Sampdoria-Milan 2-0, il tabellino. Gol di Duvan Zapata e Alvarez

Sampdoria-Milan: cronaca in tempo reale, tabellino liveTabellino di Sampdoria-Milan. 2-0 il risultato finale. Gol di Duvan Zapata al 2′ del primo tempo. Raddoppo di Alvarez nei minuti di recupero

Finisce 2-0  Marassi con la Sampdoria che batte il Milan per 2-0 e torna a vincere la sfida dopo 7 anni. Per la squadra di Montella secondo passo falso in pochi giorni, dopo la batosta ricevuta dalla Lazio. I blucerchiati effettuano un forte pressing fin dai primi minuti di gioco, mettendo il Milan in difficoltà nell’ uscire dalla propria metà campo. Il gol del vantaggio arriva al 27′ pt con Duvan Zapata, tra i protagonisti di giornata. Nella ripresa Donnarumma éimpegnato in qualche occasione, mentre il Milan non costruisce alcuna azone pericolosa. Nei minuti di recupero raddoppio di Alvarez, al suo primo tocco dopo il subentro a Praet.

GENOVA – Domenica 24 settembre, allo stadio Luigi Ferraris di Genova, si gioca Sampdoria-Milan, lunch match valevole per la sesta giornata del campionato di Serie A. Calcio di inizio previsto per le 12.30. I blucerchiati sono reduci dal pareggio a reti inviolate al Bentegodi contro l’Hellas Verona. In classifica sono a quota 8 ma devono recuperare la partita con la Roma, rinviata per maltempo lo scorso 9 settembre. Quattro punti in più per i rossoneri, che provengono dalla vittoria casalinga per 2-0 sulla Spal e che con il loro quarto posto incalzano le prime della classe. La gara è stata affidata al signor Valeri della sezione di Roma 1. Giallatini e Dobostz saranno gli assistenti, con Pinzani come quarto uomo. I responsabili del Var saranno Doveri e Minelli.

Sampdoria-Milan: cronaca in tempo reale, tabellino live

(attendere il caricamento. Se non visualizzi correttamente il testo utilizza il link senza AMP)

Sono 63 i precedenti tra le due compagini a Marassi, con il bilancio di 17 successi per i padroni di casa, 20 pareggi e 26 affermazioni degli ospiti. L’ultima sfida risale al 16 settembre 2016, quando il Milan si impose per 0-1 grazie al gol del colombiano Bacca.

QUI SAMPDORIA – Giampaolo avrà a disposizione tutti i giocatori. In difesa si troverà pertanto a sciogliere il dubbio tra Sala e Bereszniski e quello tra Ferrari e Regini. Mentre a centrocampo dovrà decidere tra Praet e Linetty. In attacco, dopo il turnover effettuato a Verona, tornerà invece a schierare Duvan Zapata dal primo minuto al fianco di Quagliarella, anche se non si esclude che quest’ultimo possa far spazio a Caprari. Via libera al modulo 4-3-1-2. Quindi, Puggioni in porta e reparto arretrato composto al centro dalla coppia Silvestre-Ferrari G.e da Sala e Strinic sulle fasce. A centrocampo il trio Barreto, Torreira e Praet. Davanti Ramirez, a sostegno della coppia d’attacco formata da Quagliarella e Zapata.

QUI MILAN – Montella non potrà contare su Conti, Montolivo e Antonelli. Dopo il turnover effettuato mercoledì scorso contro la Spal, tornerà a schierare titolari Suso e Musacchio e dovrà scogliere il dubbio tra Abate e Calabria. Spazio al modulo 3-4-2-1 con Donnarumma tra i pali e trio difensivo composto da Musacchio, Bonucci e Romagnoli. Centrocampo composto dalla coppia centrale Kessiè-Biglia e da Abate e Rodriguez sulle fasce. Davanti Bonaventura e Suso a sostegno dell’unica punta Kalinic.

Le probabili formazioni

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni, Sala, Silvestre, Ferrari G., Strinic, Barreto, Torreira, Praet, Ramirez, Quagliarella, Zapata D.  A disposizione: Tozzo, Andersen, Murru, Regini, Bereszniski, Linetty, Verre, Capezzi, Alvarez R., Kownacki, Caprari Allenatore: Marco Giampaolo

MILAN (3-4-2-1): Donnarumma, Musacchio, Bonucci, Romagnoli, Abate, Kessiè, Biglia, Rodriguez R., Bonaventura, Suso, Kalinic A disposizione: Storari, Donnarumma A., Calabria, Zapata C., Paletta, Locatelli M., Mauri J., Calhanoglou, Andrè Silva, Borini, Cutrone Allenatore: Vincenzo Montella

Arbitro: Paolo Valeri della sezione di Roma 1

Assistenti: Giallatini – Dobosz

Quarto Uomo: Pinzani

Var: Doveri

Avar: Minelli

Stadio: Luigi Ferraris di Genova