Udinese – Hellas Verona 0-0: gara intensa e combattuta

1364

Udinese-Verona

Diretta di Udinese – Hellas Verona del 16 febbraio 2020: finisce senza reti il lunch match della 24ma giornata con squadre molto attente in difesa e partita a tratti spigolosa ma sempre molto corretta

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO finale: UDINESE-HELLAS VERONA 0-0

SECON TEMPO

50' è finita! Non si sblocca il risultato di una gara molto intensa e combattuta. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live della giornata

49' questa volta la punizione è a favore degli ospiti che potranno chiudere in avanti: palla lunga di Veloso, ultimo tocco di un giocatore dell'Hellas. Da moviola l'ultimo tocco era stato di Becao

47' punizione assegnata all'Udinese sulla trequarti d'attacco: palla di De Paul in area con Okaka che si vede respingere palla dalla difesa, la stessa arriva sui piedi di Lasagna che spara alto

45' segnalati 5 minuti di recupero

45' dall'altra parte in area diagonale di De Paul bloccato sul primo palo da Silvestri

44' conclusione di Lazovic da posizione centrale al limite dell'area, blocca a terra Musso

43' dall'altra parte Faraoni bene in anticipo a centroarea

42' sul corner di Veloso sul primo palo ci arriva con la spalla Kumbulla, palla di poco alta sopra la traversa!

41' in campo Jajalo per Fofana

40' angolo Hellas con Faraoni che aveva messo un cross dal fondo pericoloso

36' in campo Stepinski per Verre

34' subito una palla gol il neo entrato che dopo uno scambio con Okaka conclude al limite sul primo palo con il piatto ma poco preciso, blocca senza problemi Silvestri

33' in campo Ter Avest per Sema

32' spunto di Zaccagni a centrocampo, fallo punito con il giallo per Ekong

31' angolo per l'Udinese ma la difesa ha buon gioco

30' grande palla gol per Zaccagni su cross dal fondo rasoterra! Il giocatore a tu per tu con Musso lo aggira ma si vede respingere sulla linea la sfera da Nuytinck. Nell'occasione ben 4 a far muro sulla linea e neo entrato del Verona che avrebbe potuto servire Borini libero alla sua destra

28' deviazione in angolo di Faraoni per un nuovo tentativo per l'Udinese. Sugli sviluppi apertura fuori misura di De Paul, occasione sciupata

25' in campo Zaccagni per Pessina

25' dall'altra parte impreciso cross di Faraoni quindi Amrabat prova dall'altra fascia a pennellare un pallone in area ma Musso ci arriva senza problemi

23' su angolo dalla destra, palla sul secondo palo dove Lasagna salta più alto di Becao e palla deviata in angolo da Silvestri. Su questo nuovo tentativo nulla di fatto

21' sponda in area di Okaka per Lasagna ma scivolata sul piede d'appoggio, corpo all'indietro e conclusione alta da buona posizione!

19' rete annullata a De Paul! Sul lancio in verticale, sponda di testa per Sema che fa scattare in profondità Lasagna. Il giocatore entra in area, calcia sul primo palo con Silvestri salvato dal palo con il numero 10 bravo nel tap in da due passi sul primo palo ma tutto inutile

17' conclusione dal vertice destro dell'area di Larsen, blocca con un tuffo plastico Silvestri

16' punizione per il Verona sulla trequarti, mischia in area, palla troppo morbida di Veloso a favorire la presa alta di Musso

14' prova a mettere un pò di calma in campo Abbattista che estrea un giallo anche per Lazovic. Punito il suo intervento su De Paul

12' primo giallo della partita per Veloso, intervento in scivolata quasi da rosso su De Paul che resta a terra soccorso dallo staff medico

8' diverse interruzioni in questi primi minuti della ripresa

6' nuova interruzione di gioco con Rrahmani a terra dopo un pestone di Sema

5' si torna a giocare, nessun problema per l'esterno difensivo

3' gioco fermo con Larsen a terra dopo uno scontro di gioco, problema alla caviglia e staff medico in campo

2' palla recuperata al limite da Borini che al limite prova a innescare in area Verre, palla leggermente troppo forte, ci arriva prima Musso

si riparte! Nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO

47' all'intervallo si va sullo 0-0 di partenza. Appuntamento fra qualche minuto per seguire il secondo tempo del match

46' segnalata posizione di offside di Mandragora

44' 2 minuti recupero

43' grande riflesso di Musso che salva sulla linea di porta! Corner dalla sinistra, colpo di testa di Kumbulla respinto quindi da terra con un pugno anticipa il possibile intervento in tap in di Verre

40' tiro dalla bandierina per l'Udinese, prima Silvestri allontana di pugni quindi viene segnalato un fallo in attacco

37' corner per gli ospiti che si riaffacciano in avanti, nulla di fatto

33' spunto di Lasagna che entra in area e da posizione defilata prova a concludere sul primo palo, Gunter devia in angolo. Sugli sviluppi nulla di fatto

30' conclusione bassa e insidiosa di De Paul quasi dal limite, si distenza sulla sua destra Silvestri che salva! Rapido il contropiede friulano e buona copertura di Amrabat che ha impedito soluzioni più pericolose

27' conclusione da posizione defilata di Borini, un pò goffo nell'intervento Musso ma porta salvata

27' angolo di Mandragora, con le nocche allontana Silvestri

25' occasione in area per Lasagna che riceve un cross basso di Fofana ma conclusione di prima intenzione bloccata senza problemi a terra da Silvestri

22' palla gol per Faraoni che approfitta di uno sciagurato retropassaggio di Sema ma bravo Musso ad anticiparlo. Nello scontro Faraoni a bordo campo a farsi medicare ma si riprende prontamente

21' tentativo di Sema su assist di Fofana ma conclusione neutralizzata da Rrahmani

19' nuovo tiro dalla bandierina non sfruttato dai bianconeri ma resta il possesso palla

17' avvio di marca friulana con la squadraa di Gotti che prova a tenere il pallino del gioco

14' due corner consecutivi conquistati dalla squadra di casa che non riesce a rendersi pericolosa

12' punizione dal vertice destro dall'area affidata a Mandragora ma conclusione a giro che sorvola la traversa

8' ottimo inserimento in area di Borini che riceve un filtrante, conclusione sul primo palo deviata in angolo dall'attento Musso!

6' punizione di Mandragora dalla trequarti, la difesa allontana

5' scontro di gioco tra Gunter e Okaka, gioco fermo. Staff medico per il giocatore dell'Hellas che si rialza prontamente

4' cross dal fondo tentato da Kumbulla che si era sganciato ma palla direttamente sul fondo

3' palla recuperata ai 25 metri da Fofana e bianconeri che preferiscono la circolazione palla ragionata contro un avversario ben schierato in campo

partiti! calcio d'avvio battuto dall'Hellas

Udinese e Verona fanno il loro ingresso in campo, grande entusiasmo sugli spalti per un match molto importante per la classifica

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, con il lunch match Udinese - Hellas Verona si apre la lunga giornata dedicata ai live, in un crescendo di emozioni che culmineranno con la sfida Lazio - Inter di questa sera. La nostra cronaca dell'incontro della Dacia Arena partirà con l'ingresso delle due squadre in campo, per adesso sguardo alle formazioni che scenderanno in campo.

La presentazione del match

UDINE – Tra poco, domenica 16 febbraio, alle ore 12.30 andrà in scena Udinese – Hellas Verona, incontro valevole per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A 2019/2020. Gotti ha scelta la formazione annunciata alla vigiali con Larsene e Sema esterni del folto centrocampo a cinque mentre in avanti il tandem Lasagna – Okaka. Dall’altra parte Juric con la formazione tipo e Verre preferito a Zaccagni in posizione avanzata con Pessina dietro a Borini nel ruolo di falso nueve. Da una parte c’è la formazione friulana che viene dal pareggio esterno contro il Brescia ed in classifica occupa la quindicesima posizione, insieme alla Fiorentina e al Lecce, con 25 punti. Dall’altra ci sono i veneti che sono reduci dalla bellissima vittoria casalinga per 2 a 1 contro la Juventus ed in classifica occupano la sesta posizione con 34 punti. A dirigere il match della Dacia Arena sarà il signor Abbattista della sezione di Molfetta.

QUI UDINESE – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 3-5-2 con Musso in porta, pacchetto difensivo composto da Becao, Troost-Ekong e Nuytinck. A centrocampo Mandragora in cabina di regia con Fofana e De Paul mezze ali mentre sulle fasce saranno confermati Stryger Larsen e Sema. La coppia d’attacco sarà formata da Okaka e Lasagna.

QUI HELLAS VERONA – Classico 3-4-2-1 per Juric che dovrebbe mandare in campo i suoi con Silvestri in porta, pacchetto difensivo composto da Rrahmani, Kumbulla e Gunter. A centrocampo Amrabat e Miguel Veloso saranno i centrali con Faraoni e Lazovic sulle fasce mentre sulla trequarti agiranno Zaccagni e Pessina che supporteranno l’unica punta Borini.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Udinese – Hellas Verona, valido per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A 2019/2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Le probabili formazioni di Udinese – Hellas Verona

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Sema; Okaka, Lasagna. Allenatore: Gotti

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Pessina; Borini. Allenatore: Juric

STADIO: Dacia Arena

Articoli correlati