Squalificati in Serie B 2020/2021 dopo la 23° giornata: ecco quali

16

serie bkt blu

Una giornata di squalifica a Caligara dell’Ascoli, Ravanelli della Cremonese, Ajeti della Reggiana, Balzano del Pescara, Costa e Koutsoupias dell’Entella

MILANO – Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 16 febbraio 2021, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • CALIGARA Fabrizio (Ascoli): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
  • RAVANELLI Luca (Cremonese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • AJETI Arlind (Reggiana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • BALZANO Antonio (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • COSTA Filippo (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • KOUTSOUPIAS Ilias (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

  • PALOSCHI Alberto (Spal)

SECONDA SANZIONE

  • GIACOMELLI Stefano (L.R. Vicenza)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

UNDICESIMA SANZIONE

  • BELLUSCI Giuseppe (Monza)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

  • MAZZITELLI Luca (Pisa)

OTTAVA SANZIONE

  • CHIOSA Marco (Virtus Entella)
  • DI CHIARA Gian Luca (Reggina)

SETTIMA SANZIONE

  • RIGONI Luca (L.R. Vicenza)

SESTA SANZIONE

  • CRISETIG Lorenzo (Reggina)
  • DESSENA Daniele (Pescara)
  • LUCIONI Fabio (Lecce)
  • PAOLUCCI Andrea (Virtus Entella)
  • ZAMPANO Francesco (Frosinone)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • BIRINDELLI Samuele (Pisa)
  • DJURIC Milan (Salernitana)
  • ROHDEN Marcus Christer (Frosinone)
  • STREFEZZA REBELATO Gabriel Tadeu (Spal)

TERZA SANZIONE

  • ARAMU Mattia (Venezia)
  • BA Abou Malal (Cosenza)
  • BARILLA’ Antonino (Monza)
  • CARRETTA Mirko (Cosenza)
  • COTALI Matteo (Chievo Verona)
  • CURADO Marcos (Frosinone)
  • HJULMAND Morten Blom Due (Lecce)
  • NIKOLOV Boban (Lecce)
  • PAVAN Nicola (Cittadella)
  • RIVAS VINDEL Rigoberto Manue (Reggina)

SECONDA SANZIONE

  • ARDEMAGNI Matteo (Reggiana)
  • DEL PINTO Lorenzo (Reggiana)
  • FELICIOLI Gianfilippo (Venezia)
  • FRATTESI Davide (Monza)
  • LARIBI Karim (Reggiana)
  • PARISI Fabiano (Empoli)
  • ROZZIO Paolo (Reggiana)

PRIMA SANZIONE

  • BAJIC Riad (Ascoli)
  • PAJAC Marko (Brescia)
  • QUAINI Alessandro (Pisa)
  • RENZETTI Francesco (Chievo Verona)
  • SCHIAVI Raffaele (Cosenza)
  • SORENSEN Frederik (Pescara)
  • TREMOLADA Luca (Cosenza)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE)

  • CIURRIA Patrick (Pordenone): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso
    in area di rigore avversaria.

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

  • GUARNA Enrico (Reggina)

b) ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00

  • TESSER Attilio (Pordenone): per avere, al 40° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale. Successivamente, al termine della gara, attendeva gli Ufficiali di gara davanti la porta del loro spogliatoi continuando a protestare in maniera veemente e rivolgendo agli stessi un’espressione irriguardosa.

c) DIRIGENTI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • ANDREA De Poli (Cosenza): per avere, al 18° del primo tempo, contestato con veemenza una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.

Articoli correlati