Spezia – Sampdoria 2-1: decide un gol di Nzola

761

Spezia Sampdoria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Spezia – Sampdoria di Sabato 17 settembre 2022: sblocca il risultato Sabiri ma dopo un solo minuto l’autorete di Murillo riporta la parità. Nella ripresa Nzola regala tre preziosissimi punti alla squadra di Gotti e affonda i blucerchiati

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: SPEZIA - SAMPDORIA 2-1

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buon proseguimento di serata a tutti!

SECONDO TEMPO

49' triplice fischio finale. Lo Spezia vince in rimonta lo scontro diretto con la Sampdoria e si colloca momentaneamente nella parte sinistra della classifica.

48' OCCASIONE SAMPDORIA! Parata incredibile di Dragowski su Quagliarella da distanza ravvicinata!

47' intervento falloso di Colley su Nzola

45' saranno quattro i minuti di recupero

44' Sabiri conquista un calcio di punizione nella metà campo avversaria

42' doppio cambio nello Spezio: dentro Caldara e Ellertson al posto di e Ampadu e Gyasi

38' OCCASIONE SAMPDORIA! Sul cross di Augello, tentano il tiro prima Gabbiadini, poi Sabiri! Dragowski si oppone in entrambe le occasioni!

36' calcio d'angolo in favore dello Spezia. Lo batte Agudelo sul secondo palo ma Hristov concede alla Sampdoria la possibilità di una ripartenza

35' nella Sampdoria dentro Verre al posto di Djurucic  edentro Quagliarell al posto di Caputo

33' ammonito Djuricic per intervento falloso

31' Agudelo prova il lancio lungo ma Gyasi viene colto in posizione di fuorigioco

27' VANTAGGIO SPEZIA! Un gol di Nzola, che sfrutta l'assist di Holm,  ribalta il risultato

26' cambio anche nella Samp: dentro Gabbiadini al posto di Leris

25' doppio cambio nello Spezia: dentro Hristov e Ekdal e fuori Kovalenko Reca 

21' OCCASIONE SAMPDORIA! ci prova ancora Sabiri dal limite dell'area! palla a lato di pochissimo!

18' OCCASIONE SAMPDORIA! Sabiri prova la conclusione dai 40 metri: Dragowski si oppone!

16' nella Sampdoria dentro Vieira al posto di Villar

14' nello Spezia dentro Agudelo al posto di Bastoni

14' ammonito Kovalenko per intervento falloso

13' fallo di Bourabia su Breszynski

12' OCCASIONE SPEZIA! sponda di Kiwior per Ampadu, che colpisce di testa" Miracolo di Audero che col piede salva il risultato!

10' Bastoni ferma Leris al limite dell'area.

7' la palla arriva a Sabiri che prova la conclusione ma anche questa volta Dragowski si fa trovare pronto!

6' conclusione improvvisa di Djuricic! Dragowski gli nega la gioia del gol!

4' Gyasi mette la palla sul secondo palo. Non arriva la deviazione vincente né di Holm né di Nzola

2' fallo di Bastoni su Villar

1' trattenuta su Sabiri, che vorrebbe l'ammonizione dell'avversario. L'arbitro non é d'accordo

1' si riparte!

nella Sampdoria ci sarà Colley al posto di Ferrari

PRIMO TEMPO

46' al Picco si chiude il primo tempo. Succede tutto in un minuto: gol di Sabiri e autorete di Murillo

45' ci sarà un minuto di recupero

43' cartellino giallo anche Villar per un fallo su Kovalenko 

41' ammonito Bastoni per intervento falloso

40' fallo di Bourabia su Villar che conquista così un calcio di punizione nella metà campo avversaria

39' Kowalenko mette la palla in mezzo, Giasy viene anticipato. Poi Augello allontana la palla

38' Augello serve Caputo che viene anticipato da Kiwior

37' L'arbitro Sozza richiama Ampadu e Leris, coinvolti in un battibecco

35' ancora una volta Bereszynski anticipa Gyasi

32' Gyasi anticipato da Leris in area di rigore, Ferrari spazza via la palla

31' mbaye conquista un calcio di punizione nella propria metà campo

29' OCCASIONE SPEZIA! Ampadu serve Gyasi che a tu per tu con il portiere angola troppo la conclusion! Palla sul fondo ma l'attaccante spezzino era anche in  posizione irregolare.

26' calcio d'angoo in favore della Samp provocato da Bourabia. Sabiri batte il corner sul primo palo ma non trova nessun compagno pronto a deviare la palla in rete

23' ammonito Ferrari per intervento falloso

23' scontro tra Holm e Sabiri: resta a terra il giocatore dello Spezia

20' crossdi Kovalenko, colpo di testa di Gyasi ma c'era posizione di fuorigioco.

17' Reca mette la palla in mezzo ma non trova nessun compagno

15' Kiwior non riesce a tenere la palla in campo. Rimessa laterale in favore della Sampdoria

14' Rincon chiede la rimessa laterale, ma secondo l'arbitro l'ultimo tocco é del blucerchiato

11' PAREGGIO SPEZIA!!! Incredibile al Picco! Autogol di Murillo, piuttosto sfortunato in una mischia in area!

10' VANTAGGIO SAMPDORIA!!! Sabiri sfrutta il cross di Augello, trova dal cilindro una conclusione fantastica! La palla si abbassa all'ultmo istante e spiazza Dragowski!

10' primo calcio d'angolo della partita: é a favore della Samp. Battuto sul secodno palo da Sabiri, reca allontana la sfera

8' scontro tra Reca e Bereszynski

8' Ampadu vince il duello co  Sabiri e allarga verso Nikolaou.

7' cross di Holm al centro dell'area, Murillo va a presidiare quella zona

6' cross di Bereszynski, Ferrari allontana la palla

6' Bourabia si allunga il pallone e poi commette fallo

5' Nikolaou passa la palla Reca, il colpo di testa di Villar la allontana 

5' fallo di Kovalenko su Villar

3' Ampadu fermato da Dkuricic. Calcio di punizione per lo Spezia

2' a terra Villar e Kovalenko dopo un contrasto: nulla di grave per entrambi

1' il rimpallo non premia Villar. Palla in fallo laterale e rimessa per lo Spezia

1' partiti" primo pallone battuto dagli ospiti

si osserva un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime dell'allvione che ha colpito la Regione Marche

le squadre fanno il loro ingresso in campo

Un cordiale buonasera a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Spezia-Sampdoria

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Ampadu (dal 42' st Caldara), Kiwior, Nikolaou; Holm, Kovalenko (al 27' st Hristov), Bourabia, Bastoni (dal 14' st Agudelo), Reca (al 27' st Ekdal); Gyasi (dal 42' st Ellertson), Nzola  A disposizione: Zoet, Zovko, Beck, Ferrer, Sher, Strelec, Sanca. Allenatore: Luca Gotti

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari (dal 1' st Colley), Murillo, Augello; Villar (dal 16' st Vieira); Leris (dal 28' st Gabbiadini), Rincon, Sabiri, Djuricic (dal 35' st Verre); Caputo A disposizione: Contini, Amione, Conti, Pussetto, Quagliarella, Yepes, Murru. Allenatore: Francesco Conti al posto di Marco Giampaolo squalificato

Reti: all'11' Sabiri, al 12' autorete di Murillo, al 29' st Nzola

Ammonizioni: Ferrari, Bastoni, Villar, Kovalenko, Djuricic

Recupero: 1' nel primo tempo e 4' nella ripresa

 

I convocati della Spezia

Portieri: 1.Zoet, 40.Zovko, 69.Dragowski
Difensori: 2.Holm, 4.Ampadu, 13.Reca, 14.Kiwior, 15.Hristov, 21.Ferrer, 29.Caldara, 43.Nikolaou
Centrocampisti: 6.Bourabia, 8.Ekdal, 16.Beck, 20 Bastoni, 24.Kovalenko, 28.Ellertsson, 31.Sher, 33.Agudelo
Attaccanti: 11.Gyasi, 18.Nzola, 44.Strelec, 89.Sanca

I convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Contini, Ravaglia.
Difensori: Amione, Augello, Bereszynski, Colley, Conti, Ferrari, Murillo, Murru.
Centrocampisti: Djuricic, Léris, Rincón, Sabiri, Verre, Vieira, Villar, Yepes.
Attaccanti: Caputo, Gabbiadini, Pussetto, Quagliarella.

Le dichiarazioni di Gotti alla vigilia

“Come nell’inizio dello scorso campionato, il Napoli è difficile da affrontare, gioca bene e sta mettendo in difficoltà tutti a qualsiasi livello. Noi da una parte abbiamo cercato di fare la nostra partita, cercando di portare via punti dal “Maradona” e specialmente nel secondo tempo, specialmente dal 20′ in poi, ho iniziato a cullare il pensiero di uscire addirittura con l’intera posta in palio, anche se il risultato di pareggio probabilmente dal mio punto di vista sarebbe stato il più giusto. Poi invece torni a casa con zero punti e tanto rammarico, ma la prova dei miei ragazzi è stata positiva. Reca che appunto aveva avuto un problema sul finale della partita di Napoli, tra l’altro una concausa dell’azione del gol, sembrava avere un infortunio più serio, scongiurato lunedì, per poi essere aggregato al gruppo già da un paio di giorni. Anche Gyasi ha avuto una settimana da acciaccato, ma confido già oggi di averlo regolarmente con la squadra e a disposizione domani. Questa è stata la miglior settimana di Ekdal, è riuscito a lavorare con continuità e tranquillità, ed è una notizia sicuramente positiva. Penso che Ekdal possa entrare a partita in corso, il ragazzo mi ha dato questa possibilità, io l’ho forzato in un paio di situazioni dove effettivamente non era in grado di affrontare una gara di Serie A, ma noi avevamo quelle esigenze lì. La situazione generale è migliorata e la sua condizione anche. Di sicuro la Sampdoria ha avuto un calendario analogo al nostro, questo ha influito nella classifica, conosciamo la Serie A, i blucerchiati e il loro allenatore, domani lo Spezia affronta una squadra forte. La Sampdoria è brava su alcune cose e noi su altre, quindi sarà una partita da portare dalla nostra parte, dove possiamo esprimere meglio le nostre qualità”.

Le dichiarazioni di Giampaolo alla vigilia

“La Samp lavora, fa le cose per bene e ci tengo a ribadirlo una volta di più: la nostra è una buona squadra. Paghiamo una partita sbagliata e l’aver raccolto pochi punti rispetto alle prestazioni offerte. Ora è il momento di farli perché i punti ti aiutano a lavorare e giocare meglio. La partita è pesante, molto importante – ricorda a tutti il mister -. Affronteremo una squadra con una precisa identità: conteranno l’attivazione mentale, la rabbia, la determinazione, la personalità, l’audacia che riusciremo a mettere in campo; tutti aspetti che fanno la differenza. Mi auguro che la squadra possa fare una partita ambiziosa per sé stessa e per la maglia che indossa».

L’arbitro

Sarà Simone Sozza della sezione di Seregno a dirigere la sfida. Il fischietto brianzolo sarà coadiuvato dagli asssitenti Alessandro Cipressi di Lecce e Domenico Fontemurato di Roma come assistenti, quarto ufficiale Gianluca Manganiello di Pinerolo. Al Var, Paolo Mazzoleni di Bergamo.

Presentazione del match

Le Aquile di Gotti sono reduci dalla sconfitta rimediata nei minuti finali a Napoli e in classifica hanno 5 punti, frutto di una vittoria, due pareggi e tre sconfitte, cinque reti realizzate e dieci incassate. Decisamente più complicato l’avvio di stagione dei blucerchiati di Giampaolo, che finora hanno ottenuto due pareggi e quattro sconfitte, ultima delle quali quella casalinga per 1-2 di una settimana fa contro il Milan; solo tre gol fatti a fronte degli undici subiti. Sono quattro i precedenti in Serie A tra le due compagini con due sucessi dello Spezia, un pareggio e una affermazione della Sampdoria. L’ultimo confronto risale allo scorso 23 gennaio quando una rete di Verde assegnò i tre punti ai bianconeri, all’epoca allenati da Thiago Motta. All’andata, invece, la Sampdoria, guidata da D’Aversa, aveva vinto vinse 2-1 con autorete di Gyasi e gol di Candreva;  anche in quella occasione era stata di Verde la rete per lo Spezia.

QUI SPEZIA – Gotti dovrà ancora fare ameno degli infortunati Amian, Ferrer, Maldini e Verde e spera di recuperare in tempo l’ex Ekdal. Probabile conferma del modulo 3-5-2, con Dragowski in porta e con Nikolau, Kiwior e Ampadu pronti a formare il blocco difensivo. In cabina di regia Bourabia, affiancato da Bastoni e Kovalenko, mentre Reca e Holm si muoveranno sulle corsie esterne. Davanti Nzola e Gyasi.

QUI SAMPDORIA – Sempre indisponibili Conti, Trimboli e De Luca e da valutare le condizioni di Winks e Colley. Giampaolo dovrebbe rispondere col modulo 4-1-4-1 con Audero in porta e con una retroguardia composta al centro da Ferrari e Murillo e sulle fasce da Bereszynski e Augello. Davanti a loro Vieira. A centrocampo Leris, Rincon, Sabiri e Djuricic con unica punta Caputo.

Le probabili formazioni di Spezia – Sampdoria

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Nikolau, Kiwior, Ampadu; Reca, Bastoni, Bourabia, Kovalenko, Holm; Nzola, Gyasi. Allenatore: Gotti.

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Murillo, Augello, Vieira,  Leris, Rincon; Sabiri, Djuricic, Caputo. Allenatore: Giampaolo.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.   La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purche’ siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo.