L’Atalanta conquista l’Europa League 2023/2024

141

Atalanta Bayer Leverkusen cronaca diretta live risultato in campo reale

La partita Atalanta – Bayer Leverkusen di Mercoledì 22 maggio 2024 in diretta: gara sotto il segno di Lookman, vero mattatore con una tripletta, tedeschi al tappeto

DUBLINO – Mercoledì 22 maggio, alle ore 21, all’Aviva Stadiun di Dublino, Atalanta e Bayer Leverkusen scenderanno in campo per la finalissima della Europa League 2023-2024.

Gara secca. In caso di parità al termine dei 90′ minuti si procederà con i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità, con i calci di rigore che lo scorso anno furono fatali alla Roma. Le due squadre si sono incontrate anche nell’edizione 2021-2022 di Europa League: agli ottavi di finale ebbe la meglio la squadra di Gasperini. Questa volta vengono dati favoriti i tedeschi, col segno “2” quotato mediamente 1.85.

Cronaca con tabellino della partita

RISULTATO FINALE: ATALANTA-BAYER LEVERKUSEN 3-0

SECONDO TEMPO

49' La partita finisce qui! L'Atalanta vince l'Europa League! Grazie per averci seguito, alla prossima!

46' Entra Toloi, esce Ruggeri

45' Ci saranno quattro minuti di recupero.

38' Esce Zappacosta, entra Hateboer. Entra Touré, esce Scamacca.

36' Entra Schick, esce Wirtz. Entra Tella, esce Frimpong.

30' Lookman pazzesco! Tripletta! Giocata straordinaria dell'atalantino, che innescato da Scamacca va sul sinistro e poi la mette sull'altro palo! 3-0!

25' Ammonito Koopmeiners per un fallo su Wirtz.

23' Sostituzioni nel Bayer Leverkusen: entrano Andrich e Hlozek, escono Palacios e Grimaldo. 

22' Ammonito Tapsoba per un fallo su Lookman.

18' Ritmi adesso più blandi.

14' Ammonito Zappacosta per un fallo su Adli.

12' Esce De Ketelaere, entra Pasalic.

4' Occasionissima De Ketelaere, che tutto solo davanti alla porta viene anticipato da Hincapie: il pallone finisce in corner, nulla di fatto dai successivi sviluppi.

1' Si ricomincia. Entra Boniface, esce Stanisic. Esce Kolasinac, entra Scalvini.

PRIMO TEMPO

47' Il primo tempo si chiude qui, a più tardi per la cronaca della ripresa!

45' Ci saranno due minuti di recupero.

42' Tentativo di De Ketelaere, ben imbeccato da Scamacca, ma Kovar si fa trovare pronto e para senza problemi.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

37' Partita decisamente scoppiettante finora. Una bella finale.

35' Ammonito Scamacca per un fallo su Adli. Ammonito anche Wirtz per proteste.

31' Assist di Koopmeiners per Zappacosta, che passa a Scamacca: il tiro di quest'ultimo, però, è debole.

25' Doppiettaaaaaaaaaaaaaa! Ancora Lookman! Tunnel ai danni di Xhaka e poi tiro a giro nell'angolino con l'interno del piede destro! Tedeschi in ginocchio!

21' Ammonito Djimsiti per un fallo su Palacios.

15' Si mette bene per la Dea, che adesso è in vantaggio e potrebbe puntare con ancor più convinzione alla conquista di un prezioso trofeo internazionale.

11' Atalanta in vantaggio con Lookman! Bravissimo il giocatore nerazzurro a inserirsi al centro dell'area, anticipando Palacios e mandandola in rete con il sinistro sotto la traversa!

8' Ruggeri crossa per Scamacca, che incoccia ma senza riuscire a inquadrare lo specchio della porta.

5' Dopo i primi cinque minuti siamo ancora a reti inviolate.

1' Si comincia!

Buonasera a tutti e benvenuti alla diretta della finale di Europa League tra Atalanta e Bayer Leverkusen. Mercoledì 22 maggio alle ore 20 le formazioni ufficiali, dalle ore 21 il commento in diretta della partita.

TABELLINO

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Djimsiti, Hien, Kolasinac (dal 1' st Scalvini); Zappacosta (dal 38' st Hateboer), Ederson, Koopmeiners, Ruggeri (dal 46' st Toloi); De Ketelaere (dal 12' st Pasalic); Scamacca (dal 38' st Touré), Lookman. A disp.: Scalvini, Pasalic, Hateboer, Touré, Toloi. All. Gasperini

BAYER LEVERKUSEN (3-4-3): Kovar; Tapsoba, Tah, Hincapie; Stanisic (dal 1' st Boniface), Palacios (dal 23' st Andrich), Xhaka, Grimaldo (dal 23' st Hlozek); Frimpong (dal 36' st Tella), Wirtz (dal 36' st Schick), Adli. A disp.: Boniface, Andrich, Hlozek, Schick, Tella. All. Xabi Alonso

Reti: 11' e 25' pt, 30' st Lookman

Ammoniti: Djimsiti, Scamacca, Wirtz, Zappacosta, Tapsoba, Koopmeiners

Recupero: 2' pt, 4' st 

Gasperini alla vigilia

“Affrontiamo il Leverkusen con la massima considerazione, consapevoli però di aver già affrontato durante il nostro percorso squadre di grande livello. Abbiamo preparato tutto quello che dovevamo ed ora dobbiamo essere bravi a trovare la serenità giusta per giocarcela al meglio . Il Bayer è una squadra molto organizzata in ogni reparto e con giocatori di valore. E’ una squadra duttile, che vale i risultati che ha fatto. Dovremmo fare una partita attenta. Giocare tante partite ci ha aiutato. Giocare di più ed allenarci di meno ci ha aiutato a prepararci al meglio. Abbiamo raggiunto questi risultato tutti insieme: squadra, tifosi e società”.

De Roon alla vigilia

CosìDe Roon, in trasferta con la squadra per supportarla nonostante l’infortunio che lo terrà fuori dal campo da gioco: “Abbiamo fatto un bel percorso in tutte e tre le competizioni, abbiamo giocato ogni tre giorni da tre mesi a questa parte. Una finale é sempre meritata, domani vedremo chi giocherà meglio e meriterà di vincere”

Il percorso di Atalanta e Bayer Leverkusen in Europa League

L‘Atalanta, avendo vinto il proprio raggruppamento, ha saltato i playoff. Poi ha eliminato lo Sporting (1-1 all’andata e 2-1 al ritorno) e Liverpool ai quarti (0-3 ad Anfield e 0-1 al ritorno) e il Marsiglia in semifinale. Il Leverkesen ha vinto a punteggio pieno il Gruppo H; poi,  ha avuto la meglio, nell’ordine, di Qarabag, West Ham e Roma (0-2 all’Olimpico e 2-2 in Germania).

Atalanta e Bayer Leverkusen nei rispettivi campionati

Smaltita la delusione per aver perso la finale di Coppa Italia, in settimana per gli orobici é arrivata la matematica certezza di partecipare alla prossima edizione di Champions League. Grazie al successo esterno per 0-2 contro il Lecce, hanno, infatti, blindato il quinto posto che occupano con 66 punti, frutto di venti vittorie, sei pareggi e dieci sconfitte, sessantasette gol fatti e trentanove subiti. Devono recuperare la gara contro la Fiorentina, rinviata per il malore che prima dell’inizio aveva colpito Joe Barone e che poi era risultato fatale al dirigente viola.  Il Leverkusen é già stato proclamato Campione di Germania con parecchi turni di anticipo. Ma ciò che più impressiona é che la formazione tedesca é imbattuta da quarantotto incontri!

L’arbitro

A dirigere la gara sarà il rumeno István Kovács, coadiuvato dagli assistenti connazionali Vasile Florin Marinescu e Mihai Ovidiu Artene; quarto Ufficiale lo slovacco Ivan Kružliak. Al  V.A.R. Pol l’olandese van Boekel, A.V.A.R. il rumeno Catalin Popa. V.A.R. di supporto l’olandese Rob Dieperink.

La lista UEFA dell’Atalanta

Portieri: Musso, Carnesecchi, Rossi:
Difensori: Toloi, Djimsiti, Hien, Kolasinac, Hateboer, Bakker, Holm, Zappacosta, Zortea;
Centrocampisti: De Ketelaere, de Roon, Koopmeiners, Pasalic, Ederson, Adopo;
Attaccanti: Muriel, Lookman, Miranchuk, Scamacca, El Bilal Touré.

Presentazione del match

COME ARRIVA L’ATALANTA – Gasperini dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-2.1 con Musso tra i pali e con una difesa a tre formata da Scalvini, Hien e Djimsiti. In mezzo Pasalic e Ederson mentre Zappacosta e Ruggeri dovrebbero ultimare la linea di centrocampo. Tra linee Koopmeiners;, a sostegno della coppia di attacco composta da De Keteleare e Scamacca.

COME ARRIVA IL LEVERKUSEN – Xabi Alonso dovrebbe rispondere con il modulo 3-4-3 con Kovar tra i pali e con una difesa a tre formata da Tapsoba, Tah e Hincapié. In mediana Andrich e Xhaka mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Stanisic e Grimaldo. Tridente offensivo composto da Frimpong, Wirtz e Adli.

Le probabili formazioni di Atalanta – Bayer Leverkusen

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Scalvini, Hien, Djimsiti; Zappacosta, Pasalic, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners, De Ketelaere; Scamacca. Allenatore: Gasperini

BAYER LEVERKUSEN (3-4-2-1): Kovar; Tapsoba, Tah, Hincapié; Stanisic, Andrich, Xhaka, Grimaldo; Frimpong, Wirtz; Adli. Allenatore: Xabi Alonso.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà visibile in diretta:

  • in chiaro su Rai Uno e in streaming su Rai Play
  • su DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.
  • su Sky Sport Uno (canale 201 satellite), Sky Sport 4K (canale 213 satellite) e Sky Sport (canale 251 satellite)In streaming (per i soli abbonati Sky) su SkyGo, app scaricabile gratuitamente, e su Now, il servizio on demand di Sky