Atalanta – Torino: rinviata per Covid a data da destinarsi

931

Atalanta Torino cronaca diretta tabellino risultato tempo reale

La partita Atalanta – Torino del 6 gennaio 2022 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la ventesima giornata di Serie A 2021/2022

BERGAMO – Dopo che in mattinata sono diventati otto i positivi tra calciatori e staff, a ASL di Torino ha disposto per tutto il gruppo squadra del Torino la quarantena domiciliare obbligatoria, della durata di cinque giorni.  Vietata, quindi, la trasferta di Bergamo.

Cronaca con commento in tempo reale

[AGGIORNA LA DIRETTA]

RISULTATO IN DIRETTA: ATALANTA - TORINO 

Il Torino di Ivan Juric non è potuto partire per Bergamo. A causa di 8 positivi al Covid, di cui 6 giocatori e due membri dello staff, l'ASL di Torino ha disposto la quarantena per tutto il gruppo squadra, che quindi non è potuto partire per il match contro l'Atalanta. La squadra di Gasperini non affronterà neanche il prossimo match contro l'Udinese, dato che anche per la squadra di Udine è stata imposta la quarantena dall'ASL per inizio di focolaio di Covid

Giovedì 6 gennaio alle ore 13.30 le formazioni ufficiali, dalle 14.30 la cronaca con il commento in tempo reale della partita.

Le dichiarazioni di Gasperini alla vigilia

“Sarà una gara importante per la classifica, ma anche una partita difficile che dovremo affrontare con il giusto piglio. Domani conta molto il risultato sotto tutti gli aspetti. Affrontiamo una squadra che in questo campionato ha dimostrato di saper creare difficoltà a tutti e che ha giocatori di valore. Juric è stato mio giocatore ed era già allora un allenatore in campo. Esprimeva il concetto di fase difensiva, di pressing. Da calciatore non sopportava vedere la palla nei piedi dell’avversario. Il girone di ritorno sarà molto più complicato e difficile dell’andata perché tutte le squadre miglioreranno. Quale record vorrei migliorare io nel 2022? Sono stati tutti importanti, ma se devo scegliere, allora dico il numero di vittorie”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Giacomelli della sezione AIA di Trieste, coadiuvato dagli assistenti Di Meo e Capaldo come assistenti e Baroni IV Uomo. Al VAR Di Paolo, assistente AVAR Carbone.

La presentazione del match

Giovedì 6 gennaio, alle ore 14.30, al Gewiss Stadium di Bergamo, andrà in scena Atalanta – Torino, gara valida per la ventesima giornata, prima del girone di ritorno, del campionato di calcio di Serie A 2021/2022Gli orobici vengono dal pareggio esterno a reti bianche contro il Genoa e prima ancora dalla pesante sconfitta casalinga per 1-4 contro la Roma: un solo punto in due gare che dovrebbe aver fatto perdere la speranza di poter continuare a competere per lo scudetto e concentrarsi piuttosto sull’obiettivo di conquistare un posto nella Champions League, alla quale hanno dovuto dare l’addio poco più di un mese fa. In classifica ora sono quarti, a quattro lunghezze dalla capolista Inter, con 38 punti, frutto di undici vittorie, cinque pareggi e tre sconfitte; 38 gol fatti e 24 subiti. I granata sono reduci dalla sconfitta esterna di misura contro l’Inter e, dopo un avvio di stagione alquanto difficoltoso, sono risaliti in undicesima posizione a quota 25 punti con un cammino di sette partite vinte, quattro pareggiate e otto perse con 23 reti all’attivo e 19 incassate. Sono 52 i precedenti, a Bergamo, tra le due compagini con il bilancio di 15 vittorie dell’Atalanta, 21 pareggi e 16 affermazioni del Torino. Nella passata stagione finì con un pirotecnico 3-3:  la squadra di Gasperini sembrava aver chiuso lapartita portandosi sul 3-0 grazie alle reti di Ilicic, Gosens e Muriel, ma poi ci fu la rimonta del Toro con i gol di Belotti, Bremer e Bonazzoli. La gara di andata, lo scorso 21 agosto, finì col risultato di 1-2 in favore dei bergamaschi.

QUI ATALANTA – Gasperini dovrà rinunciare agli infortunati Gosens, Maehle, Toloi e Zapata e allo squalificato Freuler. Probabile il tradizionale modulo 3-4-2-1 con Musso tra i pali e retroguardia composta da Toloi, Demiral e Palomino. In mezzo al campo de Roon e Koopmeiners; sulle corsie Zappacosta e Maehle. Pasalic e Malinovskyi sulla trequarti di supporto all’unica punta Muriel.

QUI TORINO – Il Torino Football Club ha comunicato “che 3 elementi del gruppo squadra sono risultati positivi al Covid-19 nello screening eseguito in data odierna. La Società ha informato le Autorità sanitarie competenti e sospeso l’attività odierna”. Sono in totale sette gli attualmente interessati per ciò che concerne giocatori e staff del Torino. Juric dovrà fare a meno degli indisponibili Belotti, Verdi e Bremer. Probabile modulo 3-4-2-1, con Milinkovic-Savic in porta e Dijdij, Bremer e Rodriguez a formare il reparto difensivo. A centrocampo troviamo la cerniera composta da Singo, Lukic, Pobega e Vojvoda, alle spalle di Praet e Pjaca disposti sulla trequarti. Unica punta Sanabria.

Le probabili formazioni di Atalanta – Torino

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, Koopmeiners, de Roon, Maehle; Pasalic, Malinovskyi; Muriel. Allenatore: Gasperini

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic, Djidji, Bremer, Rodriguez, Singo, Lukic, Pobega, Vojvoda, Praet, Pjaca, Sanabria. Allenatore: Juric.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Atalanta – Torino, valido per la ventesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Articoli correlati