Dybala sigla l'1-1, la situazione torna in parità! Chiesa largo a sinistra converge e trova la Joya al limite, che piazza il mancino nell'angolino, imparabile per Rui Patricio.

16' Sponda di petto di Abraham, su rinvio dalla difesa, per Cristante che non ci pensa due volte a scaricare in porta. Para Szczesny sulla sua destra

11' Roma in vantaggio! Colpo di testa vincente di Abraham: calcio d'angolo tagliato di Veretout sul primo palo, Tammy stacca più alto di tutti e insacca.

9' Sono già 3 i calci d'angolo guadagnati dai padroni di casa, sempre pericolosi con Smalling, Ibañez e Cristante

7' Sugli sviluppi di corner fa sponda Afena-Gyan per Abraham, che spizza ma trova Szczesny preparato.

6' Partita godibile all'Olimpico, le squadre si stanno affrontando a viso aperto ma sono tanti gli errori.

4' I padroni di casa provano a salire sfruttando la velocità di Afena-Gyan.

3' Tentativo di Dybala, ma la sua conclusione è debole

2' Pallone gestito dagli ospiti, subito in avanti a mettere pressione.

1' La partita è cominciata! 

Buona sera dallo stadio Olimpico. Tutto pronto per il big match tra Roma e Juventus. In tribuna oggi c'è anche Francesco Totti. I bianconeri hanno vinto in tre delle ultime quattro trasferte di Serie A nella Capitale e, in tutti questi tre successi, non hanno subito goal (inclusa una a Roma contro la Lazio a novembre). Domenica 9 gennaio alle ore 17.30 le formazioni ufficiali, dalle 18.30 la cronaca con commento in diretta della partita.

TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Maitland-Niles, Smalling, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Afena-Gyan, Pellegrini (43' st Mayoral), Mkhitaryan; Abraham (25' st Shomurodov). All. Mourinho

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Rugani, De Sciglio; McKennie, Locatelli, Bentancur (18' st Arthur); Dybala (37' st Chiellini), Kean (18' st Morata), Chiesa (32' pt Kulusevski). All. Allegri 

Ammoniti: Cuadrado 45' pt, Veretout 5' st, Ibanez 6' st, De Ligt 7' st, Locatelli 20' st, Cristante 32' st 

Espulsi: De Ligt 37' st 

Arbitro: Davide Massa

Reti: Abraham 11' pt, Dybala 18' pt, Mkhitaryan 3' st, Pellegrini 8' st, Locatelli 23' st, Kulusevski 27' st, De Sciglio 31' st    

Recupero: 4' pt, 6' st 

I convocati di Allegri

Portieri – Szczesny, Perin, Senko

Difensori – De Sciglio, Chiellini, De Ligt, Cuadrado, Pellegrini, Rugani

Centrocampisti – Arthur, McKennie, Bernardeschi, Chiesa, Rabiot, Locatelli, Bentancur, Kulusevski

Attaccanti – Morata, Dybala, Kean, Kaio Jorge, Aké.

Le dichiarazioni di Allegri alla vigilia

Sono fiducioso che, nel giro di poche settimane, avremo tutta o quasi la squadra a disposizione: in settimana rientra Danilo, sono nel gruppo Chiellini, Kaio Jorge e Pellegrini, anche se ovviamente non hanno i 90 minuti nelle gambe. Arthur è in crescita e potrebbe essere un buon cambio: quanto a domani i terzini saranno Cuadrado e De Sciglio, mentre per il modulo di centrocampo valuterò in base a come stanno Chiesa, Dybala e Bernardeschi. Sarà una partita importante, la Roma ha ottime individualità, viene da una sconfitta e ha un allenatore molto bravo a gestire queste situazioni, e poi sarà uno scontro diretto, come quello di giovedì. Avremmo voluto vincere, per accorciare sul Napoli, ma comunque non abbiamo perso ulteriori punti: abbiamo giocato bene, anche se ovviamente avremmo potuto fare meglio, specie nella qualità del passaggio, aspetto su cui dobbiamo ancora crescere. Quando sono venuto qui sapevo che avrei cominciato un cammino che richiedeva pazienza, per tornare nel giro di uno-due anni a competere per lo Scudetto. Noi stiamo migliorando a piccoli passi, la tecnica non basta, serve qualità e soprattutto esperienza. Ecco perché noi stiamo lavorando partita dopo partita: credo che dopo Milan e Inter possiamo competere fra le prime, ma non dobbiamo fare troppi ragionamenti, guardando la situazione dopo i vari scontri diretti. Gennaio sarà un mese molto importante da questo punto di vista: abbiamo l’obiettivo ovviamente di entrare nelle prime quattro, poi c’è la Champions, fra poco la Supercoppa… continuiamo a lavorare così. Con pazienza”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Davide Massa della Sezione di Imperia, coadiuvato dagli assistenti Carbone e Peretti. Quarto uomo ufficiale Giua. Al Var ci sarà Di Paolo, assistente Avar De Meo. Dodici i precedenti dell’arbitro ligure con la Juventus, con il bilancio di quattro vittorie, quattro pareggi e due sconfitte per i bianconeri; otto i precedenti con la Roma con il bilancio di tre vittorie, sette pareggi e una sconfitta in favore dei giallorossi.

La presentazione del match

 I giallorossi vengono dalla sconfitta per 3-1 rimediata a San Siro contro il Milan e in classifica sono sesti, a pari merito con la Fiorentina (che, però, ha una partita in meno) e Lazio, con 32 punti, frutto di dieci vittorie, due pareggi e otto sconfitte; 32 gol fatti e 24 subiti. Non vincono dallo scorso 18 dicembre contro l’Atalanta. I bianconeri sono reduci dal pari interno per 1-1 contro il Napoli e sono quinti, a quota 35 punti, con un cammino di dieci partite vinte, due pareggiate e otto perse; 32 reti segnate e 24 subite. Non perdono dallo scorso 27 novembre contro l’Atalanta. Sono 175 i precedenti tra le due compagini con il bilancio di 84 vittorie della Juventus, 50 pareggi e 41 affermazioni della Roma. Nell gara di andata, lo scorso 17 ottobre, la squadra di Allegri si impose per 1-0 con una rete di Cuadrado. A Roma, invece, nella passata stagione, finì  2-2, con doppietta di Veretout e reti juventine di Cristiano Ronaldo e Rabiot.

QUI  ROMA –  Mourinho dovrà rinunciare agli squalificati Karsdorp e Mancini, espulsi entrambi per doppia ammonizione nel match contro il Milan, oltre agli indisponibili Borja Majoral e Fuzato, positivi al Coronavirus, e Spinazzola, ancora convalescente dopo l’infortunio occorsogli a Euro 2020. Possibile modulo 4-2-3 con Rui Patricio tra i pali e retroguardia formata da Smalling, Kumbulla e Ibanez. In cabina di regia Veretout con Pellegrini e Mkhitaryan; sulle corsie esterne Maitland-Niles e Vina. Davanti Shomurodov e Abraham.

QUI JUVENTUS – Allegri dovrà fare a meno di Pinsoglio, De Winter e Danilo; ritrova Chiellini, che si é negativizzato al Covid. Probabile modulo 4-3-3 con Szczesny in porta e difesa composta dalla coppia centrale Rugani- Ligt  e sulle fasce da Cuadrado e De Sciglio. Bentancur, Mc Kennie e Betancur agiranno a centrocampo. Tridente offensivo composto da Dybala, Chiesa e Kean.

Le probabili formazioni di Roma – Juventus

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Maitland-Niles, Cristante, Veretout, Pellegrini Lo., Vina; Mkhitaryan, Shomurodov. Allenatore: Mourinho.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Rugani, De Sciglio; McKennie, Locatelli, Bentancur;  Dybala, Kean, Chiesa. Allenatore: Allegri.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Roma – Juventus, valido per la ventunesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Articoli correlati