Fantacalcio, Torino: la scheda di Pontus Jansson

322

logo-torinoPontus Jansson, neo difensore del Torino, sembra uno dei più promettenti della colonia di stranieri arrivati quest’anno in granata. Lo svedese, ex colonna del Malmö, si è guadagnato negli ultimi anni le attenzioni di parecchi club europei, grazie a stagioni di alto livello.Ex attaccante, Jansson, ha iniziato la sua scalata nel 2010, quando è stato spostato in difesa, con ottimi risultati.  Il Torino ha bruciato una concorrenza agguerrita per poterlo portare in Italia. Questo dei granata rischia di essere un bel colpo, anche perchè, Jansson è arrivato a parametro zero: la dirigenza granata ha quindi mostrato grande lungimiranza nell’assicurarsi uno dei migliori talenti del calcio scandinavo.

PUNTI DI FORZA – Jansson non è il classico difensore tutta forza. Certo, il fisico è da gigante (194 cm per 86 kg), ma il ragazzo ha anche buoni doti tecniche. Giocatore di personalità, sa giocare d’anticipo e ha piedi discreti che lo portano anche ad impostare l’azione. Inoltre, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non è lento, anzi, è dotato di un buono scatto. Inutile dire che è fortissimo di testa, sia in difesa, che in attacco .