Gol e spettacolo nel Derby della Mole: 2-2 tra Torino e Juventus

2500

Torino Juventus cronaca diretta risultato tempo reale

Doppietta di Sanabria per la squadra di Nicola mentre per la squadra di Pirlo a segno Chiesa e Cristiano Ronaldo.

TORINO – Finisce in parità il Derby della Mole. Nel match valevole per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 Torino e Juventus si dividono la posta in palio pareggiando 2-2. Doppietta di Sanabria per la squadra di Nicola mentre per la squadra di Pirlo, apparsa ancora una volta piuttosto deludente, in rete Chiesa e Cristiano Ronaldo. Pari molto importante per i Granata che restano al diciassettesimo posto con 24 punti ed una gara da recuperare. Con questo risultato, invece, i bianconeri vengono agganciati dal Napoli a 56 punti e mercoledì ci sarà il recupero contro la squadra di Gattuso.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: TORINO-JUVENTUS 2-2 

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita.

94' Torino ad un passo dal 3-2 con un calcio di punizione di Baselli che viene deviato in calcio d'angolo da Szczesny con un bel guizzo. 

93' Punizione da buona posizione per il Torino che prova a tenere il pallone il più lontano possibile dalla propria metà campo. Molto intenso questo finale di partita.

92' Cartellino giallo per Bernardeschi, sesto ammonito del match.

91' Quattro minuti di recupero. 

90' Torino ad un passo dal 3-2 con Sanabria che, su cross dalla destra, prende il tempo a Chiellini e De Ligt ma Szczesny ci mette una pezza deviando in calcio d'angolo. 

89' Cartellino giallo per Mandragora, quinto ammonito del match.

88' Cambi da una parte e dall'altra con Pirlo che ha appena mandato in campo Rabiot al posto di Alex Sandro mentre Nicola ha appena mandato in campo Baselli al posto di Verdi.

87' In contropiede si fa vedere il Torino con Lukic che calcia dal limite con il destro ma Szczesny blocca senza problemi. Chance sprecata dai padroni di casa.

85' Juventus ancora pericolosa con Cristiano Ronaldo che, su cross da destra, stacca di testa trovando la risposta di Sirigu. Torino in netta difficoltà in questo finale.

84' Juventus ad un passo dal 2-3 con Bentancur che lascia partire un gran destro da fuori ma la sua conclusione si stampa sul palo. Cartellino giallo per Sanabria, quarto ammonito del match.

82' Pareggio della Juventus con Cristiano Ronaldo che, su sponda di Chiellini, insacca da pochi passi. E ora finale di fuoco con la Juventus che vuole vincerla. 

81' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! RONALDO!

80' La Juventus trova il gol del pareggio con una deviazione ravvicinata di Ronaldo ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. C'è il check del VAR in corso. 

79' Gioco che è rimasto fermo per un paio di minuti a causa di un problema occorso a Izzo. Ci sarà un recupero importante in questa seconda frazione di gioco. 

77' Juventus ad un passo dal pareggio con Cuadrado che calcia fornendo un assist involontario a Cristiano Ronaldo che, da pochi metri, spara altro sopra la traversa. Era molto veloce il pallone sul tiro-cross del colombiano.

75' Le due squadre si stanno progressivamente allungando in questa fase della partita. Ora la Juventus è in campo col 4-2-4 e gli esterni molto alti, cominciano ad aprirsi spazi interessanti per il Torino. 

73' Cambio anche nel Torino con Nicola che ha appena mandato in campo Zaza al posto di Belotti. 

72' Doppio cambio nella Juventus con Pirlo che ha appena mandato in campo Bernardeschi e Ramsey al posto di Kulusevski e Danilo. 

71' Siamo nella fase caldissima della gara con la Juventus che sta producendo il massimo sforzo. Ci prova nuovamente Ronaldo di testa, su cross di Alex Sandro, ma la sfera si perde alta di poco sopra la traversa. 

69' Cartellino giallo per Cuadrado, terzo ammonito del match.

68' Metà della seconda frazione con la Juventus che staziona sempre nella metà campo del Torino mentre la squadra di Nicola fatica  tantissimo ad uscire palla al piede dalla sua area. 

66' Cambio nel Torino con Nicola che ha appena mandato in campo Lukic al posto di Rincon.

65' Calcia Cuadrado con il destro ma la sua conclusione viene nuovamente allontanata dalla difesa del Torino. Sul prosieguo dell'azione fuorigioco di Chiesa.

64' Punizione da buona posizione per la Juventus che spinge soprattutto sulle corsie esterne sfruttando la corsa di Chiesa e Cuadrado. Salgono le torri della squadra di Pirlo per questo interessante calcio piazzato.

63' La Juventus prova ad esplorare anche la soluzione del tiro da fuori con un destro dai 30 metri di Danilo che si perde alto sopra la traversa. 

62' Si lotta molto nella zona nevralgica del campo con Pirlo che non ha grandi alternative in panchina oltre a Bernardeschi e Ramsey. Nicola telecomanda i suoi dalla panchina, tanta tensione sul rettangolo di gioco vista la posta in palio. 

60' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con il Torino sempre in vantaggio 2-1. Cartellino giallo per Rincon, secondo ammonito del match.

58' Tutta la Juventus è nella metà campo del Torino mentre Nicola chiede ai suoi giocatori di alzare il baricentro e pressare i portatori di palla bianconeri. Padroni di casa che hanno trovato il gol del 2-1 a inizio ripresa. 

56' Match intensissimo con la Juventus che sta pressando in modo super aggressivo mentre il Torino sta cercando di contenere la grande sfuriata della squadra di Pirlo. 

54' Juventus ad un passo dal pareggio con Cristiano Ronaldo che, su cross di Kulusevski, stacca di testa colpendo a botta sicura ma Sirigu alza in corner con un grande intervento. 

52' Calcia Cuadrado con il destro ma la sua conclusione viene allontanata dalla difesa del Torino, resta in attacco la Juventus che ora carica a testa bassa. E' un vero e proprio assedio con Chiesa sempre pericoloso.

51' Punizione da ottima posizione per la squadra di Pirlo che sta occupando stabilmente la metà campo del Torino alla ricerca dell'immediato pareggio. Pressing famelico dei bianconeri. 

49' Incredibile regalo da parte della Juventus che ha subito gol dopo 17 secondi della seconda frazione di gioco. Ora ci attende una reazione rabbiosa da parte dei bianconeri. 

47' Clamoroso vantaggio del Torino con Sanabria che sfrutta un errato retropassaggio di Kulusevski e calcia sul palo di Szczesny trovando la papera del portiere polacco, 2-1. 

46' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL TORINO! SANABRIA!

46' Ricomincia il secondo tempo di Torino-Juventus. 

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

45' Un minuto di recupero.

44' Occasione per la Juventus con Morata che, su cross di Cuadrado, colpisce di testa ma Sirigu risponde presente respingendo con i pugni. 

43' Cartellino giallo per Ansaldi, primo ammonito del match.

42' Si sta giocando pochissimo in questo finale di tempo, tante interruzioni da una parte e dall'altra. Sterile il possesso della Juventis che fatica molto a verticalizzare. 

40' Copione tattico identico a quello dei primi minuti con la Juventus che fa possesso nella metà campo del Torino mentre i Granata aspettano e ripartono quando ne hanno la possibilità. 

38' Prova ad alzare nuovamente ritmi e baricentro la Juventus che, ora, cerca spesso di azionare anche la corsa di destra con Cuadrado e Kulusevski. 

36' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco con Sanabria che ha risposto al vantaggio di Chiesa. Si stanno progressivamente abbassando i ritmi. 

34' Prova ad alzare nuovamente il pressing la squadra di Pirlo ma la Juventus sembra aver perso lo smalto di inizio partita. E' il Torino a fare la partita in questa fase, ritmi piuttosto bassi. 

32' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio con la Juventus che sta provando a ricompattarsi dopo aver subito il paregggio ma sembra aver accusato il colpo la squadra di Pirlo. 

30' Da qualche minuto a questa parte il Torino aveva alzato il baricentro e, un paio di minuti fa, ha segnato la rete del pareggio. Terzo gol con la maglia granata per Sanabria. 

28' Pareggio del Torino con Szczesny che non respinge bene una conclusione dalla distanza di Mandragora, sulla respinta arriva per primo Sanabria che insacca di testa, 1-1. 

27' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL TORINO! SANABRIA!

27' Fino a questo momento non pervenuto Cristiano Ronaldo con il portoghese che ha perso tantissimi palloni. Possesso nelle mani del Torino che prova a dare continuità alla pressione. 

25' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio con la Juventus in vantaggio 1-0 sul Torino grazie a Chiesa, l'uomo più in forma della squadra di Pirlo.

23' Torino ad un passo dal pareggio con Rincon che, su cross dalla sinistra di Ansaldi, calcia a botta sicura ma Alex Sandro si oppone quasi sulla linea. Che chance per la squadra di Nicola! 

22' Ricordiamo che entrambe le squadre hanno una gara da recuperare: il Torino dovrà giocare contro la Lazio mentre la Juventus se la vedrà contro il Napoli, all'Allianz Stadium, mercoledì alle 18.45. 

20' Prova a guadagnare metri la squadra di casa attraverso i calci piazzati ma la Juventus sta difendendo piuttosto bene in questo primo scorcio di gara. Inoperoso Szczesny. 

18' Ha accusato nettamente il colpo il Torino che continua a giocare di rimessa sbagliando molto, Juventus molto aggressiva. Bianconeri, al momento, nuovamente terzi insieme all'Atalanta. 

16' Troppo leggera la difesa del Torino che conferma tutte le sue difficoltà nel difendere. Nicola prova a svegliare i suoi giocatori ma il possesso è sempre nelle mani della Juventus. 

14' Passa meritatamente in vantaggio la Juventus con Chiesa che, per la terza volta, entra indisturbato in area e con il mancino insacca sotto le gambe di Sirigu, 0-1.

13' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! CHIESA!

12' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio con il risultato sempre fermo sullo 0-0 tra Torino e Juventus. Match gradevole e già tante occasioni da rete. Sta venendo fuori il Toro in questi ultimi minuti. 

10' Protese della squadra di Nicola per un contatto tra Belotti e De Ligt in area di rigore ma l'arbitro ha lasciato proseguire. Ancora a terra il capitano del Toro dopo il contrasto. 

9' Match subito molto intenso con la squadra di Pirlo che ha già avuto tre nitide occasioni da gol ma poco fa anche il Toro si è fatto vedere con una certa pericolosità. 

7' All'improvviso si fa vedere anche la squadra padrona di casa con Mandragora che, dall'interno dell'area, incrocia col mancino ma la sua conclusione si perde a lato di poco.

6' E' un assedio da parte della Juventus che sfiora nuovamente il vantaggio con Chiesa che entra in area e calcia col mancino ma Sirigu si oppone. Pessimo approccio della squadra di Nicola. 

5' Gara di fondamentale importanza per entrambe le squadre che stanno lottando per obiettivi contrapposti. Buono l'approccio della squadra di Pirlo che sta gestendo il possesso mentre il Torino rincorre. 

4' Ancora Juventus pericolosa con Ronaldo che fa da sponda per il destro di Chiesa che termina alto sopra la traversa. Seconda chance per i bianconeri.

3' Juventus ad un passo dal vantaggio con Morata che entra in area ed incrocia col mancino ma Sirigu gli sbarra la strada in uscita. Ha cominciato molto meglio la squadra bianconera rispetto al Torino. 

1' PARTITI! E' cominciata Torino-Juventus! 

 

17.58 I giocatori di Torino e Juventus fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

17.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

17.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

17.03 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-1-2 per il Torino con Verdi alle spalle della coppia d'attacco formata da Sanabria e Belotti mentre la Juventus risponde col 4-4-2 ed il tandem offensivo composto da Morata e Cristiano Ronaldo.

17.00 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di Torino-Juventus, incontro valevole per la ventinovesima giornata di Serie A.

 

IL TABELLINO

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Bremer, Buongiorno; Ansaldi, Rincon (66' Lukic), Mandragora, Vojvoda; Verdi (87' Baselli); Sanabria, Belotti (72' Zaza). A disposizione: Ujkani, Milinkovic-Savoc, Nkoulou, Rodriguez, Ferigra, Murru, Baselli, Gojak, Linetty, Lukic, Bonazzoli, Zaza. Allenatore: Nicola 

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Chiellini, De Ligt, Alex Sandro (87' Rabiot); Kulusevski (71' Bernardeschi), Bentancur, Danilo (71' Ramsey), Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. A disposizione: Israel, Pinsoglio, Frabotta, De Marino, Dragusin, Ramsey, Rabiot, Di Pardo, Bernardeschi, Fagioli, Correia. Allenatore: Pirlo

RETI: 13' Chiesa (J), 27' Sanabria (T), 46' Sanabria (T), 81' Cristiano Ronaldo (J)

AMMONIZIONI: Ansaldi, Rincon, Sanabria, Mandragora (T), Cuadrado, Bernardeschi (J)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Olimpico - Grande Torino

Le parole di Nicola e Pirlo

Pirlo: “Parlo adesso di quanto successo l’altra sera. I tre giocatori coinvolti non sono convocati per la partita di domani e torneranno a lavorare col tempo e vedremo quando. Non voglio più avere a che fare con questo discorso. No non c’è stato perché i giocatori sono arrivati solo ieri e non tutti utilizzabili. La decisione l’ho presa io e la società ha fatto il resto. Per la parte tecnica ho deciso io. Queste cose sono sempre successe, ma questo non è il momento per quanto sta succedendo nel mondo. Non era il momento giusto per farlo, siamo degli esempi ed è giusto che ci si comporti così. Non abbiamo affrontato altri argomenti, sappiamo l’importanza della gara e quanto successo nelle settimane precedenti. L’approccio è di vincere tutte le partite e poi si vede cosa succede sia davanti che dietro. L’obiettivo è vincere quella di domani e poi pensare a quella successiva, il nostro obiettivo è vincere tutte le partite. Ci sarà grande orgoglio perché è una squadra di campioni che hanno affrontato già momenti come questi. Avranno grande voglia di rivalsa e di dimostrare di essere un gruppo fantastico di grandi giocatori. Alex Sandro sta bene, ha recuperato dall’infortunio. ha avuto modi allenarsi, è uno dei pochi che non ha avuto problemi e si è potuto allenare regolarmente. Chiellini sta bene, è rientrato dalla Nazionale perché non poteva giocare la seconda e la terza era su un campo sintetico. Ringrazamo anche Mancini per quetso. Abbiamo studiato delle varianti, poi sono da mettere in campo ed era difficile da proporre non avendo i giocatori”.

La presentazione del match

Da una parte ci sono i Granata che, prima della sosta, hanno perso contro la Sampdoria ed in classifica occupano il diciassettesimo posto con 23 punti ed una gara da recuperare contro la Lazio. Dall’altra parte troviamo i bianconeri che, prima della sosta, hanno rimediato una clamorosa sconfitta casalinga contro il Benevento ed in classifica occupano la terza posizione, insieme all’Atalanta, con 55 punti ed una gara da recuperare contro il Napoli. Sono ben 151 i precedenti tra Torino e Juventus con il bilancio nettamente favorevole alla squadra bianconera che ha ottenuto 73 vittorie contro i 35 successi dei Granata, 43 sono i pareggi. Prendendo in esame solo le gare giocate in casa del Torino il bilancio vede sempre la Juventus in vantaggio con 34 vittorie, 20 i successi del Torino e 24 i pareggi. La sfida verrà diretta dal signor Fabbri della sezione di Ravenna.

QUI TORINO – Nicola dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Sirigu in porta, pacchetto difensivo composto da Izzo, Bremer e Buongiorno. A centrocampo Mandragora in cabina di regia con Rincon e Baselli mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio ad Ansaldi e Murru. In attacco tandem offensivo composto da Sanabria e Belotti.

QUI JUVENTUS – Pirlo dovrebbe schierare la sua squadra col 4-4-2 con Szczesny in porta, reparto arretrato formato da Cuadrado e Alex Sandro sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Chiellini e De Ligt. A centrocampo Bentancur e Danilo in cabina di regia con Ramsey e Chiesa sulle corsie laterali mentre davanti spazio alla coppia d’attacco formata da Morata e Cristiano Ronaldo. Non ci saranno Bonucci e Demiral, entrambi positivi al COVID-19.

Le probabili formazioni di Torino – Juventus

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Bremer, Buongiorno; Ansaldi, Rincon, Mandragora, Baselli, Murru; Sanabria, Belotti. Allenatore: Nicola

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Chiellini, De Ligt, Alex Sandro; Ramsey, Bentancur, Danilo, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

STADIO: Olimpico – Grande Torino

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Torino – Juventus, valevole per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. Il Derby della Mole sarà visibile per i suoi clienti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o PlayStation 4 o 5, o ancora a dispositivi quali Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La partita sarà inoltre disponibile alla visione sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti in possesso di un abbonamento Sky potranno vedere la sfida in tv anche grazie alla app presente sul decoder Sky Q. Sarà possibile vedere Torino – Juventus in diretta streaming anche sul proprio pc o notebook e su dispositivi mobili come tablet e smartphone. Nel primo caso sarà sufficiente collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma, nel secondo, invece, occorrerà precedentemente preoccuparsi di scaricare la app per sistemi Android e iOS, avviarla e selezionare il Derby della Mole dal palinsesto. Al termine del confronto gli highlights e l’evento integrale saranno resi disponibili per la visione in modalità on demand.

Articoli correlati