SPAL – Perugia 1-2: colpo esterno dei grifoni con Mancosu e De Luca

1158

SPAL Perugia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita SPAL – Perugia del 1 novembre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con commento in tempo reale, dove vedere il match valido per la 11a giornata della Serie B

La cronaca e tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: SPAL-PERUGIA 1-2

SECONDO TEMPO

90′ L’arbitro dice che basta così, finisce la partita tra SPAL e Perugia con il risultato di 1 a 2. Vi ringraziamo per averci seguito e appuntamento ai nuovi live

88′ Fuori dal rettangolo di gioco Ryder Matos per Perugia

88′ Il tecnico inserisce Valentin Vanbaleghem sul terreno di gioco

87′ Finisce la gara di Gabriele Angella che lascia il rettangolo di gioco

87′ Filippo Sgarbi si incammina verso il centro del campo, pronto l’ingresso

86′ In gol Manuel De Luca! Per lui siglando dagli undici metri e punteggio che diventa: 1 a 2

85′ Inflessibile l’arbitro estrae il giallo per Kevin Piscopo

80′ Intervento di Luca Coccolo, inevitabile il cartellino giallo per lui

78′ L’arbitro non esita ad estrarre il giallo all’indirizzo di Lorenzo Colombo

75′ Fuori Patryk Peda, ecco la mossa dell’allenatore

75′ Spazio a Raffaele Celia, nuova mossa per l’allenatore

74′ Inflessibile l’arbitro estrae il giallo per Alessandro Tripaldelli

73′ Il direttore di gara estrae il giallo a Marco Mancosu

72′ Cartellino di color giallo per Marcos Curado

70′ Fuori dal rettangolo di gioco Francesco Lisi per Perugia

70′ Il tecnico inserisce Gabriele Ferrarini sul terreno di gioco

68′ Federico Melchiorri fuori campo per dar spazio al compagno

68′ Kevin Piscopo si incammina verso il centro del campo, pronto l’ingresso

68′ Giovanni Crociata fuori campo per dar spazio al compagno

68′ Minuti per Jacopo Da Riva che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

67′ Sanzionato con il giallo Aleandro Rosi, ora deve stare attento a non farsi buttar fuori dall’arbitro

65′ Termina qui la partita di Jacopo Murano che abbandona il rettangolo di gioco

65′ Entra in campo Manuel De Luca per Perugia

65′ Fuori dal campo Simone Santoro per Perugia

65′ Christian Kouan rimpiazza il compagno di squadra

46′ Squadre sul terreno di gioco per il secondo tempo, tutto pronto per ripartire

PRIMO TEMPO

45′ E’ tutto per la prima frazione di gioco tra SPAL e Perugia. L’arbitro ha fischiato la fine

28′ Inflessibile il direttore di gioco che sventola il cartellino giallo per Marcello Falzerano

26′ Rete di Marco Mancosu! Superato il portiere con un perfetto tocco di testa, assist di Luca Mora e varia il risultato. Adesso siamo 1 a 1

18′ Perugia in rete con Marcos Curado che ha concluso con un preciso colpo di testa, assist di Salvatore Burrai!

1′ Al via il match tra SPAL e Perugia!

Cari amici di Calciomagazine benvenuti alla diretta di SPAL – Perugia

Tabellino

SPAL: Andrea Seculin; Alessandro Tripaldelli, Francesco Vicari, Patryk Peda (dal 30′ st Raffaele Celia), Luca Coccolo, Salvatore Esposito, Giovanni Crociata (dal 23′ st Jacopo Da Riva), Marco Mancosu, Luca Mora, Lorenzo Colombo, Federico Melchiorri (dal 23′ st Kevin Piscopo). A disposizione: Alberto Pomini, Demba Thiam, Folly Nador, Riccardo Spaltro, David Heidenreich, Ayoub Abou, Franco Zuculini, Mikael Ellertsson, Ludovico D’Orazio. Allenatore: Pep Clotet.

PERUGIA: Leandro Chichizola; Aleandro Rosi, Gabriele Angella (dal 42′ st Filippo Sgarbi), Marcos Curado, Jacopo Segre, Salvatore Burrai, Marcello Falzerano, Simone Santoro (dal 20′ st Christian Kouan), Ryder Matos (dal 43′ st Valentin Vanbaleghem), Jacopo Murano (dal 20′ st Manuel De Luca), Francesco Lisi (dal 25′ st Gabriele Ferrarini). A disposizione: Andrea Fulignati, Samuele Righetti, Gianmaria Zanandrea, Emmanuel Gyabuaa, Alessandro Murgia, Andrea Ghion, Andrea Bianchimano. Allenatore: Massimiliano Alvini.

Reti: al 18′ pt Marcos Curado, al 26′ pt Marco Mancosu, al 41′ st Manuel De Luca.

Ammonizioni: al 29′ st Alessandro Tripaldelli (SPA), al 35′ st Luca Coccolo (SPA), al 28′ st Marco Mancosu (SPA), al 33′ st Lorenzo Colombo (SPA), al 40′ st Kevin Piscopo (SPA), al 22′ st Aleandro Rosi (PER), al 27′ st Marcos Curado (PER), al 28′ pt Marcello Falzerano (PER).

La presentazione del match

FERRARA – Lunedì 1 novembre, alle ore 15:00, si terrà il match SPAL – Perugia, incontro valido per l’11a giornata di Serie B. Da una parte del campo troviamo i padroni di casa allenati da Pep Clotet. Che attualmente ricoprono la 12a posizione della classifica con 13 punti, a par merito con Parma, Ternana, Como e Cittadella. Dall’altra parte del campo troviamo invece la formazione umbra allenata da Massimiliano Alvini, che attualmente occupa invece l’8a posizione in campionato, con 14 punti, insieme con Ascoli, Monza e Cosenza: si tratta di una prova difficile, per il Grifo, che sono reduci di una sconfitta e di un pareggio. La Spal arriva invece da una vittoria esterna contro l’Ascoli, superato per 1-0.

QUI SPAL – La squadra allenata da Clotet potrebbe adottare il modulo 4-3-1-2, con Dickmann, Capradossi, Vicari e Tripaldelli in difesa. A centrocampo troviamo Mora, Esposito e Viviani, alle spalle del trequartista Mancosu. Coppia d’attacco formata da Latte Lath e Colombo.

QUI PERUGIA – Gli umbri potrebbero adottare invece il modulo 3-5-2, schierando Sgarbi, Angella e Dell’Orco in posizione arretrata. A centrocampo potremmo trovare dal 1′ Ferrarini, Segre, Ghion, Kouan e Falzerano, alle spalle della coppia offensiva formata da Carretta e De Luca.

Le probabili formazioni di SPAL – Perugia

SPAL (4-3-1-2): Seculin; Dickmann, Capradossi, Vicari, Tripaldelli; Mora, Esposito, Viviani; Mancosu; Latte Lath, Colombo. Allenatore: Pep Clotet

PERUGIA (3-5-2): Chichizola; Sgarbi, Angella, Dell’Orco; Ferrarini, Segre, Ghion, Kouan, Falzerano; Carretta, De Luca. Allenatore: Massimiliano Alvini

Dove vederla in TV e streaming

L’incontro SPAL – Perugia verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN Italia. Per gli abbonati di Sky, la partita sarà a disposizione in streaming tramite il servizio Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile gratuitamente sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento. La sfida sarà disponibile alla visione sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.

Articoli correlati