Bari, Ventura: “Sarà una partenza in salita. La sconfitta di oggi? Ci deve far riflettere”

178

Quella di oggi non è stata una giornata molto felice per l’allenatore del Bari, Giampiero Ventura. Nel pomeriggio è arrivato il secondo ko consecutivo in amichevole contro la Lumezzane; in serata, invece, sono stati diramati i calendari che vedranno i biancorossi protagonisti di due sfide difficili all’avvio contro Juventus e Napoli.

A tal proposito il tecnico ligure ha detto: “Ci aspetta un avvio in salita con Juve, Napoli e Inter. Come sempre dipenderà tutto da noi, da come scenderemo in campo. Si tratta di partite che possono dare grandi motivazioni. Dovremo essere in grado di sfoderare subito grandi prove. Bari-Juventus come esordio mi rimanda con la mente – prosegue – alla vittoria della passata stagione. Anche stavolta lo stadio sarà pieno e mi aspetto un grande entusiasmo”. Poi sul derby contro il Lecce ha detto: “Affronteremo i salentini il giorno della Befana: sarà un simpatico derby nella calza. Dovrà essere vissuto come una festa per tutti”.

L’allenatore biancorosso è apparso, invece, un po’ amareggiato nel post-gara di Bari-Lumezzane. Il tecnico dei galletti ha dichiarato: “Non abbiamo fatto un tiro in porta – riporta il sito ufficiale del club di Via Torrebella – è una partita che deve far riflettere. Non dobbiamo pensare al passato, invece, analizziamo gli errori per andare avanti”.

[Gaetano Nacci – Fonte: www.tuttobari.com]

Articoli correlati