Ventura: “Era importante riprenderci la nostra identità”

33

L’allenatore del Torino, Giampiero Ventura, al termine della partita pareggiata dai suoi ragazzi contro il Genoa per 1-1, ha commentato il match ai microfoni di Sky Sport: “Se avessimo vinto nessuno avrebbe avuto niente da ridire. Dopo il pareggio con la Fiorentina e le sconfitte contro la Juve e il Milan era fondamentale andare a riprenderci la nostra identità. Noi siamo una squadra che gioca a calcio, che propone calcio e cerca di fare risultato attraverso il gioco. Oggi abbiamo pensato da squadra e giocato da squadra e avremmo meritato di vincere da squadra, senza nulla togliere al Genoa. Abbiamo concesso qualcosa nel primo tempo ma abbiamo messo personalità giocando la palla. Rimane un pizzico di rammarico per non essere riusciti a portare a casa i tre punti”.

[Luca Ghiano – Fonte: www.torinogranata.it]

Articoli correlati

Inter logo

Inter: Vidic ai saluti?

Scritto da - 12 novembre 2015
Ieri Nemanja Vidic è tornato ad allenarsi in gruppo dopo l’intervento chirurgico alla schiena che lo ha tenuto fermo da…

Chievo Verona-Roma 0-2: le pagelle

Scritto da - 24 marzo 2014
TABELLINO: CHIEVO-ROMA 0-2 Chievo (4-3-3): Agazzi 6; Frey 5,5, Cesar 4,5, Dainelli 4,5, Sardo 5,5; Radovanovic 5,5, Rigoni 5,5, Bentivoglio…
Udinese Calendario 2016-17

Pagelle Udinese-Roma 0-1

Scritto da - 7 gennaio 2015
PAGELLE UDINESE-ROMA 0-1, 17° GIORNATA: Udinese (3-5-1-1): Karnezis 7; Danilo 6, Domizzi 6, Piris 6; Widmer 6,5, Allan 6, Guilherme…