Venezia-Perugia 1-0, il tabellino. Gol decisivo di Garofalo

530

Venezia-Perugia: formazioni, cronaca e risultato in tempo realeTabellino di Venezia-Perugia. 1-0 il risultato finale. Gol decisivo di Garofalo realizzato dopo 6 minuti di gioco. Espulso Cerri per doppia ammonizione

VENEZIA – Finisce 1-0 tra Venezia e Perugia. Gol messo a segno da Garofalo dopo soli sei minuti di gioco. Non riesce ad approfittare della superiorità numerica dovuta all’espulsione di CerriLa squadra di Inzaghi, sempre più sorprendente, si trova ora dietro le prime della classe. La formazione umbra, invece, dopo un avvio di campionato scoppiettante, continua la sua discesa verso il fondo della classifica.

Venezia-Perugia: cronaca e tabellino

VENEZIA – Domenica 12 novembre alle ore 12.30 si giocherà Venezia-Perugia, match valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Incontro dell’ora di pranzo, dunque, con i padroni di casa che sono reduci dalla vittoria in rimonta (nel finale) in casa del Brescia mentre gli Umbri vengono dal pareggio casalingo contro l’Avellino nel posticipo della scorsa giornata. Classifiche diverse ma pochi punti di distacco visto che la compagine di Inzaghi occupa la terza posizione, insieme a Cremonese ed Empoli, con 21 punti mentre la squadra di Breda è al quindicesimo posto, in compagnia dello Spezia, con 15 punti. Arbitrerà il signor Pinzani della sezione di Empoli.

QUI VENEZIA – Inzaghi dovrebbe puntare sul classico e collaudato 3-5-2 ma potrebbero esserci alcune sorprese. Tra i pali Vicario, terzetto difensivo formato da Domizzi, Modolo e Andelkovic. A centrocampo Bentivoglio in cabina di regia con Falzerano e Pinato mezze ali mentre sulle fasce spazio a Garofalo e Zampano. In attacco Marsura e Moreo vengono insidiati da Geijo e Zigoni.

QUI PERUGIA – Breda, pian piano, sta provando a trovare la giusta quadratura e domenica potrebbe riproporre il 4-3-1-2 con Rosati tra i pali, pacchetto arretrato composto da Zanon e Pajac sulle fasce mentre i centrali saranno Volta e Monaco. A centrocampo Falco in cabina di regia con Brighi e Bianco mezze ali mentre davanti Bouonaiuto a supporto di Di Carmine e Cerri.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

VENEZIA (3-5-2): Vicaro; Domizzi, Modolo, Andelkovic, Garofalo, Pinato, Bentivoglio, Falzerano, Zampano, Marsura, Zigoni. Allenatore: Inzaghi

PERUGIA (4-3-1-2): Rosati; Zanon, Volta, Monaco, Pajac, Brighi, Falco, Bianco, Buonaiuto, Di Carmine, Cerri. Allenatore: Breda

Arbitro: Pinzani della sezione di Empoli

Guardalinee: Cecconi e Cipressa

Quarto uomo: Chiffi

Stadio: Pierluigi Penzo