Serie A, Inter e Milan aprono alla possibilità di giocare lontano da Milano

223

Serie A, Inter e Milan aprono alla possibilità di giocare lontano da Milano

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport i due club milanesi avrebbero aperto a una possibile disputa delle partite lontano dal capoluogo lombardo.

MILANO – Inter e Milan cambiano idea circa la possibilità di disputare le partite casalinghe lontano da San Siro. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, infatti, i due club del capoluogo lombardo avrebbero sottolineato nuovamente che salute e sicurezza vengono prima di tutto, dando la loro disponibilità ed apertura a qualsiasi soluzione arriverà dalla Federcalcio e dalla Lega, anche se questa fosse quella di utilizzare una sede unica, nelle aree meno colpite dal virus, per disputare le rimanenti partite di campionato.

Nei giorni scorsi, il presidente della FIGC Gabriel Gravina ha manifestato tutti i suoi dubbi circa la possibilità di giocare al Nord ma non sarà affatto facile, vista la differenza degli impianti nel nostro Paese, venire incontro alle esigenze di squadre blasonate come Inter e Milan. Tante le variabili sul tavolo a cominciare dalla logistica fino alla predisposizione degli impianti ad accogliere sfide della massima serie. In ballo, oltre alle due società milanesi, ci sono altri club come Atalanta e Brescia ma non sono da escludere nemmeno Juventus e Torino visto che Lombardia e Piemonte rappresentano i due maggiori epicentri della Pandemia nel nostro Paese.

Articoli correlati