Roma-Verona 3-0, il tabellino: cronaca e risultato finale

259

Roma-Verona 3-0, il tabellino: cronaca e risultato finaleIl tabellino di Roma-Verona, 3-0 il risultato finale della partita: Doppietta per Dzeko e gol di Nainggolan. La cronaca minuto per minuto

ROMA – Si chiude sul 3-0 per la Roma, l’anticipo del sabato tra i giallorossi e il Verona. La squadra di Di Francesco con diverse novità in formazione: Florenzi, Fazio, Under e El Shaarawy. Possesso palla costante e diverse palle gol costruite dai padroni di casa che sbloccano il match al 22′ con Nainggolan, bravo a raccogliere un assist di El Shaarawy, tra i migliori con Under nella prima frazione di gioco. Raddoppio di Dzeko 11 minuto dopo con Dzeko che chiude di testa una pennellata di Florenzi, salutato dagli applausi nel suo rientro in squadra.

Nella ripresa scendono i ritmi e i giallorossi fanno un pò di accademia contro un avversario incapace di reagire. Così c’è spazio per un’altra rete di Dzeko che ha avuto altre occasioni per rendere il bottino più grande mentre per El Shaarawy rete rinviata alle prossime partite. Volontà ma un pizzico di imprecisione sotto porta ma il bilancio resta positivo.

Roma-Verona 3-0, il tabellino: cronaca e risultato finale

TABELLINO:

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas (dal 34′ st Moreno), Fazio, Kolarov; Nainggolan (dal 29′ st Schick), De Rossi, Pellegrini; Under (dal 29′ st Gerson), Dzeko, El Shaarawy. A disposizione: Skorupski, Lobont, Peres, Juan Jesus, Gonalons, Strootman, Perotti, Defrel. Allenatore: Di Francesco.

Verona (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caceres, Heurtaux, Souprayen; Bessa, Buchel (dal 13′ st Verde), Zuculini B. (dal 30′ st Fossati); Romulo, Kean (dal 19′ st Pazzini), Valoti. A disposizione: Silvestri, Coppola, Caracciolo, Laner, Bearzotti, Zaccagni, Kean, Tupta, Lee. Allenatore: Pecchia.

Reti: al 22′ pt Nainggolan, al 33′ pt Dzeko, al 16′ st Dzeko

Ammonizioni: Souprayen, Valoti, De Rossi

Espulso al 21′ st Souprayen

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 2 minuti nella ripresa

2° TEMPO

47′ non c’è più tempo, l’arbitro manda negli spogliatoi. All’Olimpico la Roma batte il Verona 3-0

47′ ci prova da fuori Florenzi ma conclusione deviata in angolo

44′ 2 minuti di recupero

41′ ci prova ancora El Shaarawy con il destro in area ma troppo centrale e Nicolas con i pugni salva

38′ cross dal fondo rasoterra di Kolarov per l’esterno di Dzeko che impatta male e palla a lato

37′ sale bene la linea difensiva giallorossa e ancora Pazzini in offside

36′ percussione centrale di El Shaarawy che prova la giocata ma un rimpallo gli allunga la sfera e l’azione sfuma

34′ esordio per Moreno al posto di Manolas

34′ spunto dal limite di El Shaarawy e conclusione con il destro che termina di poco a lato

31′ si presenta bene Schick che conclude potente con il sinistro ma centrale dal limite e respinge il portiere quindi Dzeko ancora il portiere di pugni

30′ nel Verona Fosssati per Bruno Zuculini

29′ nella Roma fuori Nainggolan per Schick e Gerson per Under

29′ fermato in fuorigioco Pazzini che poi era riuscito a segnare aggirando la difesa giallorossa

28′ intervento da dietro di De Rossi per Pazzini e giallo inevitabile

27′ Nainggolan con il contagiri per El Shaarawy che in area conclude a botta sicura ma Ferrari gli sporca in angolo la conclusione destinata ad andare in porta

26′ Florenzi per Dzeko che sul primo palo va in taglio a superare il marcatore e a colpire con il piatto e palla sull’esterno della rete

24′ cross di Nainggolan per Dzeko altruista con il tacco in area a cercare Under ma il compagno non ne capisce le intenzioni

23′ dall’altra parte cross dalla destra ma nè Pazzini, nè Valori arrivano per la conclusione sotto porta

22′ grande palla in profondità di Dzeko in campo aperto per il velocissimo Under che entra in area ma calcia alto con il destro a tu per tu con il portiere

21′ rosso per Souprayen che va dritto su Pellegrini che cambia passo, Verona in 10

20′ cross pericoloso di Florenzi per la testa di Dzeko che salta alto ma alza la mira

19′ spazio a Pazzini che rileva Kean

18′ ancora Dzeko ci prova da fuori ma il suo rasoterra viene bloccato dal portiere senza problemi

16′ DZEKOO!!!! 3-0 CROSS FORTE E TESO RASOTERRA DALLA SINISTRA DI KOLAROV PER L’ATTACCANTE CHE CON IL DESTRO IN SCIVOLATA DA DUE PASSI ANTICIPA TUTTI

15′ Dzeko in area tenta di girarsi ma viene efficacemente contrastato dal marcatore

13′ in campo Verde per Buchel nel Verona

11′ inserimento di Nainggolan e palla che finisce tra i piedi di El Shaarawy, conclusione al volo da fuori sulle braccia del portiere. Pochi istanti più tardi lo stesso esterno bravo a conquistare un angolo

8′ giallo per Valoti reo di aver fermato Under da dietro. Battuta di Kolarov sulla barriere e corner Roma

6′ sulla battuta Kolarov all’altezza del vertice destro dell’area. Il terzion con una conclusione a giro sfiora l’incrocio dei pali dopo aver scavalcato la barriera

5′ duro intervento al limite di Zuculini su Pellegrini che lo salta secco, a rischio cartellino

4′ Pellegrini dal fondo per Dzeko che tenta una sponda ma la difesa allontana

3′ improbabile conclusione a giro in area di Caceres e palla alta sopra la traversa

1′ ha provato subito la grande giocata Florenzi ma il suo cross termina sul fondo

tornano in campo Roma e Verona, si riparte!

1° TEMPO

46′ termina il primo tempo sul 2-0 per i giallorossi

46′ punizione tesa sul secondo palo con il perfetto inserimento di El Shaarawy bravo a toccarla ma Cacares salva sulla linea!

45′ bel movimento di Under che supera Souprayen costretto a trattenerlo per la maglietta: giallo per lui

45′ conclusione tentata di Kean in area ma palla smorzata da Manolas e facile presa del portiere

44′ 1 minuto di recupero

43′ tenta la conclusione Bruno Zuculini dalla distanza ma palla molto alta sopra la traversa

42′ netto possesso palla per i giallorossi intorno al 60%

40′ scontro di gioco Dzeko-Ferrari con quest’ultimo che ricadendo si procura una distorsione

38′ traversone di Nainggolan per la testa di Dzeko che alza la mira da buona posizione

35′ bello scambio Under, Dzeko e El Shaarawy che quest’ultimo che perde il tempo per calciare ma poi è bravo a guadagnare un angolo

33′ DZEKO!!! 2-0 ROMA! SPUNTO DI FLORENZI CHE DAL FONDO DI PORTA PALLA SUL SINISTRO E PENNELLA UN CROSS SUL PALO PIU’ LONTANO PER LA PUNTA CHE LA SOLO LA SCHIACCIA DI TESTA IN PORTA DA DUE PASSI

30′ break Verona con la conclusione dal limite di Bessa con il destro che sfiora il palo alla destra di Alisson che sembrava in controllo della traiettoria

26′ Under in profondità per Dzeko che in posizione defilata riesce a ottenere un corner

22′ VANTAGGIO DELLA ROMA!!! NAIGGOLAN!!! SCAMBIO CON EL SHAARAWY CHE IN AREA GLI CREA IL CORRIDOIO, INSERIMENTO PERFETTO E CONCLUSIONE IN DIAGONALE CHE NON LASCIA SCAMPO A NICOLAS!

19′ ci prova Kolarov con una conclusione da centrocampo per sorprendere il portiere fuori dai pali ma la mira non è quella giusta

18′ violento acquazzone sull’Olimpico

17′ traversa di Under! Nainggolan di esterno innesca l’esterno giallorosso che conclude in diagonale con il destro

16′ sulla destra attivo Under, il suo cross trova attenta la difesa ospite

13′ punizione Roma dalla destra con Florenzi: sulla battuta colpo di testa non preciso di Manolas che anticipa Nicolas ma palla sempre tra i piedi dei giallorossi

10′ Florenzi protagonista con un diagonale con il sinistro in area alzato da Ferrari in angolo

9′ ancora Dzeko pericoloso su passaggio filtrante in area: due marcatori superati e tocco sotto che trova la risposta di piedi di Nicolas! Dall’altra parte fuori misura un tentativo da fuori di Kean

7′ spunto di Dzeko che recupera palla fuori area e dopo aver superato anche il portiere incespica sul pallone al momento del tiro

6′ cross dalla sinistra di Kolarov, la difesa gialloblù allontana

3′ scarico di Dzeko in area per l’inserimento di Pellegrini, destro alzato dal portiere ma l’arbitro non lo vede e assegna una rimessa dal fondo

2′ Pellegrini palla per El Shaarawy che controlla in area e conclude al volo ma tra le braccia del portiere

Partiti! La Roma riparte con Florenzi, salutato dell’applauso dell’Olimpico

Squadre in campo, fra qualche istante sarà Roma-Verona!

L’anticipo della 4° giornata in programma sabato 16 settembre alle ore 20.45. In campo Roma e Verona all’Olimpico. Di Francesco sceglie di inserire dal primo minuto Fazio, Under e El Shaarawy. Pecchia lancia dal primo minuto Kean al centro dell’attacco, parte dalla panchina Pazzini.

La presentazione di Roma-Verona

Sabato 16 settembre alle ore 20.45 si giocherà Roma-Hellas Verona, sfida valida per la quarta giornata del campionato di Serie A. La squadra giallorossa torna a giocare in campionato dopo il rinvio della sfida di sabato scorso contro la Sampdoria a causa del nubifragio che ha colpito Genova. I ragazzi di Di Francesco hanno esordito in Champions League dove hanno pareggiato 0-0 all’Olimpico contro l’Atletico Madrid grazie a una prestazione strepitosa di Alisson. Adesso testa al campionato per tornare alla vittoria che manca dalla prima giornata. Di contro c’è il Verona che ha un solo punto in classifica ed è reduce dalla sconfitta casalinga, per 5-0, contro la Fiorentina. Pecchia è già sulla graticola e una brutta figura sabato potrebbe costargli già caro.

Le probabili formazioni

QUI ROMA – Di Francesco pensa al turnover visto l’impegno di Champions e in vista del turno infrasettimanale contro il Benevento. Dunque solito 4-3-3 con Alisson in porta, pacchetto difensivo composto da Florenzi e Kolarov sulle fasce con Manolas e Juan Jesus centrali. A centrocampo Gonalons in cabina di regia con Strootman e Nainggolan mezze ali mentre davanti spazio al tridente formato da Defrel, Dzeko ed El Shaarawy.

QUI VERONA – Anche Pecchia sembra essere intenzionato a cambiare qualcosa rispetto alla sfida di domenica scorsa. Gli Scaligeri dovrebbero scendere in campo con un 4-3-1-2 con Nicolas in porta, Caceres e Romulo sulle fasce mentre i centrali saranno Caracciolo ed Herteaux. A centrocampo Buchel in cabina di regia con Zuculini e Bessa mezze ali mentre Verde dovrebbe giocare a supporto di Pazzini e Kean.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Strootman, Gonalons, Nainggolan; Defrel, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco

Verona (4-3-1-2): Nicolas; Caceres, Caracciolo, Heurtaux, Romulo; Zuculini, Buchel, Bessa; Verde, Kean, Pazzini. Allenatore: Pecchia.

Arbitro: Pairetto

Guardalinee: Tolfo e Carbone

Quarto uomo: Saia

Var: Calvarese

Assistente Var: Pillitteri

Stadio: Olimpico

Articoli correlati