Roma-Napoli 0-1, il tabellino. Gol decisivo di Insigne

Roma-Napoli: probabili formazioni, cronaca e risultato in tempo realeTabellino di Roma-Napoli. 0-1 il risultato finale. Gol numero 100 in carriera per Insigne e gli azzurri volano a +5 in classifica

Finisce 0-1 tra Roma e Napoli. Gli azzurri espugnano l’Olimpico grazie al numero 100 di Insigne e, in attesa del derby di Milano, volano a +5 in classifica. A decidere l’incontro é la rete messa a segno dall’attaccante partenopeo al 20′ del primo tempo. Prima frazione di gioco caratterizzata da una superiorità del Napoli. Nella ripresa reazione dei giallorossi, sfortunati in occasione del palo e della traversa.

ROMA – Sabato 14 ottobre alle ore 20.45, allo Stadio Olimpico, si giocherà Roma-Napoli: incontro valido per l’ottava giornata del campionato di Serie A. É uno dei tre big match di questo turno ed è forse il più affascinante per la qualità di gioco espressa dalle due squadre. Da una parte c’è la Roma di Di Francesco che, dopo un inizio un po stentato, sta trovando pian piano la quadratura ed i risultati come dimostrano le quattro vittorie consecutive (l’ultima col Milan fuori casa) e la quinta posizione in classifica con una partita da recuperare. Dall’altra parte c’è il Napoli di Sarri e qui di aggettivi ne sono stati spesi tanti con i Partenopei che giocano il miglior calcio d’Italia (uno dei miglior in Europa) e in campionato è al primo posto a punteggio pieno: gli Azzurri sono reduci dalla vittoria contro il Cagliari per 3-0.

L’anno scorso vinsero i Partenopei 2-1 nella sfida inedita giocata sabato alle 15 mentre a Napoli, paradossalmente, ebbero la meglio i giallorossi che vinsero per 3-1 grazie alle reti di Salah e Dzeko.

Roma-Napoli: cronaca e risultato in tempo reale

(attendere il caricamento. Se non visualizzi correttamente il testo utilizza il link HTML)

QUI ROMA – Pochi dubbi per Di Francesco che dovrebbe schierare i suoi con il solito 4-3-3 con Alisson in porta, pacchetto difensivo formato da Fazio e Manolas centrali con Bruno Peres e Kolarov sulle fasce. A centrocampo De Rossi in cabina di regia con Nainggolan e Pellegrini mezze ali con quest’ultimo preferito a Strootman che punta alla Champions. In attacco il tridente sarà composto da Perotti, Dzeko e Florenzi.

QUI NAPOLI – Idee chiarissime per Sarri che, nonostante la sfida di Champions League di martedì contro il Manchester City, schiererà la formazione titolare. Quindi 4-3-3 con Reina tra i pali, difesa composta da Koulibaly e Raul Albiol centrali con Ghoulam ed Hysaj sulle fasce. A centrocampo Jorginho nel mezzo con Allan ed Hamsik mezze ali mentre davanti i tre tenori Insigne, Mertens e Callejon.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

Arbitro: Rocchi

Guardalinee: Tonolini e Di Liberatore

Quarto uomo: Damato

Var: Banti

Assistente Var: Ghersini

Stadio: Olimpico di Roma