Serie C girone A, 19° giornata: Livorno ulteriore occasione di allungo

99

Complice il turno di riposo del Pisa, il Livorno ha l’occasione di allungare sulle dirette inseguitrici. Il Siena anticipa con il Prato

Serie C girone A, 19° giornata: Livorno ulteriore occasione di allungoL’occasione è di quelle ghiotte: potarsi a più tredici sulla seconda in classifica. Il Livorno, sarà impegnato nel posticipo del girone lunedì sera contro il Pontedera. La squadra di Sottil è in testa al gruppo A con i suoi 42 punti avendo con le 37 reti segnate, miglior attacco del girone e subendone 13, seconda miglior difesa. Il Piacenza invece lotta per agganciate la zona play-off, gli emiliani sono 12esimi con 22 punti.

Dopo lo stop forzato per l’impraticabilità del match di Piacenza, il Robur Siena tornerà in campo per affrontare il Prato, fanalino di coda del girone A. La squadra di Mignani, che dovrà recuperare anche la gara di Cuneo, è terza in classifica con 30 punti, i ragazzi di Catalano sono invece in una disperata situazione a quota 11.

Impegno in Toscana per la Viterbese, terza in classifica che, a pari con il Siena, giocherà sul campo del Pontedera. La compagine di Sottili ha conquistato 3 vittorie consecutive ed ha segnato trenta reti, secondo miglior attacco del girone. La formazione di Maraia è a quota 20 punti a due sole lunghezze dalla zona play-out.

Interessante sfida tra Olbia e Monza, appaiate a 24 punti e navigano in sicurezza nella zona play-off. La squadra di Zaffaroni è reduce dalla sconfitta interna con il Cuneo, la formazione di Mereu, nelle ultime cinque gare l’unico risultato positivo è stato il pareggio per 1-1 con la Lucchese.

La Pistoiese è ottava con 23 punti conquistati, in piena corsa per la zona play-off: nelle ultime cinque uscite ha raccolto 8 punti. Di contro il Gavorrano è al penultimo posto a pari con il Cuneo.

Il Giana Erminio avrà come avversario l’Arzachena. I ragazzi allenati da Albè sono noni in classifica appena dentro la zona playoff, con 30 gol sono l’attacco più prolifico del girone, mentre i sardi sono tredicesimi, reduci da due sconfitte consecutive con Pro Piacenza e Livorno.

Arezzo e Carrarese si affronteranno in una vera e propria sfida playoff. Entrambe sono decime in classifica, con 23 punti, ma la squadra di Pavanel ha avuto due punti di penalizzazione.

Il Cuneo, penultimo con 13 punti, albergherà l’Alessandria, quindicesima in classifica, reduce da due successi consecutivi e con il superamento del turno in Coppa Italia grazie alla vittoria sull’Albinoleffe.

Sfida delicata per il Pro Piacenza che sarà opposta alla Lucchese: la squadra di Pea è quartultima in classifica, mentre quella allenata da Lopez è quinta a pari con Monza e Olbia.

Serie C girone A, 19 giornata: il programma

Sabato 16 dicembre ore 14.30

Robur Siena-Prato
Arezzo-Carrarese
Cuneo-Alessandria
Giana Erminio-Arzachena
Olbia-Monza
Pontedera-Viterbese
Pro Piacenza-Lucchese

Domenica 17 dicembre ore 18.30

Pistoiese-Gavorrano

Lunedì 18 dicembre ore 20.45

Livorno-Piacenza

Riposa Pisa

CLASSIFICA: Livorno p. 42, Pisa° 32, Robur Siena**, Viterbese Castrense 30, Lucchese, Monza, Olbia 24, Pistoiese, Giana Erminio, Arezzo (-2), Carrarese 23, Piacenza* 22, Arzachena 21, Pontedera 20, Alessandria, Pro Piacenza 18, Gavorrano, Cuneo* 13, Prato 11.
* = una gara in meno; ° = una partita in più per turno di riposo da effettuare.
Arezzo 2 punti di penalizzazione

Articoli correlati