Sassuolo – Inter 1-2: doppietta di Dzeko, i nerazzurri tornano a sorridere anche in campionato

1772

Sassuolo Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sassuolo – Inter di Sabato 8 ottobre 2022 in diretta: successo non facile contro i neroverdi che nella ripresa avevano trovato il pari con Frattesi ma i bosniaco oggi è stato implacabile sotto porta

MILANO – Sabato 8 ottobre, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, il Sassuolo affronterà l’Inter nella gara di apertura della nona giornata del campionato di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 15. Una sfida tra due squadre appaiate all’ottavo posto con 12 punti. I neroverdi vengono da due successi di fila, ultimo dei quali quello per 5-0 contro la Salernitana; i 12 punti sono frutto di tre vittorie, tre pareggi e due sconfitte, dieci gol fatti e otto subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte, pareggiato due e perso una, realizzando sette reti e incassandone tre. I nerazzurri, che in settimana hanno battuto il Barcellona in Champions League, sono reduci dalla sconfitta casalinga per 1-2 contro la Roma; hanno un percorso di quattro vittorie e quattro sconfitte, quattordici gol fatti e tredici subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide racconta di tre partite vinte e due perse, sei gol fatti e tre subiti.  Sono diciotto i precedenti tra le due compagini con il bilancio di otto vittorie dell’Inter, due pareggi e otto affermazioni del Sassuolo. Nella passata stagione, a Reggio Emilia, finì  con il successo dell’Inter per 1-2.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: SASSUOLO - INTER 1-2

SECONDO TEMPO

49' non c'è piuù tempo! L'Inter batte il Sassuolo per 2-1 grazie a una doppietta di Dzeko e torna a sorridere anche in campionato. Buona prova del bosniaco e solo qualche sbavatura per i nerazzurri che portano a casa tre punti importanti. Per questa sfida è tutto vi ringraziamo per la Vostra attenzione e vi aspettiamo per la diretta di Milan - Juventus dalla ore 18

49' duro intervento di Tressoldi su Dzeko, giallo per lui

46' sinistro dal limite di Dzeko con il collo del piede, Consigli alza sopra la traversa! Sul corner i nerazzurri scelgono la via del possesso palla visto che manca poco al termine

44' 4 minuti di recupero

43' in campo Tressoldi per Ferrari che ha accusato crampi, giallo a Inzaghi per proteste

42' scarico in area di Dzeko per Gagliardini meglio appostato ma sul primo palo si immola Ferrari che concede un angolo ma nulla di fatto sui suoi sviluppi

39' dentro Gagliardini per Barella

37' fuorigioco di rientro fischiato a Barella

37' in campo Ahyan e Alvarez per Erlic e Frattesi

36' filtrante intelligente di Mkhitaryan per Dumfries che dal fondo in area la rimette per Lautaro, conclusione di prima alta

35' cross di Darmian per Lautaro che in area ciabatta un pò la conclusione sul fondo

30' DZEKO!!! TORNA AVANTI L'INTER! Sponda di Calhanoglu per Mkhitaryan, cross morbido per l'accorrente attaccante dimenticato da Ferrari e per lui un gioco da ragazzi colpire da due passi di testa!

29' incredibile Consigli! Cross teso di Dumfries per il terzo tempo di Lautaro, colpo di testa ravvicinato e reattivo il portiere a salvare con la mano destra protesta sotto l'incrocio dei pali!

27' duro intervento di Harroui su Barella subito sanzionato dal giallo, eccesso di foga per lui

26' in campo Antiste per Ceide mentre Harroui prende il posto di Thorstvedt

25' angolo dalla sinistra affidato a Laurienté, palla tesa in mezzo con Dzeko che impatta nuovamente sul fondo, nel secondo tentativo libera in area Darmian

22' arriva il momento di Darmian che sostituisce Dimarco

21' fallo di Frattesi su Mkhitaryan al vertice sinistro dell'area, punizione affidata a Calhanoglu, palla direttamente verso la porta ma parabola che sorvola la traversa

18' conclusione a giro in area di Laurienté sporcato dalla difesa in angolo. Batte lo stesso Laurieté corto dove sul primo palo può allontanare la difesa

17' difesa nerazzurra presa di sorpresa ma bravo anche il centrocampista di casa a entrare nel momento giusto in area

15' FRATTESI! PAREGGIO DEL SASSUOLO!! Cross molto ben calibrato di Rogerio per l'inserimento a centroarea del compagno che arriva con i tempi giusti lasciato colpevolmente solo calcia con il piatto da due passi e niente da fare per Onana

13' in campo Skriniar per D'Ambrosio

13' cross teso di Pinamonti dalla sinistra per Ceide che sul secondo palo colpisce alto di testa

12' colpo di testa in area di Ferrari, palla di poco a lato! Pochi istanti prima murata una conclusione sotto misura di Thorstvedt

10' sgambetto di D'Ambrosio su Laurienté sulla trequarti, giallo inevitabile per lui

3' lancio un pò troppo lungo di Mkhitaryan per Lautaro che non può arrivare sulla sfera

si riparte con il calcio d'avvio per l'Inter, invariato l'undici del Sassuolo

ben ritrovati con il secondo tempo della partita, c'è una novità in casa Inter in campo Mkhitaryan per Asllani che era anche gravato dal giallo

PRIMO TEMPO

46' duplice fischio dell'arbitro che decreta la fine del primo tempo. Inter in vantaggio per 1-0 sul Sassuolo grazie alla rete al 44' di Dzeko. Gara non facile per i nerazzurri che hanno sfruttato nel migliore dei modi una palla inattiva. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

46' risposta immediata del Sassuolo con un rasoterra di Laurienté con il destro sul primo palo, ci mette i piedi Onana!

45' 1 minuto di recupero

44' DZEKO!!! INTER IN VANTAGGIO!! 100esimo centro per il bosniaco che su cross di Calhanoglu pizzato da Dumfries è ben coordinato e colpisce con il collo del piede destro alla sinistra di Consigli

44' anticipato in area Lautaro Martinez su cross basso verso il secondo palo ma c'è il corner

43' cross basso di Laurienté in area, Pinamonti libera dalla marcatura Ceide che difetta nel controllo del pallone

40' nuovo corner conquistato dai padroni di casa ma senza creare problemi alla difesa avversaria

38' giocata di Ceide in area per Pinamonti, controllo e conclusione sopra la traversa con deviazione della difesa. Nulla di fatto sul corner. Dall'altra parte fallita azione di contropiede dell'Inter, errore nella misura del passaggio di Calhanoglu

33' cross di Dimarco, tacco a prolungare sul primo palo di Dzeko e tocco di un difensore sul fondo. Sugli sviluppi palla ad Asllani che però calcia altissimo dal limite dell'area con il destro

33' dopo la prima mezz'ora gara piacevole con frequenti cambi di fronte

32' scambio tra Lautienté in area con Maxime Lopez ma sul pallone di ritorno del centrocampista non c'è più lo spazio per calciare

30' imbucata di Ceide per Frattesi che molto veloce ci arriva prima di Acerbi ma il suo cross basso dal fondo viene deviato in angolo dalla difesa. Sugli sviluppi si libera per colpire di testa Frattesi ma alza la mira

26' spunto individuale di Calhanoglu che calcia dal limite di interno collo destro, palla a lato ma c'è stato un tocco di Ferrari. Batte di D'Ambrosio, prolunga Bastoni verso il centro area ma Lautaro ci arriva con un pizzico di ritardo

25' cross di D'Ambrosio, sponda dal secondo palo di Dimarco per Dzeko che a centroarea cicca la sfera

21' ingenuità di Ferrari in un controllo a centrocampo, gli scappa Dzeko, costretto al fallo. Se la cava con un giallo ha rischiato un intervento da ultimo uomo

19' spunto di Ceide che supera Asllani costretto a trattenerlo per la maglietta per il primo giallo dell'incontro

17' altro affondo di Dumfries questa volta il cross dal fondo è morbido preda di Consigli

14' strappo di Dumfries velocissimo sulla destra, cross basso verso il secondo palo dove Lautaro ci arriva in scivolata ma colpisce di poco a lato!

12' cross forte di Dimarco per Dzeko che a centroarea era troppo avanti rispetto alla traiettoria e non è preciso nel colpo di testa

10' dall'altra parte ottimo Ferrari in scivolata su Lautaro che provava a chiudere un contropiede con un rasoterra

9' alza il pressing l'Inter, lungo rilancio di Consigli quindi Laurienté lavora un bel pallone sulla sinistra per Pinamonti che si vede murare la conclusione

6' si riprende a giocare, tutto ok per il centrocampista nerazzurro dopo l'intervento dello staff medico

4' conclusione in diagonale di Frattesi in area bravo da posizione defilata a colpire sul primo palo ma molto bravo Onana a respingere con i piedi! Sul tap in sempre in area ci prova Laurienté di prima me traiettoria schermata da Barella che resta a terra un pò stordito

2' sponda di Dzeko per Calhanoglu che vede l'inserimento di Barella al limite dell'area ma non riesce ad intercettare bene il passaggio

Si parte con il calcio d'avvio battuto dal Sassuolo nella tradizionale maglia neroverde, Inter in una nuova maglia a fondo bianco e celeste

L'attesa è terminata! Sassuolo e Inter in campo pronti a sfidarsi

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Sassuolo - Inter. Dalle ore 15 seguiremo il match con la nostra consueta cronaca con commento.

TABELLINO

SASSUOLO (4-3-3): 47 Consigli; 22 Toljan, 28 Erlic (dal 37' st 5 Ayhan), 13 Ferrari (dal 43' st 44 Tressoldi), 6 Rogerio; 16 Frattesi (dal 37' st 11 Alvarez), 27 Maxime Lopez, 42 Thorstvedt (dal 26' st 8 Harroui); 45 Laurienté, 9 Pinamonti, 15 Ceide (dal 26' st 18 Antiste). A disposizione: 25 Pegolo, 64 Russo, 3 Marchizza, 5 Ayhan, 7 Henrique, 8 Harroui, 11 Alvarez, 14 Obiang, 18 Antiste, 35 D'Andrea, 44 Tressoldi, 77 Kiriakopuulos. Allenatore: Dionisi.

INTER (3-5-2): 24 Onana; 33 D'Ambrosio (dal 13' st 37 Skriniar), 15 Acerbi, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella (dal 39' st 5 Gagliardini), 14 Asllani (dal 1' st 22 Mkhitaryan), 20 Calhanoglu, 32 Dimarco (dal 22' st 36 Darmian); 9 Dzeko, 10 Lautaro. A disposizione: 1 Handanovic, 40 Botis, 5 Gagliardini, 6 De Vrij, 8 Gosens, 12 Bellanova, 22 Mkhitaryan, 36 Darmian, 37 Skriniar, 42 Curatolo, 45 Carboni, 50 Stankovic. Allenatore: Inzaghi

Reti: al 44' pt Dzeko, al 15' st Frattesi, al 30' st Dzeko

Ammonzioni: Asllani, Ferrari, D'Ambrosio, Harroui, Inzaghi, Tressoldi

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Sassuolo – Inter

SASSUOLO (4-3-3): 47 Consigli; 22 Toljan, 28 Erlic, 13 Ferrari, 6 Rogerio; 16 Frattesi, 27 Maxime Lopez, 42 Thorstvedt; 45 Laurienté, 9 Pinamonti, 15 Konradsen. A disposizione: 25 Pegolo, 64 Russo, 3 Marchizza, 5 Ayhan, 7 Henrique, 8 Harroui, 11 Alvarez, 14 Obiang, 18 Antiste, 35 D’Andrea, 44 Tressoldi, 77 Kiriakopuulos. Allenatore: Dionisi.

INTER (3-5-2): Onana; D’Ambrosio, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Cahanoglu, Dimarco; Lautaro, Dzeko. A disposizione: 1 Handanovic, 40 Botis, 5 Gagliardini, 6 De Vrij, 8 Gosens, 12 Bellanova, 22 Mkhitaryan, 36 Darmian, 37 Skriniar, 42 Curatolo, 45 Carboni, 50 Stankovic. Allenatore: Inzaghi

L’arbitro

A dirigere il match sarà Simone Sozza della Sezione di Seregno, coadiuvato dagli assistenti Valeriani di Ravenna e Dei Giudici di Latina. Quarto Ufficiale Colombo. Sono stati designati in qualità di assistenti VAR Guida e AVAR   Maggioni

Presentazione del match

QUI SASSUOLO – Problemi di infermeria per Dionisi, che dovrà fare a meno di Traore, Muldur, Berardi, Defrel e valutare le condizioni di Erlic. Il tecnico neroverde dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 e schierare Consigli tra i pali e in difesa, al centro Erlic e Ferrari e sulle fasce Toljan e Rogerio. A centrocampo Frattesi, Thorsvedt e Maxime Lopez; tridente offensivo formato da Lauriente, Pinamonti e Ceide.

QUI INTER – Simone Inzaghi dovrà rinunciare ancora Romero Lukaku e a Brozovic. Il tecnico nerazzurro dovrebbe affidarsi al consueto modulo 3-5-2. Tra i pali ci sarà Handanovic. Difesa a tre composta da Skriniar, Acerbi e Bastoni. In cabina di regia Asllani, affiancato da Barella e Calhanoglu, mentre sulle corsie esterne agiranno Dumfries e Dimarco. Coppia di attacco formata da Lautaro Martinez e Dzeko.

Le probabili formazioni di Sassuolo – Inter

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, M. Lopez, Thorstvedt; Laurientè, Pinamonti, Ceide Allenatore: Dionisi.

INTER (3-5-2): Handanovic; Škriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Calhanoglu, Gosens; Džeko, Lautaro Martínez Allenatore: Simone Inzaghi.

Curiosità del match

Edin Džeko ha realizzato sei gol contro il Sassuolo in Serie A, quattro dei quali al MAPEI Stadium. Nella sfida della passata stagione l’attaccante nerazzurro è stato decisivo nella rimonta dell’Inter: entrato nel corso della ripresa, Džeko impiegò solamente 33 secondi per realizzare il gol del pareggio nerazzurro. Lautaro Martínez ha realizzato 4 gol contro il Sassuolo in campionato: inoltre, la prima marcatura multipla del Toro in Serie A è arrivata proprio contro i neroverdi al Mapei Stadium nella sfida della stagione 2019/20. Henrikh Mkhitaryan ha esordito in Serie A proprio contro il Sassuolo il 15 settembre 2019: un giorno speciale per il centrocampista, primo armeno della storia del campionato italiano. Debutto con gol per Mkhitaryan, che in quell’occasione segnò anche la sua prima rete in Serie A. (Fonte: sito ufficiale Inter)

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.   La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 215 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purche’ siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo.