Roma, una perdita di 4,8 milioni

L’As Roma chiude il primo trimestre 2010 con una perdita di 4,8 milioni rispetto ai 3,15 milioni di utile dello stesso periodo dell’anno precedente. Lo rende noto il club giallorosso specificando che sul risultato ha pesato il calo del mol, da 11,2 milioni al 30 settembre 2009 agli attuali 0,8 milioni. Un dato, viene spiegato dalla società di Trigoria, che trae origine “dai risultati della gestione operativa del parco calciatori, i cui proventi sono scesi da 22,3 a 4,75 milioni mentre i ricavi al netto della gestione calciatori registrano una crescita del 32% a 29,4 milioni. Il cda ha anche nominato Roberto Venturini nel comitato esecutivo.

[Redazione Tutto Mercato Web – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]