Serie A – Gol, emozioni ed errori: 3-3 tra Benevento e Udinese

Benevento Udinese cronaca diretta risultato in tempo reale

Pareggio con mille emozioni al Vigorito dove Benevento e Udinese impattano 3-3 ma i friulani, adesso, vedono il terzultimo posto ad un passo.

BENEVENTO – Nell’incontro valevole per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A Benevento e Udinese pareggiano 3-3. Partita ricca di emozioni che l’Udinese sblocca con Widmer ma i campani pareggiano immediatamente con Viola. Nella ripresa i padroni di casa restano in dieci ma passano in vantaggio grazie al rigore di Coda ma, nel giro di due minuti, reazione veemente dei friulani con una doppietta di Lasagna. Sembra fatta ma al 90′ i padroni di casa pareggiano con Sagna.

[LA SINTESI DEL MATCH]

Tabellino live

Benevento (4-3-3): Brignoli; Sagna, Djimsiti, Tosca, Venuti; Cataldi, Sandro, Viola; Brignola (dal 46' st Gyamfi), Iemmello (dal 13' st Parigini), Djuricic (dal 35' pt Coda). A disposizione: Piscitelli, Brignoli, Del Pinto, Venuti, Billong, Volpicelli, Lombardi. Allenatore: De Zerbi

Udinese (4-4-1-1):: Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir, Pezzella; Widmer (dal 32' st Zampano), Behrami, Fofana, Barak (dal 1' st De Paul); Balic; Lasagna (dal 37' st Perica). A disposizione: Scuffet, Borsellini, Ingelsson, Nuytinck, Maxi Lopez, Pontisso, Halfredsson, Adnan. Allenatore: Tudor.

Reti: al 13' pt Widmer, al 24' pt Viola, al 31' st Coda (rigore), al 33' st Lasagna, al 34' st Lasagna, al 45' st Sagna

Ammonizioni: Venuti, Cataldi, Behrami, Balic, Brignola, Pezzella

Espulso al 12' Cataldi per doppio rosso

Recupero: 2 minuti nel primo tempo

La sintesi del match

Ingresso in campo delle squadre, il match è partito. Nulla di fatto in questo avvio con squadra di casa con due buone ripartenze. All'8' arriva la prima conclusione con Viola ma blocca Bizzarri senza problemi. Punizione al 13' di Balic in area per Widmer che sfugge alla marcatura di Djimsiti e di testa infila Brignoli. La reazione della squadra di casa con Cataldi che prova a imbeccare Immello ma non capisce le intenzioni del compagno e può intervenire Bizzarri. Spunto di Djuricic che dopo aver superato un avversario conclude con il destro, blocca il portiere. Al 24' arriva il pari della squadra di casa con bello spunto di Venuti, cross per Viola che solo, di testa in tuffo non ha problemi a superare Bizzarri. Cooling break al 25', ci sono circa 28 gradi sul terreno di gioco. Fermato in fuorigioco di Widmer su una punizione di Balic con bell'intervento di Brignoli su colpo di testa ravvicinato di Samir in area. Al 28' apprezzabile scambio Viola-Iemmello che dopo uno stop conclude al volo con il mancino, palla al lato. Dall'altra parte Fofana ma blocca Brignoli. Al 39' ci prova Balic su invito di Barak ma sulla sua conclusione al volo di piatto decisivo il salvataggio di Djimsiti. L'arbitro manda le squadre negli spogliatoi, 1-1 all'intervallo.

Si riparte. un cambio con De Paul per Barak nell'intervallo. L'ingresso del giocato ha ravvivato il fronte d'attacco ma nessuna azione sul taccuino. Al 9' chance per Behrami su punizione di Balic deviata dalla difesa e tre minuti dopo doppio giallo per Cataldi e Benevento in 10. Al 17' De Paul in area prova un debole pallonetto in area ma avrebbe potuto fare di meglio come servire Lasagna. VAR per un intervento con una mano di Pezzella nell'area dell'Udinese, rigore per la squadra di casa. Sul dischetto Coda che al 31' realizza il penalty spiazzando Bizzarri. Nuovo pari dell'Udinese con una conclusione sotto porta di Lasagna che svirgola un pò il cross morbido di De Paul e un minuto dopo ancora Lasagna sotto porta su cross di De Paul deviato maldestramente di testa in tuffo da Venuti si ritrova il pallone sui piedi. Al 37' il neo entrato Perica su cross di Pezzella sul palo più lontano di testa colpisce a lato da due passi. Al 41' il neo entrato si fa perdonare offrendo un ottimo assist per Balic che sbaglia con il destro. Allo scadere arriva la rete si Sagna su cross di Viola dalla sinistra e colpo di testa sul primo palo con palla che si infila alla destra di Bizzarri.

Presentazione della partita

La squadra di casa è già matematicamente retrocessa in Serie B. In questo secondo scorcio di stagione, però, si sta giocando ogni partita al massimo per valorizzare una stagione cominciata male, ma finita meglio sia per prestazioni sia per risultati. Quella friulana ha appena esonerato Oddo dopo l’undicesima sconfitta consecutiva in casa contro il Crotone che ha letteralmente inguaiato i bianconeri che adesso si trovano a soli 4 punti dalla zona retrocessione con un calendario tutt’altro che agevole dopo questa trasferta.

QUI BENEVENTO – Mister De Zerbi riproporrà la mediana a 3 di San Siro, con Viola titolare insieme a Sandro e Cataldi. l’alternativa potrebbe essere Del Pinto. In attacco Diabaté è stato fermato dal Giudice Sportivo, saranno confermati Iemmello. Djuricic.

QUI UDINESE – L’allenatore Tudor dovrà trovare i correttivi per invertire la rotta: possibile da Perica sarà titolare in attacco, in mediana toccherà a Fofana, Jankto è squalificato. De Paul soffre per un problema al ginocchio. A destra ci sarà Zampano.

L’arbitro

La gara è stata affidata a Fabio Maresca (esordio in Serie A Tim il 18 maggio 2014) della sezione di Napoli. Il fischietto campano vanta 37 partite in Serie A Tim, 168 cartellini gialli, 9 espulsioni e 15 rigori concessi. Sarà la prima volta in questa stagione arbitro del Benevento. Cinque con l’Udinese: 5 vittorie. Tegoni e Peretti saranno gli assistenti, con Balice come quarto uomo. I responsabili del Var saranno Mariani e Di Vuolo.

Statistiche e precedenti

Le due squadre non si sono mai incontrate a Benevento. All’andata è terminata con la vittoria dell’Udinese 2-0, grazie alle reti segnate da Barák e Lasagna.

Diretta tv e streaming: come seguire la partita

Benevento-Udinese sarà visibile in diretta esclusiva su Sky, sul canale Sky Calcio 4, e in streaming su Sky Go attraverso tablet, smartphone e pc. Segui la diretta di Benevento-Udinese. Saremo pronti a comunicarvi tempestivamente le ultime notizie e le formazioni ufficiali alle ore 14.00. Poi, a partire dalle ore 15.00 vi terremo compagnia nell’arco dei novanta minuti, proponendovi tutti gli aggiornamenti minuto per minuto.

Le probabili formazioni

BENEVENTO (4-3-3): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Cataldi, Sandro, Viola; Brignola, Iemmello, Djuricic. A disposizione: Brignoli, Gyamfi, Venuti, Billong, Sparandeo, Lombardi, Del Pinto, Rutjens, Volpicelli, Parigini, Coda. Allenatore: De Zerbi

UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir; Zampano, Barak, Behrami, Fofana, Adnan; Lasagna, Perica. A disposizione: Scuffet, BOorsellini, Nuytick, Pezzella, Zampano, Fofana, Hallfredsson, De Paul, Ingelsson, Maxi Lopez. Allenatore: Tudor.