Supercoppa Europea – Le parole di Sergio Ramos e Marcelo in conferenza

228

Supercoppa Europea - Le parole di Sergio Ramos e Marcelo in conferenza

Le parole del capitano del Real Madrid e del terzino sinistro brasiliano in vista del match contro l’Atletico, in programma domani alle 21.

TALLINN – Domani alle ore 21 andrà in scena Real Madrid-Atletico Madrid, incontro valido per la finale di Supercoppa Europea 2018. Poco fa, oltre al tecnico Lopetegui, hanno parlato in conferenza stampa anche Sergio Ramos e Marcelo. Queste le parole del capitano della compagine castigliana: “Qui abbiamo creato un gruppo, la chiave del nostro successo è che siamo sempre stati una famiglia unita. Abbiamo perso un giocatore importante e in grado di rompere gli equilibri, ma non smetteremo di vincere per questo. Il club viene prima di qualsiasi giocatore, inclusi quelli più rappresentativi come Cristiano. Il Real non smetterà di vincere. Lo scontro con Salah? Non voglio insistere su questo argomento, ho già detto quello che pensavo. Se questa cosa gli serve per giustificare di aver perso una finale, beh, non è la prima che perde. Ma non importa, io lo considero come uno dei migliori allenatori e infatti l’ho votato, così magari sta un po’ più tranquillo”.

Marcelo, invece, giura amore eterno a Real Madrid: “Non sono qui per parlare di mercato, dobbiamo giocare una finale. Se starò al Real per tanto tempo? Sì, ho un contratto fino al 2022”. Queste, invece, le parole di Lopetegui: “La partita con l’Atletico è talmente importante che non ha senso perdere tempo con altre cose. Siamo completamente focalizzati sul match. Zidane ha fatto un grandissimo lavoro qui. Vogliamo continuare a scrivere la storia del Real Madrid. Guardiamo al presente”.

Fonte foto: Twitter Real Madrid

Articoli correlati