Ungheria – Inghilterra 1-0: decide un rigore di Szoboszlai nella ripresa

408

Ungheria Inghilterra cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Ungheria – Inghilterra del 4 giugno 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la prima giornata di UEFA Nations League

BUDAPEST- Sabato 4 giugno 2022, alle ore 18, alla Puskas Arena di Budapest, l’Ungheria affronterà l’Inghilterra per il primo turno del Gruppo 3 dalla UEFA Nations League. Del Girone fanno parte anche Italia e Germania. Ecco come le due squadre si presentano all’appuntamento. L’Ungheria non si é qualificata per i Mondiali del Qatar essendo arrivata quarta nel Girone I con 7 punti, frutto di cinque vittorie, due pareggi e tre sconfitte, con diciannove gol fatti e tredici subiti. Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte, pareggiato una e perso una siglando otto reti e incassandone tre; nell’ultima partita ha vinto 0-1 in casa dell’Irlanda del Nord. Parteciperà, invece, al Mondiale l’Inghilterra, arrivata prima nello stesso girone con 26  e con un cammino di otto partite vinte e tre pareggiate, con trentanove reti realizzate e tre incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di quattro vittorie e un pareggio, con ventuno gol fatti e due presi; nell’ultima partita disputata ha vinto in casa 3-0 contro Costa d’Avorio. A dirigere il match sarà Artur Dias, assistito da Rui Tavares e Paulo Soares. Quarto arbitro Fabio Verissimo. Al Var ci sarà Tiago Martins mentre l’Assistente VAR sarà João Pinheiro . Tutti gli arbitri designati sono di nazionalità portoghese. L’ultimo precedente tra le due rappresentative risale al 12 ottobre dello scorso anno quando finì 1-1.

Tabellino

UNGHERIA: Gulacsi P., Lang A., Nagy A. (dal 37′ st Styles C.), Nagy Z. (dal 43′ st Vecsei B.), Nego L., Orban W., Sallai R. (dal 26′ st Kleinheisler L.), Schafer A., Szalai A. (dal 43′ st Adam M.), Szalai At., Szoboszlai D. (dal 37′ st Fiola A.). A disposizione: Dibusz D., Szappanos P., Adam M., Bolla B., Fiola A., Kecskes A., Kleinheisler L., Salloi D., Spandler C., Styles C., Vancsa Z., Vecsei B. Allenatore: Rossi M..

INGHILTERRA: Pickford J., Alexander-Arnold T. (dal 17′ st James R.), Bellingham J., Bowen J., Coady C. (dal 34′ st Phillips K.), Justin J. (dal 1′ st Saka B.), Kane H., Maguire H., Mount M. (dal 17′ st Grealish J.), Rice D., Walker K. (dal 17′ st Stones J.). A disposizione: Pope N., Ramsdale A., Abraham T., Gallagher C., Grealish J., James R., Phillips K., Saka B., Sterling R., Stones J., Trippier K., Ward-Prowse J. Allenatore: Southgate G..

Reti: al 21′ st Szoboszlai D. (Ungheria).

Ammonizioni: al 21′ pt Schafer A. (Ungheria), al 44′ st Gulacsi P. (Ungheria) al 6′ st Coady C. (Inghilterra), al 45′ st Maguire H. (Inghilterra), al 45′ st James R. (Inghilterra).

La presentazione del match

QUI UNGHERIA – L’Ungheria dovrebbe scendere in campo con il modulo 3-4-2-1 con Gulacsi in porta e difesa a tre composta da Nego, Lang e Szalai. In mezzo al campo Botka e Schafer; sulle corsie esterne Botka e Nagy. Unica punta Szalai, davanti ai trequartisti Szobozlai e Schon.

QUI INGHILTERRA –  Southgate dovrebbe rispondere con il modulo 4-2-3-1 con Pickford tra i pali e retroguardia composta al centro da Tomori e Maguire e sulle fasce da Alexander-Arnold e Shaw. In mediana Philips e Roce. Sulla trequarti Saka, Foden e Sterling, di supporto all’unica punta Kane.

Le probabili formazioni di Ungheria – Inghilterra

UNGHERIA (3-4-2-1): Gulacsi, Nego, Lang, Szalai, Vecsei, Botka, Schafer, Nagy, Szobozlai, Schon, Szalai.

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford, Alexander-Arnold, Tomori, Maguire, Shaw, Philips, Rice, Saka, Foden, Sterling, Kane.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky Sport Calcio e , per gli abbonato Sky, in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.