Spal – Chievo 0-0: al Mazza pareggio a reti inviolate

Spal - Chievo 0-0: al Mazza pareggio a reti inviolate

Tabellino Spal – Chievo. 0-0 il risultato finale. Un punto per ciascuno che sostanzialmente non serve a nessuno

FERRARA – Il match del Paolo Mazza è terminato a reti inviolate. Un pareggio tutto sommato giusto per quello che le due squadre hanno fatto vedere in campo. Un pareggio che, fondamentalmente, non serve a nessuna delle due compagini che rimangono distanziate di due punti. La squadra di Semplici sale a quota 29, a più uno sul Crotone terzultimo, mentre quella di Maran raggiunge 31 punti.

Tabellino minuto per minuto

La presentazione della partita

FERRARA – Mercoledi 18 aprile, allo stadio Paolo Mazza, si gioca Spal-Chievo, gara valida per la trentatreesima giornata del Campionato di Serie A, quattordicesima del girone di ritorno. Fischio di inizio previsto per le ore 20.45. Sfida tra due squadre che sono in piena lotta per non retrocedere con la Spal a quota 28 punti a +1 sul Crotone terzultimo, e reduce da ben 7 risultati utili di fila di cui l’ultimo in casa della Fiorentina. Il Chievo è al sedicesimo posto con 30 punti ma, soprattutto, fa fatica a segnare: i gol all’attivo sono solo 29. É reduce dal pareggio per 0-0 contro il Torino nell’ultimo turno di campionato.

I padroni di casa hanno vinto soltanto cinque partite in questa stagione, soltanto il Benevento con quattro ha fatto peggio ma, insieme al Torino, sono la squadra che ha ottenuti più pareggi in tutto il torneo: 13 segni x.

QUI SPAL – Mister Semplici dovrà fare i conti con una doppia emergenza, avendo fuori mezzo centrocampo e tutti e 3 gli esterni di sinistra: per, praticamente, obbligo verranno confermati Everton Luiz, Viviani e Vitale, mentre sulla fascia di sinistra sarà adattato Schiavon. In attacco Paloschi sarà in campo dal primo minuto.

QUI CHIEVO – L’allenatore Maran perderà Bani fermato dal Giudice Sportivo, al suo posto in difesa partirà dall’inizio Gamberini, in vantaggio su Dainelli. Turnover tra centrocampo e trequarti: torneranno dall’inizio Hemetaj e Birsa, ma attenzione a Depaoli, in rampa di lancio. In attacco Meggiorini sarà in campo dal primo minuto.

L’arbitro

La gara è stata affidata a Davide Massa (esordio in Serie A Tim il 23 gennaio 2011) della sezione di Imperia. Titolare di qualifica di internazionale dal 2014, il bancario, ligure, vanta 106 partite in Serie A Tim, 471 cartellini gialli, 13 espulsioni e 37 rigori concessi. Uno solo il precedente con la Spal in Serie A Tim: 1 sconfitta. Con il Chievo dieci precedenti: 3 vittorie, 3 pareggi, 4 sconfitte.

Statistiche e precedenti

Nella gara di andata a trionfare fu il Chievo che portò a casa la posta piena in palio, vincendo per 2-1 con la doppietta di Inglese e il gol di Cesar per gli ospiti.

Diretta tv e streaming: come seguire la partita

Spal-Chievo potrà essere seguita in diretta su Sky, sui canali Sky Sport Mix e Sky Calcio 8. La partita inoltre sarà visibile anche in streaming per i soli abbonati attraverso Sky Go.

Segui la diretta testuale di Spal-Chievo. Saremo pronti a comunicarvi tempestivamente le ultime notizie e le formazioni ufficiali alle ore 20.00. Poi, a partire dalle ore 20.45 vi terremo compagnia nell’arco dei novanta minuti, proponendovi tutti gli aggiornamenti minuto per minuto.

Le probabili formazioni

SPAL (3-5-2): Meret; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Everton Luiz, Viviani, Vitale, Schiavon; Paloschi, Antenucci. A disposizione: Gomis, Marchegiani, Salamon, Vaisanen, Simic, Bonazzoli. Allenatore: Semplici

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Gamberini, Jaroszynski; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini, Inglese. A disposizione: Seculin, Confente, Cesar, Gobbi, Gamberini, Stepinski, Depaoli, Birsa, N. Rigoni, Pellissier, Pucciarelli, Meggiorini. Allenatore: Maran