Teramo – Fermana 3-2: per i biancorossi in gol Viero, Mungo e Rosso

908

Teramo Fermana cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Teramo – Fermana del 7 novembre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale, dove vedere il match valido per la 13° del Girone B di Serie B 2021/2022

La cronaca con commento in diretta

RISULTATO FINALE: TERAMO-FERMANA FC 3-2

SECONDO TEMPO

90′ Termina qui l’incontro tra Teramo e Fermana FC, 3 a 2 il punteggio finale. Calciomagazine vi ringrazia per averci scelto e vi aspetta per nuove cronaca da vivere assieme

90′ Rete di Alessio Nepi! Superato il portiere, si modifica il risultato. Adesso siamo 3 a 2

65′ Rete! Ettore Marchi supera l’estremo difensore e cambia il risultato ora siamo 3 a 1

56′ Gol per Teramo, in gol Simone Rosso! Il punteggio è di 3 a 0

53′ Ed è rete! Domenico Mungo . Il risultato cambia, 2 a 0 adesso

46′ Al via il secondo tempo di Teramo-Fermana FC. Vediamo se cambierà qualcosa in campo

PRIMO TEMPO

45′ Duplice fischio del direttore di gioco, le squadre vanno all’intervallo. Restate collegati per non perdervi il secondo tempo dell’incontro

4′ Gol per Federico Viero per Teramo!

1′ Si parte! Vediamo quali emozioni saprà regalarci questo incontro

Ben ritrovati con le dirette di Calciomagazine, in programma Teramo – Fermana FC. Mettiamoci comodi per seguire assieme l’esito della gara

Tabellino

TERAMO (4-3-3): 22 Agostino, 13 Bouah (17′ 23 Rillo, 46′ 3 Ndrecka), 19 Bellucci, 26 Piacentini (Vk), 2 Hadziosmanovic; 10 Mungo (Vk), 6 Arrigoni (K), 8 Viero (56′ 11 Lombardo); 7 Malotti, 9 Bernardotto (82′ 21 Birligea), 20 Rosso. A disposizione: 12 D’Ambrosio, 31 Petricca, 17 Surricchio, 27 Furlan, 28 Fiorani, 30 Di Dio, 33 Montaperto. Allenatore: Guidi.

FERMANA (3-4-3): 1 Ginestra (Vk), 2 Rossoni, 99 Blondett, 14 Scrosta (K); 3 Mordini, 24 Mbaye (58′ 20 Capece), 25 Graziano, 21 Rodio (90′ 32 Lovaglio); 77 Pannitteri (82′ 11 Bugaro), 7 Marchi (82′ 9 Cognigni), 18 Frediani (58′ 32 Nepi). A disposizione: 22 Moschin, 6 Corinus, 8 Grossi, 10 Bolsius, 23 Alagna, 29 Rovaglia, 30 Sperotto. Allenatore: Riolfo.

Reti: al 4′ pt Federico Viero, al 8′ st Domenico Mungo, al 11′ st Simone Rosso, al 20′ st Ettore Marchi, al 45′ st Alessio Nepi.

Ammoniti: Rillo (T), Lombardo (T) e Arrigoni (T).

Recupero: un minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

TERAMO (4-3-3): 22 Agostino, 13 Bouah, 19 Bellucci, 26 Piacentini (Vk), 2 Hadziosmanovic; 10 Mungo (Vk), 6 Arrigoni (K), 8 Viero; 7 Malotti, 9 Bernardotto, 20 Rosso. A disposizione: 12 D’Ambrosio, 31 Petricca, 3 Ndrecka, 11 Lombardo, 17 Surricchio, 21 Birligea, 23 Rillo, 27 Furlan, 28 Fiorani, 30 Di Dio, 33 Montaperto. Allenatore: Guidi.

FERMANA (3-4-3): 1 Ginestra (Vk), 2 Rossoni, 99 Blondett, 14 Scrosta (K); 3 Mordini, 24 Mbaye, 25 Graziano, 21 Rodio; 77 Pannitteri, 7 Marchi, 18 Frediani. A disposizione: 22 Moschin, 6 Corinus, 8 Grossi, 9 Cognigni, 10 Bolsius, 11 Bugaro, 20 Capece, 23 Alagna, 26 Lovaglio, 29 Rovaglia, 30 Sperotto, 32 Nepi. Allenatore: Riolfo.

Le dichiarazioni di Guidi alla vigilia

Nella conferenza stampa della vigilia, questo il commento di mister Guidi: «La vittoria in Coppa ci ha ridato certezze e autostima, l’atteggiamento che ci deve sempre contraddistinguere, ora dovremo proseguire sulla strada tracciata, a cominciare dalla Fermana. Non ci saranno i soliti lungodegenti oltre a Rossetti e Soprano, mentre Arrigoni, Bouah e Fiorani per fortuna torneranno a disposizione. Dovremo giocare di squadra, approcciare con l’entusiasmo ereditato dal match con il Pescara, se saremo quelli, allora potremmo far emergere le nostre qualità migliori. Ogni partita rappresenta un’opportunità e non posso essere insensibile di fronte a quanto visto in Coppa ed alla performance dei singoli, anche da parte di chi era più indietro per mille motivi ed ora, invece, ha dimostrato di poterci stare. Conservo qualche dubbio, anche in base alle condizioni di Bouah, mentre per Birligea e Rosso dovrò capire come gestire il minutaggio visti i loro recenti infortuni. Fermana? In questa stagione ha tracciato una politica diversa, costruendo una squadra molto esperta e senza minutaggio, per poter ambire a qualcosa in più di una semplice salvezza. Con il cambio tecnico ha ritrovato solidità e identità, registrando sette punti nelle ultime tre partite, grande fisicità e attaccanti esterni pericolosi nell’uno contro uno».

La presentazione del match

TERAMO – Domenica 7 novembre, alle ore 14.30, allo Stadio “G. Bonolis”, andrà in scena Teramo – Fermana, gara valida per la tredicesima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022. I padroni di casa vengono dalla sconfitta esterna per 3-1 contro il Montevarchi  e in classifica sono al diciassettesimo posto con 11 punti, frutto di 2 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte; 9 gol fatti e 17 subiti. Gli ospiti vengono, invece, dal successo casalingo di misura contro il Pontedera e sono quindicesimi, a pari merito proprio con la squadra toscana a quota 12 punti, con un percorso di 3 partite vinte, 3 pareggiate e 6 perse, con 10 reti realizzate e 16 incassate.

QUI TERAMO – Probabile modulo 4-3-3 per il Teramo con Tozzo in porta e retroguardia formata dalla coppia centrale Bellucci-Piacentini e ai lati da Hadziosmanovic e Bouah. A centrocampo Mungo, Arrigoni e Viero. Tridente offensivo composto da Malotti, Bernadotto e Birligea.

QUI FERMANA – Riolfo schiererà la squadra con un 3-4-2-1 con  Ginestra in porta, coadiuvato nel pacchetto arretrato formato da Alagna, Blondett e Sperotto. A centrocampo Graziano e MBaye; sulle corsie Rodio e Mordini

Le probabili formazioni di Teramo – Fermana

TERAMO (4-3-3): Tozzo; Hadziosmanovic, Bellucci, Piacentini, Bouah; Mungo, Arrigoni, Viero; Malotti, Bernardotto, Birligea.  Allenatore: Guidi

FERMANA (3-4-2-1): Ginestra; Alagna, Blondett, Sperotto; Rodio, Mbaye, Graziano, Mordini; Pannitteri, Bolsius; Cognigni. Allenatore: Riolfo

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Teramo – Fermana, valido per la dodicesima giornata del campionato di 2021/2022, , verrà trasmesso in diretta ed esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.

Articoli correlati