Atalanta – Empoli 0-1: orobici fuori dall’Europa

672

Atalanta Empoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Atalanta – Empoli del 21 maggio 2022 in diretta: la squadra di Gasperini fuori dalle Coppe europee. Decide la partita un gol di Stulac ma, visto il risultato della Fiorentina, anche una vittoria non sarebbe stata sufficiente per qualificarsi. Ritorno in campo di Ilicic

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: ATALANTA - EMPOLI 0-1

SECONDO TEMPO

49' tempo scaduto. L'Atalanta é fuori dall'Europa

46' Stulac ci riprova dalla distanza! Altro brivido per Musso!

43' quattro minuti di recupero

41' Pessina mette la palla in mezzo Zapata colpisce di testa e Vicario devia in angolo in volo plastico! Sugli sviluppi del corner il colpo di testa di Scalvini manda la palla sul fondo!

37' é anche il momento del'ingresso in campo di Ilicic che prende il posto di Pasalic

36' Boga, prova la conclusione ma Vicario para di piede il suo tiro!

33' VANTAGGIO EMPOLI! tiro di piatto dalla distanza di Stulac che risulta imprendibile per Musso e gela il Gewiss Stadium!

32' doppio cambio anche nell'Atalanta: dentro Scalvini e Maehle al posto di Koopmeiners e Zappacosta

28' errore difensivo di Asslani, ne approfitta Pasalic che prova la conclusione ma spedisce la palla sul fondo!

27' altro doppio cambio nell'Empoli: dentro Baldanzi e Parisi al posto di Cutrone e Cacace

23' a terra Cutrone e Dijmsiti dopo un contrasto

22' doppio cambio per l'Empoli: dentro Stulac e Di Francesco e fuori Bandinelli e Henderson

21' passaggio di Boga troppo lungo per Pasalic e Zapata: palla sul fondo!

18' buona ripartenza dell'Empoli ma Henderson sbaglia il passaggio finale

15' ammonito Freuler per intervento falloso

13' nell'Atalanta dentro Pessina al posto di Hateboer

11' Koopmeiners prova un sinistro dal limite! Palla alta sopra la traversa!

10' Boga colpisce in pieno la traversa! Nell'ccasione Vicario, nel tentativo di toccare la palla, si infortuna

7' Vicario anticipa Zappacosta intercetta un pericoloso cross di Koopmeiners

4' Freuler prova la conlusione dal limite, ma la palla termina alta sopra la traversa!

1'  a porta quasi vuota Zurkowski tenta la conclusione ma spedisce la palla sul fondo

1' si riparte! qualche minuto di ritardo i attesa del via al Franchi

nell'Empoli Bajrami al posto di LaMantia

PRIMO TEMPO

46' finisce qui il primo tempo. Al Gewiss Stadium 0-0 tra Atalanta ed Empoli

44' ammonito Stojanovic per gioco falloso su Boga

43' ci sarà un minuto di recupero

42' il destro velenoso di Zapata viene deviato in corner da Vicario! Lo batte Koopmeiners ma Zapata non riesce ad aggancare la palla

41' Zapata continua a zoppicare dopo il contrasto nll'azione precedente

40' Zapata conquista un nuovo calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner la girata di testa di Pasalic termina sul fondo!

38' cross di Zapata , chiusura di Viti in fallo laterale

36' verticalizzazione di Bandinelli per LaMantia ma il passaggio é troppo lungo

33' intervento falloso di Henderson su deRoon

32' Zappacosta calcia dal limite dell'area indirizzando la palla sul primo palo! La palla esce di pochissimo!

30' Koopmeiners prova la conclusione dalla distanza! Vicario anche questa volta non si fa soorprendere e mette la palla in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner il colpo di testa di Dijmsiti mette la palla sul fondo!

29' accelerazione di Boga che riesce a servire Zapata. Il colombiano viene anticipato all'ultimo da Cacace

27' verticalizzazione di Koopmeiners, Bandinelli di testa allontana la palla

26' ancora 0-0 al Gewiss Stadium. Stesso risultato al Franchi tra Juventus e Fiorentina. 1-1 tra Lazio e Verona

25' si riprende a giocare

24' intervento falloso di Zapata ai danni di Luperto, che rimane a terra. Gioco fermo

23' segnalata una posizione di fuorigioco di Boga

22' colpo di testa di Hateboer, che non inquadra lo specchio della porta!

21' conclusione centrale di Boga! Vicario alza la palla sopra la traversa!

18' intervento falloso di Freuler ai danni di Bandinelli

16' ancora calcio d'angolo per una deviazione di un tiro di Boga. Anche questa volta senza esito

15' conclusione di Freuler! Vicario si allunga e mette la palla in calcio d'angolo! Sugli sviluppo del corner palla allontanata dalla difesa dell'Empoli

12' risposta dell'Atalanta: Pasalic serve Boga che prova la conclusione! Palla fuori di pochissimo!

10' l'Empoli recupera palla con Bandinelli, che manda in porta Cutrone! Conclusione bloccata a terra da Musso!

8'incornata sorprendente di Zapata! Ottima respinta di Vicario!

8' Zappacosta si accetre, calcia! ma trova anche l'opposizione di Zurkowski!

7' conclusione improvvisa di Cutrone! Palla a lato di un soffio!

7' Henderson mette la palla in mezzo! troppo alta per Cutrone

6' Zappacosta riesce a scappare a Sojanovic ma non a effettuare il cross

4' conclusione di Zapata che colpisce in pieno Luperto!

4' cross di Zurkowski per laMantia, Hateboer respinge la palla che giunge però a Bandinelli. Il giocatore dell'Empoli tenta un tiro debole, nessun problema per Musso!

3' prolungato possesso palla dell'Atalanta

2' conclusione centrale di Stojanovic! Musso blocca! Ottima ripartenza dell'Empoli

1' Bandinelli prova ad avanzare sulla sinistra ma subisce fallo da deRoon. Ravvisata una posizione di fuorigioco

1'partiti! primo pallone battuto dall'Atalanta

squadre in campo

Un cordiale buonasera a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Atalanta-Empoli

Atalanta (3-4-1-2): Musso; de Roon, Palomino, Djimsiti; Hateboer (dal 13' st Pessina), Freuler, Koopmeiners (dal 32' st Scalvini), Zappacosta; Pasalic (dal 37' st Ilicic); Boga, Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello; Cittadini, Miranchuk Mihaila, Ilicic, CissèAllenatore: Gasperini.

Empoli (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Viti, Luperto, Cacace (dal 27' st Parisi); Zurkowski, Asllani, Bandinelli (dal 22' st Stulac); Henderson (dal 22' st Di Francesco); Cutrone (dal 27' st Baldanzi), La Mantia (dal 1' st Bajrami). A disposizione: Ujkani, Ismajli, Benassi, Romagnoli, Furlan, Degli Innocenti, FazziniAllenatore: Andreazzoli.

Ammonizioni: Stojanovic, Freuler

Reti: al 33' st Stulac

Recupero: 1' nel primo tempo e 4' nella ripresa

I convocati dell’Atalanta

Portieri: Musso, Rossi, Sportiello.
Difensori: Maehle, Palomino, Djimsiti, Demiral, Hateboer, Scalvini, Cittadini, Zappacosta.
Centrocampisti: Koopmeiners, Freuler, De Roon, Pessina, Miranchuk, Pasalic.
Attaccanti: Boga, Mihaila, Ilicic, Zapata, Cisse.

Le dichiarazioni di Andreazzoli alla vigilia

“Rimane quella sorta di rammarico di dover abbandonare un lavoro che ha preso una determinata piega; sappiamo che questo mestiere è così, sappiamo che in realtà come la nostra al termine di una stagione molto si rinnova e si è costretti ad interrompere il lavoro. Adesso abbiamo bisogno di stare in famiglia perché la stagione è stata lunga, con tanti momenti da affrontare ma rimane il rammarico che siamo alla fine di una bella stagione. Un giudizio su di me? Mi viene difficile fare valutazioni che mi riguardano direttamente; penso che sia io che il mio gruppo di lavoro, assieme a tutte quelle persone che lavorano con la squadra, ci siamo dati tanto da fare e lo abbiamo fatto anche con costrutto. Sono soddisfatto e non parlo solo del risultato quanto del lavoro fatto che ci ha visto molto applicati, con tanta voglia e dedicandoci tanto tempo ed energie. Affronteremo una squadra che ha motivazioni diverse dalle nostre – ha proseguito -, alle quali dovremo rispondere come fatto anche nelle ultime uscite. Vogliamo essere seri fino in fondo, cercheremo di esserlo poi se ci riusciremo o meno lo vedremo al novantesimo, tenendo anche conto che di fronte c’è un avversario di un certo rango come l’Atalanta. Gli attesti dopo la gara con la Salernitana per la serietà? Dover stare a ribadire tutto questo nello sport, quando ti confronti con altri e gli interessi non sono solo i tuoi, è assurdo. Non dovrebbe essere così, ma purtroppo lo è e credo che sarebbe utile se si fosse un po’ più rispettosi degli altri, più seri e più educati. Formazione? Metteremo, come sempre abbiamo fatto, quella che ci dà più garanzie per ottenere il risultato. Se questo prevede l’utilizzo di qualche giovane che sarà con noi lo faremo per il bene della squadra e non certo per dare contentini. Futuro? Ho lavorato molto volentieri con Accardi, siamo in perfetta sintonia ed è normale che il gradimento sarebbe quello di proseguire insieme. Lo abbiamo detto, dalla settimana prossima, quando il presidente sarà disponibile, ci incontreremo e ne parleremo in maniera familiare. Non mancherà il tempo per confrontarci e lo faremo serenamente. Il segreto della stagione? Dai calciatori mi è stata regalata una targa e compariva la parola favola; il capitano mi ha detto che la stagione è cominciata e finita con questa parola. Questo sta a significare che probabilmente fin da subito c’era la sintonia giusta, con le giuste volontà e ambizioni. Per me è stato così, una sensazione partita fin dal precampionato, gran sintonia con i ragazzi, trovandoci fin da subito, con tutto il resto che viene di conseguenza”.

L’arbitro

Sarà il signor Rosario Abisso della sezione arbitrale di Palermo a dirigere il match. I suoi assistenti saranno Alberto Tegoni di Milano e Valerio Colarossi di Roma 2, IV ufficiale Alberto Santoro di Messina, V.A.R. Maurizio Mariani di Aprilia, A.V.A.R. Antonio Di Martino di Teramo.

La presentazione del match

Gli orobici vengono dalla sconfitta per 2-0 rimediata a San Siro contro il Milan e si giocano il tutto per tutto per centrare in extremis la qualificazione a una Coppa Europea. Affinché ciò possa accadere, devono:

  • vincere contro l’Empoli e sperare che la Roma non faccia lo stesso contro il Torino.
  • battere l’Empoli e sperare che la Fiorentina vinca contro la Juventus e la Roma perda o pareggi contro il Torino.
  • pareggiare con l’Empoli purché la Fiorentina perda contro la Juventus

Al momento occupano l’ottava posizione, con con 59 punti, frutto di sedici vittorie, undici pareggi e dieci sconfitte con sessantacinque gol fatti e quarantasette subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte, pareggiato due e perso una siglando tredici reti e subendone sette. Di fronte troveranno i toscani che non hanno più nulla da chiedere al campionato ma che già contro la Salernitana hanno dimostrato di non voler far sconti a nessuno. Contro i campani, in lotta per non retrocedere, la squadra di Andreazzoli ha pareggiato per 1-1 in casa ed é quattordicesima quota 38 punti, con un cammino di nove partite vinte, undici pareggiate e diciassette perse con quarantanove reti realizzate e settanta incassate. Sono ventinove i precedenti tra le due compagini con il bilancio di undici vittorie dell’Atalanta, tredici pareggi e cinque affermazioni del Torino.  La gara di andata, lo scorso 17 ottobre, finì col risultato di 1-4 in favore della squadra di Gasperini grazie a una doppietta di Ilicic,  a una autorete di Viti e a un gol di Duvan Zapata; di Di Francesco la rete azzurra.

QUI ATALANTA – Gasperini dovrà rinunciare a Ilicic, Toloi, Pezzella, Sportiello e Muriel oltreche allo squalificato Malinovskyi. Probabile modulo 3-4-2-1 con Musso tra i pali e retroguardia composta da Palomino, Demiral e Scalvini. In mezzo al campo Freuler e deRoon; sulle corsie esterne Hateboer e Zappacosta. Trequartista Pasalic, di supporto al tandem d’attacco formato da Boga e Zapata.

QUI EMPOLI – Andreazzoli  dovrà rinunciare agli infortunati Haas, Marchizza e Tonelli. Dovrebbe affidarsi al consueto modulo 4-3-2-1, con Vicario in porta e con Stojanovic, Romagnoli, Luperto e Parisi, preferito a Cacace, in posizione arretrata. A centrocampo Zurkowski, Asslani e Bandinelli. Sulla trequarti Verre, preferito a Bajrami, a supporto di LaMantia e Cutrone.

Le probabili formazioni di Atalanta – Empoli

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Palomino, Demiral, Djimsiti; Zappacosta, Freuler, De Roon, Hateboer; Pasalic, Boga; Zapata. Allenatore: Gasperini.

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Verre, LaMantia, Cutrone. Allenatore: Andreazzoli.

Curiosità

Contro l’Empoli, Duván Zapata ha una media di esattamente un gol ogni due partite in Serie A: sono quattro i centri del colombiano in otto presenze contro la formazione toscana, incluso quello nel match d’andata di questo campionato. Remo Freuler ha fatto il suo esordio in Serie A il 7 febbraio 2016 proprio in un Atalanta-Empoli; contro la formazione toscana, il centrocampista svizzero ha anche segnato un gol il 25 novembre 2018. Anche Hans Hateboer segnò in quell’Empoli-Atalanta del novembre 2018; il laterale olandese ha esordito però in Serie A il 19 marzo 2017 in Atalanta-Pescara 3-0. (Fonte: sito ufficiale Atalanta).

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Atalanta – Empoli, valido per la trentottesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La gara sarà visibile anche su Sky Sport Calcio (202 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite) e, per gli abbonati Sky, anche in streaming su Sky Go, app scaricabile gratuitamente.