Udinese – Inter 0-0: ghiotta chance fallita dai nerazzurri

2145

Udinese Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Udinese – Inter del 23 gennaio 2021 in diretta: non riesce l’aggancio in vetta. Resiste la squadra di Gotti che offre solo una palla gol nel primo tempo, nervosismo nel finale con Conte espulso per proteste.

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: UDINESE-INTER 0-0

SECONDO TEMPO

49' è finita! Il Milan nonostante la pesante sconfitta casalinga con l'Atalanta resta Campione d'Inverno. Ai nerazzurri non riesce il sorpasso ben imbrigliati dalle maglie bianconere. Finisce così 0-0 con Conte furioso espulso nel finale. Vi ringraziamo per averci nuovamente scelto, vi ricordiamo che i live sulla Serie A proseguono alle ore 20.45 con Fiorentina - Crotone, a Voi tutti auguriamo una buona serata

49' fallo di de Vrij su Lasagna, punizione ai 25 metri, scade intanto il recupero. Alla battuta De Paul, spazza a centroarea Barella

48' adesso è l'Udinese a fare un prezioso break, ottenendo anche un tiro dalla bandierina. Bianconeri allo scambio corto, si gioca con il cronometro

47' azione corale dell'Inter, palla in area, mischia in area e difesa che libera

45' solo recupero per le speranze dell'Inter, sono i 4 minuti di recupero. ROSSO A CONTE per reiterate proteste!

43' netto possesso palla per i nerazzurri con il 56% ma non ci sono conclusioni in porta per sbloccare il match

42' scambio Sanchez - Hakimi, fiammata del marocchino ma cross basso troppo dietro per Lukaku che era pronto sul primo palo

41' lancio di Bastoni, Perisic non attacca la profondità. Al momento il centrocampista sta faticando a entrare nel vivo del gioco

40' fallo in attacco a Barella e nerazzurri che non sono ancora riusciti ad alzare il ritmo di gioco

38' sul rilancio di Musso Lasagna lavora un pallone su Barella probabilmente con un fallo, l'arbitro lascia proseguire e Sensi commette fallo sull'attaccante. Giallo contestato dal centrocampista nerazzurro. Sulla punizione Skriniar nella mischia di testa devia in angolo per non correre rischi. Sugli sviliuppi del corner fischiato fallo in attacco a Pereyra

38' punizione di Sensi che scodella morbido in area, pallone preda del portiere

36' prova il forcing finale l'Inter che vuole approfittare di qualche calo fisico degli avversari reduci anche dalla sfida di Coppa Italia

35' conclusione fiacca dal limite di Sensi su sponda di Lukaku, un passaggio per Mutti

33' altre novità da Milan - Atalanta

32' esce Zeegelaar che prende il giallo perchè fa il giro lungo per uscire perdendo tempo, al suo posto si rivede Nuytinck. Altro cambio Larsen per Molina nello stesso slot

31' scambio a tre con Sanchez in area per Lukaku e sponda per Hakimi che non si chiude

30' bello spunto di Hakimi sull'apertura di Sanchez, bella finta in area e diagonale di un soffio a lato!

30' grande lotta a centrocampo, De Paul e Barella tra i protagonisti

28' cross dal fondo di Perisic verso il primo palo dove non c'è nessuno, blocca Musso

26' bolide da fuori area di Brozovic, si immola Becao che si prende la pallonata nello stomaco e resta a terra. Gioco fermo con il giocatore che dopo l'intervento dello staff medico deve uscire da regolamento per poi rientrare. Si riprende

25' in campo Sensi per Vidal, Sanchez per Lautaro e Perisic per Young

22' De Paul! Scarico di Pereyra dal fondo fingendo il cross e bella conclusione a mezz'altezza dal limite con palla che sfiora il palo alla destra di Handanovic!

21' intervento scomposto di Bastoni in scivolata su De Paul che gli nasconde la palla, giallo inevitabile

20' scambio De Paul - Lasagna che non si chiude al limite per l'intervento di de Vrij

18' affondo di Hakimi ma cross basso a centroarea leggermente troppo lungo per Lukaku che era in agguato

17' due cambi per Gotti: dentro Mandragora per Deulofeu e De Maio per Bonifazi

16' su cross di Young palla sui piedi di Hakimi che non riesce a controllare il pallone in area. Il giocatore ci pensa troppo e fallisce il controllo

15' traversone molto interessante di Barella a centroarea scatto di Martinez che non ci arriva per un soffio a concludere sotto porta!

13' filtrante di Barella per Hakimi che non raggiunge la sfera e prende un colpo fortuito da Samir, nessun problema per lui solo un pò di dolore

12' predica calma dalla panchina Conte che vuole mantenere la squadra ordinata per non rischiare di offrire spazi per il contropiede agli avversari

11' ottima chiusura di Young su De Paul, dall'altra parte intervento regolare di Becao su Lautaro che resta a terra. Staff medico in campo ma nessun problema per lui si riprende a giocare

9' novità da Milan - Atalanta, si fa avvincente la giornata sportiva tra le due milanesi

8' palla in area di De Paul per Lasagna, sponda di testa per Pereyra che alza la mira da buona posizione

7' cross basso di Hakimi per Lukaku, ottimo intervento in scivolata di Samir che intercetta palla

5' si riprende a giocare con Samir pronto a rientrare in campo dopo l'intervento medico

2' sale la linea difensiva dei nerazzurri, cross di Hakimi deviato in angolo. Sugli sviluppi scarico per Barella che pennella in area e fallo in attacco fischiato a Bastoni con Musso che travolge Samir, gioco fermo. Il difensore si è trovato tra il portiere e Bastoni, staff medico in campo e gioco fermo

1' su cross morbido sul secondo palo di Young, finta che non riesce in area ad Hakimi che avrebbe potuto giocare meglio questo pallone. Dall'altra parte su cross basso dal fondo di Deulofeu, attento Skriniar ad allontanar palla

calcio d'avvio questa volta per l'Inter, nessun cambio nell'intervallo

Conte già in panchina e squadre che si apprestano a rientrare in campo. Ci aspettiamo un cambio di marcia dei nerazzurri che ci hanno abituato a secondi tempi più incisivi anche in zona gol

PRIMO TEMPO

46' si chiude qui il primo tempo tra Udinese e Inter. La squadra di Conte sta faticando a trovare il pertugio giusto per imbucare la difesa avversaria che al 23' ha regalato a Martinez una colossale palla gol. Gara equilibrata con la squadra friulana molto combattiva. Appuntamento fra qualche minuto per seguire il secondo tempo del match e studiare le mosse dei due allenatori

45' 1 minuto di recupero

44' scontro di gioco tra Zeegelaar e Barella, una "zuccata" ma nessun problema per i due giocatori

44' lancio in verticale di Bastoni per Lukaku anticipato al limite quindi Vidal al volo prova un pallonetto ma sfera che supera abbondantemente la traversa

43' su palla respinta in area Young conclude senza convinzione, una sorta di passaggio al portiere

42' verticalizzazione su Lasagna anticipato da de Vrij bravo ad alleggerire su Handanovic, qualche istante prima scambio Barella - Hakimi ma non c'è lo spazio per calciare

40' azione a tre con Barella palla bassa appena dentro area per Lukaku, sponda su Vidal ma conclusione rasoterra debole alla sinistra di Musso che blocca

38' intervento in leggero ritardo di Samir su Barella a centrocampo, questa volta nessun intervento disciplinare per lui, solo punizione

37' giallo per Samir, punita una trattenuta a centrocampo su Lukaku. Cartellino pesante per il giocatore che diffidato salterà il prossimo match Spezia - Udinese

34' se escludiamo un paio di paio di svarioni difensivi i bianconeri al momento hanno ben controllato le avanzate nerazzurre spesso troppo centrali e che finiscono per chiudersi ai 25 metri

33' primo della partita per Gotti con Walace per Arslan

29' attenzione, ci sono novità in Milan - Atalanta match che potete seguire sempre live con noi

29' corner di Brozovic allontanato dalla difesa, al limite conclusione al volo di Barella e bolide che supera di poco l'incrocio dei pali!

27' contatto tra Vidal e De Paul con il bianconero ai 25 metri a terra ma l'arbitro lascia giocare

26' sgambetto a centrocampo di Arslan su Lukaku e centrocampista che ha rischiato il doppio giallo. Il tecnico friulano manda a scaldare Walace per precauzione

25' torna a scambiar palla a terra la squadra di Gotti senza fretta, i nerazzurri non pressano e attendono nella propria trequarti campo

23' Lautaro Martinez! Incredibile errore di Becao che in area riceve palla da Musso e sbaglia il passaggio, l'attaccante da due passi non ci pensa due volte a concludere ma il portiere vola a deviare sulla sua destra! Nulla di fatto sul corner

21' circolazione palla dell'Udinese sulla trequarti nerazzurri quindi pennellata di De Paul dalla sinistra per l'inserimento sul secondo palo di Larsen in anticipo su Young e colpo di testa alto probabilmente leggemente sbilanciato nel contrasto

18' break a centrocampo di Brozovic su Arslan ma il cross tagliato di Barella verso l'area non trova pronti gli attaccanti

16' apertura di Lukaku per Hakimi che passa il marcatore e guadagna un nuovo angolo: palla scambiata con Barella ma il suo cross basso favorisce l'intervento in disimpegno della difesa

15' tiro cross morbido dalla sinistra per Deulofeu, un passaggio per Handanovic che fa ripartire rapidamente i suoi

13' ripartenza buona palla a terra dell'Udinese ma la conclusione finale di Lasagna da fuoriarea con il corpo all'indietro è decisamente da dimenticare

10' primo giallo per Arslan entrato in ritardo su Vidal. Sulla battuta va Hakimi, siamo ai 25 metri in posizione piuttosto centrale. Parte il giocatore con palla che si infrange sul muro della barriera

8' rete annullata a Lautaro per offside! Su lancio preciso di de Vrij il giocatore, scattato al di là della linea difensiva era entrato in area e freddato Musso

6' pressing alto e piuttosto aggressivo della squadra di Gotti che promette già in avvio di vender cara la pelle

4' punizione sulla trequarti per i bianconeri, sul pallone De Paul, palla scodellata in area dove Bastoni è attento ad allontanare quindi Bonifazi difende un buon pallone su Young che gli concede un corner. Sulla battuta la difesa nerazzurra riesce ad allontanare

2' rilancio in area errato di Bastoni con palla intercettata da De Paul ma c'è stato un suo tocco di mano. Il difensore nerazzurro aveva avuto un momento di esitazione anche se poi era riuscito a rimediare

1' fallo in attacco su Skriniar di Deulofeu che oggi è la novità di formazione per Gotti rispetto alla vigilia

si parte! Calcio d'avvio battuto dalla squadra friulana

Squadre in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Udinese - Inter. Ci collegheremo a partire dall'ingresso in campo dei giocatori e commenteremo l'esito del match. Di seguito il tabellino con le scelte dei due mister e tutte le informazioni.

TABELLINO

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Bonifazi (dal 17' st De Maio), Samir; Stryger Larsen (dal 32' st Molina), De Paul, Arslan (dal 33' pt Walace), Zeegelaar (dal 32' st Nuytinck); Pereyra; Deulofeu (dal 17' st Mandragora), Lasagna. A disposizione: Scuffet, Gasparini, Ouweyan, Makengo, Micin, Nestorovski. Allenatore: Gotti

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal (dal 25' st Sensi), Young (dal 25' st Perisic); Lukaku, Lautaro (dal 25' st Sanchez). A disposizione: Radu, Padelli, Ranocchia, Kolarov, Darmian, Gagliardini, Eriksen, Pinamonti. Allenatore: Conte

Reti: -

Ammonizioni: Arslan, Samir, Bastoni, Zeegelaar, Sensi

Espulso: Conte per proteste

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

La presentazione del match

UDINE – Nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 23 gennaio, alle ore 18 si giocherà Udinese – Inter, match valido per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Parlando di schieramenti tattici Gotti opta per un 3-5-2 con Deulofeu a far coppia con Lasagna mentre a centrocampo non ci sarà dal primo minuto Mandragora; nessuna variazione rispetto alla formazione della vigilia per Conte che conferma la formazione tipo. Da una parte c’è la squadra friulana che viene dal pari interno nel recupero contro l’Atalanta ed in classifica occupano la quindicesima posizione con 17 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Conte che è reduce dal convincente successo casalingo contro la Juventus ed in classifica occupa il secondo posto con 40 punti, -3 dal Milan capolista. La gara della Dacia Arena verrà diretta dal signor Maresca della sezione di Napoli.

QUI UDINESE – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 3-5-1-1 con Musso in porta, pacchetto difensivo composto da Becao, Nuytinck e Samir. A centrocampo Arslan in cabina di regia con De Paul  e Mandragora mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Stryger Larsen e Zeegelar. In attacco spazio a Pereyra alle spalle di Nestorovski.

QUI INTER – Idee piutosto chiare per Conte che dovrebbe mandare in campo la sua squadra col classico 3-5-2 con Handanovic in porta, reparto difensivo composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Barella e Vidal mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Hakimi e uno tra Darmiane Young. In attacco tandem offensivo composto da Lukaku e Lautaro Martinez.

Le probabili formazioni di Udinese – Inter

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Mandragora, Zeegelaar; Pereyra; Nestorovski. Allenatore: Gotti

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Darmian; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore: Conte

STADIO: Dacia Arena

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Udinese – Inter, valido per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport (numero 253 del satellite, 484 del digitale terrestre). Udinese – Inter sarà visibile anche in diretta streaming su dispositivi come pc, smartphone e tablet grazie all’applicazione di Sky Go, il servizio riservato agli abbonati Sky. L’alternativa è Now TV, piattaforma online utile per assistere alla programmazione Sky, previo acquisto di uno dei pacchetti dedicati e disponibili nell’offerta.

Articoli correlati