Calcio Bielorussia: notizie sul campionato

290

bielorussia vysshaya liga

Campionato di calcio Bielorussia, aggiornamenti dalle competizioni presenti. La storia dalla Vyšėjšaja Liha con le squadre più importanti, aneddoti e curiosità

VYSSHAYA LIGA: calendariorisultati – classifica – marcatori

Con la disgregazione della vecchia Unione Sovietica molti stati crearono al loro interno dei propri campionati tra questi uno dei più competitivi è sicuramente quello della Bielorussia. La nascita della massima serie, Vyšėjšaja Liha, è avvenuta nel 1992. La struttura della lega è composta da 16 squadre che partecipano alla massima serie e che si contendono, in un girone all’italiana con match di andata e ritorno, per un totale di trenta giornate, il titolo di Bielorussia.

La vincente della Vyšėjšaja Liha acquisisce il diritto a partecipare alla Champions League a partire dal secondo turno preliminare, la seconda e la terza, invece acquisiscono il diritto a confrontarsi nell’Europa League partendo dal primo turno preliminare. Nella Vyšėjšaja Liha retrocedono direttamente due squadre tenendo fede alla media europea di partecipanti nella massima serie.

La più importante squadra della Bielorussia è il Bate: la squadra originaria di Borisov è la formazione più titolata della Bielorussia con ben 15 titoli in 28 anni e ben 13 consecutivi. In campo europeo i gialloblu sono arrivati al massimo alla fase a gironi e nel 2008-2009 hanno stabilito il record nazionale come la prima formazione bielorussa ad arrivare ad una fase a gironi. Il Bate Borisov, con il suo valore tecnico, offre molti giocatori alla nazionale bielorussa e contribuisce a rendere competitivo il campionato a livello europeo tanto da arrivare nel 2017-2018 ad un onorevole diciannovesimo posto nel ranking del vecchio continente.

Benché il Bate Borisov sia la squadra più titolata non è la società che ha partecipato più volte alla massima serie bielorussa: infatti la Dinamo Brest, Dinamo Minsk, Neman e Sacher Salihorsk sono le uniche formazioni che hanno partecipato a tutte le edizioni del campionato bielorusso ben 28.

L’albo d’oro è come detto ad appannaggio del Bate Borisov con ben 15 titoli, la seconda è la Dinamo Minsk con 7, seguono lo Slavija Mazyr con 2 titoli e Dnjapro, Belsyna, Homel, Dinamo Brest, Sacher Salihorsk con un titolo.

Oggi il campionato bielorusso, oltre ad essere stato l’unico campionato europeo a non essersi fermato per il Coronavirus, è sicuramente un campionato di basso livello ma con ampi margini di miglioramento soprattutto se consideriamo che il vivaio bielorusso ancora oggi è uno dei più proficui tra le nazioni della ex U.R.S.S.

La Bielorussia a livello professionistico ha anche una serie B chiamata Peršaja Liha con una struttura composta da 16 squadre con 2 promozioni e due retrocessioni e una serie C, Druhaja liha, con 14 squadre con due promozioni e nessuna retrocessione.

Articoli correlati