Tottenham – Manchester City 1-0: diretta live e risultato finale

1652

Tottenham Manchester City cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Tottenham-Manchester City del 15 agosto in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con commento in tempo reale, dove vedere il match valido per la prima giornata di Premier League

La cronaca ed il tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: TOTTENHAM HOTSPUR-MANCHESTER CITY 1-0

SECONDO TEMPO

90′ L’arbitro controlla il proprio cronometro e decreta la fine della partita Tottenham Hotspur – Manchester City. Il punteggio finale è dunque di 1 a 0. Vi ringraziamo per averci scelto e appuntamento alle nostre prossime dirette

90′ Cartellino giallo all’indirizzo di Davinson Sánchez

90′ L’arbitro estrae il cartellino giallo all’indirizzo di Jack Grealish

90′ Il tecnico inserisce Cristian Romero sul terreno di gioco

90′ Abbandona il campo Pierre-Emile Højbjerg per Tottenham Hotspur

83′ Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Matt Doherty

83′ Fuori dal rettangolo di gioco Japhet Tanganga per Tottenham Hotspur

79′ Oleksandr Zinchenko rimpiazza il compagno di squadra

79′ Benjamin Mendy lascia il terreno di gioco

79′ Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Kevin De Bruyne

79′ Abbandona il campo Riyad Mahrez per Manchester City

77′ Dalla panchina si alza Giovani Lo Celso che fa il suo ingresso

77′ Termina qui la partita di Steven Bergwijn che abbandona il rettangolo di gioco

71′ Sostituzione per Manchester City entra in campo Gabriel Jesus

71′ Esce dal campo Raheem Sterling per Manchester City

66′ Intervento da cartellino giallo per Lucas Moura

55′ Gol! Heung-min Son , assist di Steven Bergwijn supera l’estremo difensore e cambia il risultato ora siamo 1 a 0

46′ Squadre in campo per il secondo tempo, siamo pronti, si inizia!

PRIMO TEMPO

45′ Finisce la prima frazione di gioco tra Tottenham Hotspur-Manchester City. Non perdetevi il secondo tempo dell’incontro che seguiremo assieme

1′ Parte con l’incontro tra Tottenham Hotspur e Manchester City!

Nuovo appuntamento con i live di Calciomagazine, in campo Tottenham Hotspur e Manchester City

Tabellino

TOTTENHAM HOTSPUR: Hugo Lloris; Reguilón, Davinson Sánchez, Eric Dier, Japhet Tanganga (dal 38′ st Matt Doherty), Oliver Skipp, Pierre-Emile Højbjerg (dal 45′ st Cristian Romero), Dele Alli, Heung-min Son, Steven Bergwijn (dal 32′ st Giovani Lo Celso), Lucas Moura. A disposizione: Pierluigi Gollini, Ben Davies, Harry Winks, Moussa Sissoko, Bryan Gil, Dane Scarlett. Allenatore: Nuno Espírito Santo.

MANCHESTER CITY: Ederson; Rúben Dias, Nathan Aké, Benjamin Mendy (dal 34′ st Oleksandr Zinchenko), João Cancelo, İlkay Gündoğan, Fernandinho, Raheem Sterling (dal 26′ st Gabriel Jesus), Jack Grealish, Ferrán Torres, Riyad Mahrez (dal 34′ st Kevin De Bruyne). A disposizione: Zack Steffen, Kyle Walker, John Stones, Aymeric Laporte, Rodri, Bernardo Silva. Allenatore: Pep Guardiola.

Reti: al 10′ st Heung-min Son.

Ammonizioni: al 45′ st Davinson Sánchez (TOT), al 21′ st Lucas Moura (TOT), al 45′ st Jack Grealish (MAN).

La presentazione del match:

LONDRA – Oggi pomeriggio, domenica 15 agosto, avrà luogo la prima giornata di Premier League, con uno scontro subito niente male: Tottenham-Manchester City. La gara si disputerà al “Tottenham Hotspur Stadium” alle ore 17:30. L’ultimo precedente tra le due squadre è quello nella finale di “EFL CUP” del 25 aprile scorso, con il City che ebbe la meglio per 1-0 grazie alla rete di Laporte. Fra i padroni di casa ci sarà l’esordio in panchina di Nuno Espirito Santo. In quattro amichevoli precampionato, il Tottenham ha raccolto tre successi ed un pareggio. L’ultima vittoria appena quattro giorni fa contro l’Arsenal.

Per quanto riguarda il City, invece, è reduce dalla sconfitta in Community Shield contro il Leicester per 1-0. L’incrocio offrirà importanti spunti anche fuori dal campo. Kane, infatti, è al centro di una querelle di mercato fra Tottenham e Manchester City. La squadra di Guardiola avrebbe offerto 100 milioni per assicurarsi la punta inglese, cifra ritenuta insufficiente dalla dirigenza londinese. Il calciatore, dopo aver saltato la prima parte di allenamenti, è rientrato al centro sportivo Hotspur Way nella giornata di sabato ed è rimasto in quarantena fino a giovedì. Il tecnico degli Spurs ha glissato così: “Tutti i giocatori che lavorano quotidianamente con la squadra sono un’opzione per noi. Kane si è unito al gruppo, si è allenato ed ovviamente abbiamo parlato, ma la conversazione è stata privata. Abbiamo ancora un allenamento per decidere se giocherà”. Occhio, però, perché secondo quanto riportato da The Athletic, il capitano dell’Inghilterra potrebbe cambiare davvero casacca prima della fine del mercato. E’ pronto infatti il rilancio del City a 150 milioni. Ecco che il Tottenham si sta cautelando in queste ore, monitorando le situazioni targate Lautaro Martinez, Vlahovic e Tammy Abraham, in uscita dal Chelsea.

QUI TOTTENHAM – Nuno Espirito Santo dovrebbe mandare in campo la sua squadra con il 4-2-3-1 con Gollini in porta, Doherty, Dier, Rodon e Reguilon in difesa, Hojdbjer e Winks coppia di mediani, sulla trequarti Bergwijn, Alli e Son dietro Lucas Moura.

QUI MANCHESTER CITY – Guardiola dovrà ancora fare a meno di alcuni pilastri della squadra, fra infortuni e rientri tardivi dalle Nazionali. Per questo, il suo classico 4-3-3 sarà così composto: Ederson in porta, Walker, Dias, Ake e Cancelo in difesa, Gundogan, Fernandinho e Rodri in mezzo, davanti il trio composto da Mahrez, Gabriel Jesus e Silva, ma Grealish scalpita dalla panchina.

Le probabili formazioni di Tottenham-Manchester City

TOTTENHAM (4-2-3-1): Gollini; Doherty, Dier, Rodon, Reguilon; Hojdbjer, Winks; Bergwijn, Alli, Son; Moura. Allenatore: Nuno Espirito Santo

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Dias, Ake, Cancelo; Gundogan, Fernandinho, Rodri; Mahrez, Gabriel Jesus, Silva. Allenatore: Pep Guardiola
Dove vederla in TV e in Streaming

Dove vedere la partita in TV o streaming

L’incontro Tottenham-Manchester City, valido per la prima giornata di Premier League, sarà visibile in esclusiva sulla piattaforma Sky, sui canali Sky Sport 1 (201) e Sky Sport Football (203). Per gli abbonati, inoltre, sarà possibile seguire l’evento in streaming, tramite l’app Sky Go.

Articoli correlati