Salernitana – Cremonese 2-2: Ciofani pareggia nel finale

1022

Salernitana Cremonese cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Salernitana – Cremonese di Sabato 5 novembre 2022 in diretta: due volte sotto la squadra di Alvini riesce a strappare un punto prezioso dall’Arechi

SALERNO – Sabato 5 novembre, allo Stadio “Arechi” di Salerno, andrà in scena Salernitana – Cremonese, anticipo della tredicesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 15. Si tratta di uno scontro diretto per la salvezza visto che l’obiettivo di entrambe le squadre é quello di rimanere nella massima categoria. I campani, nel turno precedente, hanno sorprendentemente espugnato l’Olimpico battendo 1-3 la Lazio; ora occupano la decima posizione con 10 punti, avendo vinto quattro partite e pareggiato e perso altrettante volte, con sedici reti realizzate e diciassette incassate. I grigiorossi vengono dal pareggio casalingo a reti bianche contro l’Udinese; ancora a caccia del primo successo, sono ultimi, a pari merito col Verona, con 5 punti, frutto di cinque pareggi e sette sconfitte, nove gol fatti e ventidue subiti. Non ci sono precedenti in Serie A tra le due compagini, che però si sono incontrate in venti incontri ufficiali con il bilancio di sei vittorie amaranto, nove pareggi  cinque affermazioni grigiorosse.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: SALERNITANA - CREMONESE 2-2

SECONDO TEMPO

54' è finita! 2-2 tra Salernitana e Cremonese al termine di una gara molto combattuta con gli ospiti che riescono a raggiungere il pari nel concitato finale. Sfuma la possibilità della terza vittoria consecutiva per la squadra di Nicola, punto d'oro per quella di Alvini oggi senza Dessers. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

52' prova a chidere in avanti la squadra di Alvini che guadagna metri

48' gioco fermo con qualche problema per Fazio e staff medico in campo, dolorante dopo un contrasto ma sembra poter proseguire. Possibile un extra recupero con il gioco che è rimasto fermo quasi 1 minuto

47' cross di Bohinen sul palo opposto per il sinistro di Vilhena ma da posizione defilata calcia alto di potenza

47' finale infuocato a Salerno, adesso entrambe le squadre la vogliono vincere

45' saranno ben 7 i minuti di recupero

45' incredibile all'Arechi, siamo 2-2 ma è successo di tutto poco fa!

41' dal dischetto va Ciofani PARATA!!! Irrompe CASTAGNETTI RETE!! PAREGGIO DELLA CREMONESE!! Conclusione parata dal portiere sulla sua sinistra e tap in vincente ma ATTENZIONE si deve ripetere il rigore! Si è mosso in anticipo Castagnetti e si riparte dal dischetto! Ancora Ciofani dal dischetto PARATA! Ma palla che torna sui piedi dell'attaccante e destro da due passi nella porta sguarnita. 2-2!!

39' cross di Valeri dal fondo per Zanimacchia con Fazio che lo ostacola e palla sul fondo, VAR in azione. L'arbitro va a rivedere l'azione e assegna il rigore!

36' due cambi per la Salernitana: dentro Bohinen per Radovanovic e Botheim per Dia

35' segnalata posizione di fuori gioco per la Cremonese che vede ora in campo Castagnetti per Meité

31' cambia le punte Alvini che inserisce Ciofani e Afena-Gyan per Tsadjout e Okereke

22' girandola di cambi: da una parte Bonazzoli e Vilhena per Piatek e Candreva; dall'altra Zanimacchia e Valeri per Buonaiuto e Quagliata

20' azione pericolosa per Sernicola che stava attaccando il secondo palo su cross di Quagliata ma partito in offside. Bravo comunque Sepe e non farsi sorprendere sul proprio palo

20' giocata di Buonaiuto per Tsadjout che si sforza di tenere la palla in campo e crossare dal fondo ma senza successo

17' inserimento di Quagliata su cross basso di Okereke ma sinsitro a incrociare che non inquadra lo specchio della porta colpendo da posizione defilata

10' prova a scodellare un pallone in area Buonaiuto per Okereke anticipato di testa in area da Bronn

6' si concretizza il cambio con Pirola per Lovato, trauma cervicale la prima diagnosi per lo sfortunato difensore che si era scontrato fortuitamente in un duello aereo con Okereke

1' conclusione sotto misura debole di Tsadjout sul primo palo, attento Sepe a intervenire sulla sua destra in due tempi. Nell'azione colpo preso alla nuca da Lovato e staff medico in campo, il giocatore deve essere sostituito esce in barella

calcio d'avvio battuto dalla Salernitana, nessun cambio nell'intervallo

ben ritrovati, siamo al secondo tempo della partita con le due squadre che tornano in campo

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo con la Salernitana avanti per 2-1 sulla Cremonese. Al vantaggio di Piatek ha risposto Okereke ma ci ha pensato Coulibaly a riportare avanti i suoi. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

45' 1 minuto di recupero

44' giallo per Sernicola, graccio largo su Bradaric

42' pressing al limite dell'area di Buonaiuto su Lovato, ingresso in area e finta sul difensore ma conclusione rasoterra poco angolata a favorire l'intervento di Sepe

40' intervento in ritardo di Hendry a centrocampo su Dia, giallo per lui

38' COULIBALY!!! TORNA IN VANTAGGIO LA SALERNITANA!!! Imbucata di Candreva per il compagno di reparto che sulla destra sfrutta un intervento fuori tempo di Lochosvili, entra in area e conclude sul primo palo sotto le gambe del portiere

38' gara molto vivace e giocata a viso aperto dalle due squadre, un pò allungate in questo finale di tempo

36' rete annullata a Sernicola per fuori gioco! Cross teso sul primo palo dalla sinistra di Buonaiuto per il colpo di testa in anticipo sul primo palo del compagno e palla sotto la trasversa ma tutto fermo, si resta sull'1-1

32' contropiede Salernitana, Dia su Candreva che arriva fino al limite ma il rasoterra con il destro è deviato dalla difesa in angolo. Sugli sviluppi batti e ribatti in area ma la difesa grigiorossa riesce alla meno peggio ad allontanare

30' punizione conquistata dalla Cremonese ai 25 metri, sulla battuta Buonaiuto con Okereke anticipato da Bronn. Sul corner successivo con un pugno allonta Sepe

29' gioco fermo, a terra Aiwu dopo una contrasto con Piatek cade un pò male sulla spalla

25' buona chiusura di Tsadjout su Bradaric, prezioso il giocatore anche in fase di copertura

23' intervento da moviola di Lovato in area su Tsadjout che su cross dal fondo viene toccato e sembrava in anticipo sulla palla. Il VAR non interviene

22' palla riconquistata dalla Cremonese, scambio tra Okereke e Tsadjout, conclusione alta

19' fermato in offside Okereke. Su apertura di Sernicola per il compagno, conclusione da posizione defilata sull'esterno della rete ma tutto fermo

15' prende fiducia la squadra di Alvini, altra palla messa dentro da Aiwu ma questa volta allontana la difesa

11' OKEREEEE!!! PAREGGIO DELLA CREMONESE!!! Lancio delle retrovie, sponda aerea di Aiwu per il compagno bravo indisturbato appena dentro l'area a calciare con il mancino e palla sotto l'incrocio dei pali alla destra del portiere

9' punizione da oltre 25 metri per Buonaiuto, palla scodellata a centro area ma intercettata dalla difesa. Ottima chiusura di Aiwu su contropiede gestito da Bradaric e qualche istante più tardi Mazzocchi alza la mira

3' PIATEK!!! VANTAGGIO FLASH DELLA SALERNITANA!!! Doppio scambio tra Mazzocchi e Candreva sulla destra, cross dal fondo per l'attaccante che approfittando in un'esitazione della difesa da due passi la spinge in fondo al sacco

Si parte! Calcio d'avvio per la Cremonese in maglia bianca, Salernitana in maglia blu

Salernitana e Cremonese in campo, tutto pronto per l'inizio della partita

Nicola di affida al 3-5-2 con Dia e Piatek di punta, Alvini con il 3-4-1-2 con Buonaiuto trequartista dietro Okereke e Tsadjout vista l'assenza di Dessers

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Salernitana - Cremonese. Dalle ore 15 seguiremo questo importante match in chiave salvezza, di seguito il tabellino aggiornato.

TABELLINO

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Lovato (dal 6' st Pirola), Fazio; Mazzocchi, Candreva (dal 22' st Vilhena), Radovanovic (dal 36' st Bohinen), Coulibaly, Bradaric; Dia (dal 36' st Botheim), Piatek (dal 22' st Bonazzoli). A disposizione: Fiorillo, Micai, Pirola, Sambia, Bohinen, Capezzi, Kastanos, Iervolino, Maggiore, Vilhena, Bonazzoli, Botheim, Valencia. Allenatore: D. Nicola.

CREMONESE (3-4-1-2): Carnesecchi; Aiwu, Lochoshvili, Hendry; Sernicola, Meitè (dal 35' st Castagnetti), Pickel, Quagliata (dal 22' st Valeri); Buonaiuto (dal 22' st Zanimacchia); Tsadjout (dal 31' st Ciofani), Okereke (dal 31' st Afena-Gyan). A disposizione: Saro, Sarr, Valeri, Vasquez, Ghiglione, Escalante, Baez, Milanese, Ciofani, Acella, Afena-Gyan, Zanimacchia, Castagnetti, Ascacibar. Allenatore: M. Alvini. 

Reti: al 3' pt Piatek, all'11' pt Okereke, al 38' pt Coulibaly, al 45' st Ciofani D.

Ammonizioni: Fazio, Hendry, Sernicola, Sepe

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 7 minuti nella ripresa

NOTA: Fazio ha causato un rigore, Sepe para un rigore a Ciofani

Formazioni ufficiali di Salernitana – Cremonese

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Lovato, Fazio; Mazzocchi, Candreva, Radovanovic, Coulibaly, Bradaric; Dia, Piatek. A disposizione: Fiorillo, Micai, Pirola, Sambia, Bohinen, Capezzi, Kastanos, Iervolino, Maggiore, Vilhena, Bonazzoli, Botheim, Valencia. Allenatore: D. Nicola.

CREMONESE (3-4-3): Carnesecchi; Aiwu, Lochoshvili, Hendry; Sernicola, Meitè, Pickel, Quagliata; Buonaiuto, Tsadjout, Okereke. A disposizione: Saro, Sarr, Valeri, Vasquez, Ghiglione, Escalante, Baez, Milanese, Ciofani, Acella, Afena-Gyan, Zanimacchia, Castagnetti, Ascacibar. Allenatore: M. Alvini.

Convocati Salernitana

Portieri: Fiorillo, Micai, Sepe

Difensori: Bradaric, Bronn, Daniliuc, Fazio, Lovato, Pirola, Sambia

Centrocampisti: Bohinen, Candreva, Capezzi, Coulibaly L., Kastanos, Iervolino, Mazzocchi, Radovanovic, Vilhena

Attaccanti: Bonazzoli, Botheim, Dia, Piatek, Valencia

Convocati Cremonese

Portieri: Carnesecchi (12), Saro (13), Sarr (45)

Difensori: Aiwu (4), Ghiglione (18), Hendy (2), Lochoshvili (44), Quagliata (33), Sernicola (17), Valeri (3), Vasquez (5)

Centrocampisti : Acella (23), Ascacibar (8), Baez (7), Castagnetti (19), Escalante (32), Meité (28), Milanese (62), Pickel (6)

Attaccanti: Buonaiuto (10), Ciofani (9), Felix (20), Okereke (77), Tsadjout (74), Zanimacchia (98)

Le dichiarazioni di Nicola alla vigilia

“La Salernitana arriva da una vittoria importante ma la partita di domani ha lo stesso valore della partita di Roma. Inizia un ciclo di tre gare in una settimana, saranno coinvolti tutti e servirà il contributo di tutta la rosa per fare buone prestazioni e ottenere risultati importanti. Dobbiamo continuare a fare ciò che stiamo facendo, la continuità sta nella prestazione e nell’atteggiamento. Dobbiamo vivere le cose con intensità senza risparmiarci mai e dando sempre il massimo, questo deve essere il nostro modo di essere. La Cremonese meriterebbe una classifica diversa e ha dato fastidio a molti avversari. Mi aspetto una gara difficile contro una squadra che ha idee ed organizzazione. Hanno un modo di stare in campo preciso, attaccano gli spazi con ottimo dinamismo e hanno sempre dimostrato convinzione nel gioco che propongono. Dobbiamo fare la nostra partita cercando di produrre gioco con ordine e aggressività. Dovremo essere pratici e abili cercando di esprimere il nostro gioco, non devono cambiare umiltà e ambizione. Non siamo nella condizione di poter sottovalutare la partita, sappiamo benissimo che ogni gara nasconde delle insidie. Dobbiamo mantenere l’equilibrio per crescere ancora. Abbiamo lavorato tutta la settimana per affrontare al meglio la prossima gara” ha proseguito mister Nicola. “Mi aspetto segnali dal lavoro che facciamo in campo e sull’interpretazione delle partite. Vogliamo ottenere il massimo come espressione di noi stessi e punti conquistati. Dobbiamo avere la mentalità di poter fare punti contro chiunque perché questo modo di pensare accresce l’ambizione della squadra. L’entusiasmo della nostra gente è motivo di grande soddisfazione”.

Le parole di Alvini alla vigilia

“La Salernitana è una squadra che può avere qualcosa in più rispetto alle squadre che lottano per la salvezza. È una squadra forte, abbiamo tanto rispetto per loro, ma noi abbiamo bisogno di punti, ce la giocheremo per ottenere il massimo risultato. L’Arechi è uno stadio caldo, è un piacere giocarci. Io e i miei calciatori siamo fortunati a poter giocare in un clima del genere, credo che sia bello giocare certe gare, ben vengano. Non ci sarà Radu, infortunato, come non ci saranno Chiriches e Dessers. Poi c’è un altro problemino che valuteremo poco prima di partire. Io do grande merito ai calciatori per come hanno saputo interpretare le ultime partite, ma anche prima. Non vorrei essere ripetitivo, ma nelle 12 partite giocate abbiamo forse sbagliato qualcosa contro la Lazio, ma nell’interpretazione i ragazzi sono stati bravi. Domani andremo avanti su quella falsa riga, dovremo fare delle scelte per come lavorare davanti, se stare un po’ più bassi, se coprire più palla. Sono convinto che anche domani la squadra leggerà bene la gara e la interpreterà al meglio”. Il pareggio con l’Udinese ha rinfrancato gli umori: “La squadra l’ho vista bene, lo spogliatoio sta crescendo e questo è merito dei ragazzi. È un gruppo che si sta formando, i ragazzi nuovi iniziano a conoscersi meglio. Che settimana è stata? Secondo me manca la vittoria, in queste partite c’è mancato quello. Una vittoria per tutto l’ambiente, noi siamo agganciati, siamo lì, ma una vittoria ci avrebbe dato qualcosa. Ma il clima, e questo è merito della squadra, è positivo”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido, coadiuvato agli assistenti Marco Bresmes di Bergamo e Alberto Tegoni di Milano. Quarto uomo Prontera di Bologna. Al Var ci sarà Paolo Valeri di Roma, assistito da Luigi Nasca di Bari.

Presentazione del match

QUI SALERNITANA –  Nicola, che dovrà rinunciare a Gyomber, dovrebbe affidarsi al tradizionale modulo 3-5-2 con Sepe in porta e con una linea difensiva a tre formata da Bronn, Daniliuc e Fazio. In cabina di regia Radovanovic con Lussana Coulibaly e Candreva mentre sulle corsie esterne agiranno Bradaric e Mazzocchi. Davanti Piatek e Dia.

QUI CREMONESE – Alvini, che dovrà fare di Radu e di Dessers, dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1. con Carnesecchi e davanti a lui una difesa a quattro con Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili e Valeri. In mediana Castagnetti e Ascacibar e poi Felix, Pickel e Okereke a supporto di Ciofani.

Le probabili formazioni di Salernitana – Cremonese

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Fazio; Bradaric, Coulibaly, Radovanovic, Candreva, Mazzocchi; Dia, Piatek. Allenatore: Davide Nicola.

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Lochoshvili, Valeri, Castagnetti, Ascacibar, Felix, Pickel, Okereke, Ciofani. Allenatore: Massimiliano Alvini.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 215 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.