Bologna – Inter 2-1: i rossoblù beffano i nerazzurri nel finale

2692

Bologna Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Bologna – Inter del 27 aprile 2022 in diretta: dopo il botta e risposta tra Perisic e Arnautovic, nel momento di maggior spinta per i nerazzurri arriva l’errore nel rinvio di Radu che offre a Sansone il punto della vittoria

BOLOGNA – Mercoledì 27 aprile, alle ore 20.15, allo Stadio “Dall’Ara”, si affronteranno Bologna e Inter nel recupero della ventesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, inizialmente prevista per il 6 gennaio ma rinviata a causa del focolaio di Covid che aveva interessato la squadra emiliana.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: BOLOGNA - INTER 2-1

SECONDO TEMPO

50' è finita! Il Bologna supera per 2-1 l'Inter al termine di una partita da finale inaspettato. Dopo il botta e risposta tra Perisic e Arnautovic che ha frenato un pò l'impeto iniziale della squadra in avvio nella ripresa i nerazzurri hanno provato a trovare il gol decisivo ma uno sciagurato retropassaggio frutto di un pizzico di frenesia e un errore di Radu nel rinvio ha consentito ai rossoblù di tornare avanti con il neo entrato Sansone. Una mazzata che ha ennebbiato le offensive degli ospiti e di cambiare il corso del campionato con il Milan tiene il 2. Una chance sciupata contro un avversario che ha già dato grane ad altre big. Vedremo cosa ci sapranno regalare queste ultime 4 giornate. Per ora è tutto, vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

50' rilancio lungo di Radu prova a buttare un ultimo pallone sulla trequarti ma la difesa allontana

49' a terra Dominguez dopo un contrasto di gioco. Passano i secondi e Inter sfiduciata che non riesce a ripartire

47' punizione vicino la bandierina conquistato per fallo di Orsolini un pò ingenuo ma punizione non sfruttata

47' guagna metri la squadra di Inzaghi

45' 5 minuti di recupero per le speranze dell'Inter

45' groppata di Perisic, cross dal fondo intercettato da Skorupski

44' tentativo al volo di D'Ambrosio dal limite dell'area su palla in uscita e palla alle stelle!

43' in campo Bonifazi per un esausto Arnautovic

42' da Brozovic a Sanchez che in area prova un pallonetto ma palla di poco a lato!

41' cross di Perisic tagliato, allontana di testa Medel

40' angolo conquistato da D'Ambrosio: battuta corta di Sanchez e difesa che allontana

39' salvataggio sulla linea del Bologna! Su punizione Inter pericoloso con un tocco sotto di D'Ambrosio e il Bologna si salva con Dominguez di testa!

37' INCREDIBILE ERRORE DI RADU, VANTAGGIO DEL BOLOGNA CON SANSONE!!! Retropassaggio di Perisic per il portiere che calcia con il piede debole a centrimetri dalla linea di porta ciccandolo e Sansone in agguato incredulo la spinge in fondo al sacco!

36' si prendere a giocare, rimessa laterale per il Bologna 

35' gioco fermo con Theate a terra, giallo per Callhanoglu che diffidato salterà il prossimo incontro con l'Udinese. Staff medico in campo e Inzaghi ne approfitta per inserire Gagliardini per Calhanoglu e Darmian per Dumfries

34' retropassaggio di Schouten un pò scomodo per Skorupski che ci arriva con i piedi al limite dell'area

33' nuovo corner per l'Inter che preme sull'acceleratore: lunghissima traiettoria di Calhanoglu resta il possesso palla

32' nel Bologna dentro Sansone per Barrow

31' cross troppo forte di Sanchez per il secondo palo dove Dumfries non può arrivare

29' il collaboratore tecnico di Inzaghi espulso per aver tentato di accelerare la ripresa del gioco

28' cross teso dalla sinistra di Sanchez sul secondo palo per Dzeko, Theate di testa lo anticipa in angolo. Sugli sviluppi palla da Calhanoglu sul primo palo per Lautaro che impatta di testa sul fondo

27' lancio per Dumfries ben controllato da Theate, bel duello tra i due

25' fallo in attacco di Dumfries su Theate, giallo per il giocatore dell'Inter

25' lascia il campo Dimarco per D'Ambrosio

23' cross basso di Dimarco per Lautaro che in area commette fallo su Medel

21' cambi anche per il Bologna con Dominguez per Soriano e Aibeischer per Svanberg

20' grande chiusura in area nell'uno contro uno di Skriniar su Arnautovic al termine di una bell'azione in contropiede

19' chiusura di Svanberg in area e angolo Inter, spizza de Vrij ma non verso la porta

18' lascia il campo Correa per Dzeko e Barella per Sanchez. Si passa al 3-4-2-1

17' cross di Barella in area con Lautaro anticipato di testa da Soumaro

16' pronti due cambi per Inzaghi con Dzeko e Sanchez

15' bello scambio palla a terra in area dell'Inter ultimo tocco di Correa per Dumfries murato da Theate sul fondo. Sul corner prova lo scatto Dumfries questa volta a sinistra ma ottima copertura di De Silvestri che ottiene una rimessa dal fondo

12' ottima chiusura in area di Medel su tentativo di incursione di Brozovic

11' contropiede di Barrow, verticalizzazione su Arnautovic che gli restituisce palla al limite ma bolide alto!

10' qualcosa da dirsi tra Arnautovic e Barella, un fallo di reazione dell'attaccante rossoblù ma giallo per entrambi

9' cercato nuovamente Dimarco che attacca centralmente e dal limite ci prova, tocco con il tacco di Medel per il corner: batte Dimarco sul primo palo per Correa, colpo di testa ravvicinato ben respinto da un reattivo Skorupski!

6' prova di controbalzo Dimarco dai 25 metri ma è centrale, blocca il portiere

4' azione di Barella che arriva al limite, scarico per Dimarco ma conclusione centrale

2' Perisic in verticale per Dimarco che arriva fino all'ingresso in area e un pò sbilanciato al momento della conclusione da Soriano calcia alto

1' subito un cross di Perisic ma di facile lettura per Skorupski

si riparte! Calcio d'avvio questa volta battuto dall'Inter

Bologna e Inter rientrano in campo, con i nerazzurri a far prima l'ingresso. Quali saranno le mosse di Inzaghi in questa ripresa? Sarà impiegato Dzeko? Lo scopriremo nel corso di questo secondo tempo, per adesso non sono previsti cambi

ben ritrovati con il secondo tempo di Bologna - Inter, squadre ancora negli spogliatori, ancora pochi minuti e si tornerà a battagliare in campo

PRIMO TEMPO

49' si chiude il primo tempo tra Bologna e Inter. 1-1 all'intervallo. Ottimo avvio dei nerazzurri che la sbloccano dopo appena 3 minuti con Perisic e creano diverse occasioni per far ancora male. Quindi arriva un pò inaspettata la fiammata di Arnautovic che oltre a portare il punteggio in parità ha fatto perdere un pò di certezze alla squadra di Inzaghi che non è riuscita più essere incisiva in avanti nonostante una buona pressione. Vi aspettiamo fra pochi minuti per seguire la ripresa assieme

46' possesso palla un pò lento dei nerazzurri che prova con cambio gioco sulla sinistra, buon servizio su Barella che trova lo spazio per crossare con Schouten a deviare sul fondo. Sugli sviluppi dell'angolo palla al limite per Brozovic, tiro murato

45' 4 minuti di recupero

45' tentativo quasi dal limite di Calhanoglu ma rasoterra a lato con Lautaro che ha provato a intercettare e a correggere il pallone per direzionarlo nello specchio della porta

44' altro cross dentro di Barrow per Arnautovic che questa volta non riesce a impattare bene, palla tra le braccia di Radu

43' rasoterra di Barrow quasi dal limite ma destro strozzato che termina largo

42' lancio di Perisic sul secondo palo per Dumfries che non arriva sulla sfera e rinvio dal fondo

40' la rete di Arnautovic ha dato un piccolo contraccolpo psicologico agli avversari che non sembrano così sciolti nella fase di possesso rispetto a prima

39' intervento falloso di Barella su Svanberg, l'arbitro grazie il giocatore dal cartellino

37' fallo di Medel su Lautaro ai 30 metri, i nerazzurri prefereriscono il fraseggio ma non riescono nell'imbucata

36' rientra in tempo Hickey, tutto ok e rilancio della difesa

34' gioco fermo, staff medico a verificare le condizioni di Hickey. Il giocatore a bordo campo mentre il gioco riprende

33' giocata dal fondo di Pesic, palla sul secondo palo per Dumfries ma di testa non riesce a schiacciare la sfera alta

32' palla sanguinosa persa da Theate ai 25 metri difensivi, Barella in area non si intende con Lautaro e passaggio errato

31' giallo a Inzaghi per proteste

30' reazione immediata dell'Inter con un affrondo di Dumfries, cross basso sul primo palo con Theate bravo in scivolata ad anticipare Correa facendo carambolare la palla su Skorupski che blocca a terra

28' ARNAUTOVICCC!!! PAREGGIO DEL BOLOGNAAA!!! Implacabile l'attaccante rossoblù su cross con il destro dalla sinistra di Barrow, a centroarea prende il tempo su Dimarco e di testa trafigge Radu sulla sua sinistra!

26' leggerezza difensiva con palla non spazzata, calcia Lautaro ma centrale. Occasione svanita e appoggio finale che procura un problema alla caviglia sinistra. Gioco temporaneamente fermo, il giocatore è in piedi e sembra poter proseguire

25' bell'inserimento di Skriniar che dopo uno scambio con Calhanoglu arriva a calciare dal limite con un rasoterra di poco a lato!

25' possesso palla prolungato per la squadra di Inzaghi che prova a far salire gli avversari

23' tentativo dalla distanza di Barella sulla schiena di Correa e azione che sfuma

22' traversone di Svanberg in area, buon tempo di uscita di Radu in anticipo su tutti

20' gioco temporaneamente fermo per un problema a Hickey dopo un contrasto di gioco, staff medico in campo e giocatore ristabilito

19' servito in area Correa che sul raddoppio in posizione defilata non riesce a scambiare con Lautaro

18' imbucata di Calhanoglu per Barella, tocco in area per Lautaro e grande intervento in scivolata di Soumaro a murare il tentativo e qualche istante più tardi cross dal fondo di Dumfries ancora per l'argentino e conclusione a lato!

15' possesso palla del Bologna che con fatica cerca di trovare un pertugio per colpire: lancio morbido di Soriano per Barrow anticipato dal raddoppio di marcatura al limite dell'area

13' buon avvio tra Lautaro e Correa che sembrano dialogare bene

11' cross dal fondo di Dumfries, sul secondo palo libera di testa De Silvestri

9' cross di Barella, intercetta in area Soumaro ma Inter ancora in possesso palla. Qualche istante più tardi doppia occasione: prima Dimarco dal limite un pallone basso respinto dal portiere quindi Lautaro calcia di potenza, alto il tap in area!

8' palla recuperata da Dimarco, Inter senza fretta riparte dai suoi difensori

6' Lautaro filtrante in area per il taglio di Barella, anticipato da Skorupski in uscita ma ha rischiato tanto nell'intervento

3' PERISICCC!!! VANTAGGIO INTER!!! Azione personale dell'esterno nerazzurro riceve palla su rimessa laterale, scambio con Barella, tunnel a Barrow e in area da posizione defilata lascia partire una conclusione potente con il mancino sul primo palo che sorprende il portiere

2' rinvio dal fondo per l'Inter, lancio di Calhanoglu per Correa a proseguire su Dumfries. Attento nell'occasione Hickey che ha contenuto lo scatto dell'esterno nerazzurro

1' intervento falloso di de Vrij su Soriano, punizione ai 30 metri per i rossoblù: Barrow scodella in area, balla bassa intercettata dalla difesa

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Bologna nella classica maglia rossoblù, Inter in quella a sfondo bianco

Ci siamo! Bologna e Inter fanno in questo momento il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match

Inzaghi deve rinunciare ad Handanovic, non al meglio e tra i pali ci sarà Radu. Altre novità riguardano la difesa dove Dimarco è preferito a Bastoni mentre in avanti sarà Correa a far coppia con Lautaro mentre Dzeko partirà dalla panchina

Il Bologna si presenta con i tre squalificati Soumaro, Medel e Arnautovic regolarmente in campo e un folto centrocampo con Soriano a rafforzare il reparto (ma dovrebbe giocare in posizione leggermente avanzata) mentre in avanti scelto Barrow come partner del bomber austriaco

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Bologna - Inter. Siamo pronti a seguire questo match di fondamentale importanza per il cammino dei nerazzurri verso lo scudetto. Dalle 20.15 saremo pronti a commentare le azioni del match, di seguito le scelte dei due allenatori.

TABELLINO

BOLOGNA (3-4-1-2): 28 Skorupski; 5 Soumaoro, 17 Medel, 6 Theate; 29 De Silvestri, 32 Svanberg (dal 21' st 20 Aebischer), 30 Schouten, 3 Hickey; 21 Soriano (dal 21' st 8 Dominguez); 9 Arnautovic (dal 43' st 4 Bonifazi), 99 Barrow (dal 32' st 10 Sansone N.). A disposizione: 22 Bardi, 2 Binks, 7 Orsolini, 14 Viola, 15 Mbaye, 19 Santander, 55 Vignato, 71 Kasius. Allenatore: Emilio De Leo.

INTER (3-5-2): 97 Radu; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 32 Dimarco (dal 25' st 33 D'Ambrosio); 2 Dumfries, 23 Barella (dal 18' st 7 Sanchez), 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 10 Lautaro, 19 Correa (dal 18' st 9 Dzeko). A disposizione: 1 Handanovic, 21 Cordaz, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 13 Ranocchia, 36 Darmian, 38 Sangalli, 47 Carboni, 95 Bastoni. Allenatore: Simone Inzaghi.

Reti: al 3' pt Perisic, al 28' pt Arnautovic, al 37' st Sansone

Ammonizioni: Inzaghi (dalla panchina), Arnautovic, Barella, Calhanoglu

Recupero: 4 minuti nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

L’arbitro

A dirigere il match sarà Daniele Doveri della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Davide Imperiale e Dario Cecconi. Quarto ufficiale Matteo Marchetti. Al VAR ci sarà Michael Fabbri mentre Assistente VAR sarà Giacomo Paganessi.

La presentazione del match

I felsinei sono reduci dal pareggio casalingo per 2-2 contro l’Udinese e sono tredicesimi con 39 punti e con un cammino di dieci vittorie,  nove pareggi e quattordici sconfitte con trentasette gol fatti e quarantasette subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato tre e perso una siglando cinque reti e subendone quattro. I nerazzurri vengono dal convincente successo casalingo per 3-1 contro la Roma e sono secondi, a una sola lunghezza dalla capolista Milan, con 72 punti, frutto di ventuno vittorie, nove pareggi e tre sconfitte e con settantuno reti realizzate e ventisei incassate. Qualora dovesse imporsi contro il Bologna, la squadra di Inzaghi conquisterebbe, quindi, il primo posto in classifica quando mancano orami soltanto quattro turni alla fine del torneo. Lo stato di forma é strepitoso perché si é aggiudicata tutte le ultime cinque sfide giocate con tredici reti siglate e due incassate. Sarà la cintocinquantesima sfida tra Bologna e Inter in Serie A: il bilancio è di 73 vittorie nerazzurre, 35 pareggi e 41 vittorie rossoblù.L’Inter ha ottenuto sei successi nelle ultime otto gare di Serie A contro il Bologna, mentre l’ultimo pareggio tra le due squadre risale al 19 settembre 2017. I nerazzurri hanno vinto tutte le ultime tre gare di campionato contro il Bologna.. La gara di andata finì col roboante risultato di 6-1 in favore dei nerazzurri. Nella passata stagione, invece, in terra emiliana, l’Inter, all’epoca guidata da Conte vinse di misura grazie a una rete di Lukaku.

QUI BOLOGNA –  Mihajlovic, ancora ricoverato per la cura della leucemia, dovrà rinunciare all’infortunato Kingsley ma ritova Medel, che ha vinto il ricorso contro la squalifica. Probabile modulo 3-4-2-1, con Skorupski in porta e difesa a tre composta da Medel, Soumaoro e Theate. In cabina di regia Schouten con Svanberg e Soriano; sulle corsie esterne De Silvestro e Hickey. Davanti Orsolini e Arnautovic.

QUI INTER – Inzaghi dovrà rinunciare a Vidal, Caicedo e Gosens; dovrebbe affidarsi al consueto modulo 3-5-2 con Handanovic tra i pali e pacchetto difensivo composto da Skriniar, deVrij e Bastoni. In cabina di regia Brozovic con Calhanoglu e Barella mezze ali; sulle corsie esterne Dumfries e Perisic. In attacco Correa e Lautaro.

Le probabili formazioni di Bologna – Inter

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Medel, Soumaoro, Theate; De Silvestri, Svanberg, Schouten, Soriano, Hickey; Orsolini, Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Correa. Allenatore: Inzaghi

Curiosità

Sono due gli ex della sfida: si tratta di Gary Medel, 91 presenze e un gol in nerazzurro, e Marko Arnautovic, 3 presenze nel 2009/2010 con l’Inter. Edin Dzeko ha segnato sette gol in Serie A contro il Bologna (inclusa una doppietta da subentrato nella gara d’andata) – solo contro lo Stoccarda (otto) ha realizzato più reti nei cinque grandi campionati europei. Lautaro Martínez (16 reti in questo torneo) é a una sola rete di distanza dal suo record in un singolo campionato di Serie A (17 gol nel 2020/21): in generale l’argentino é a 53 reti segnate in nerazzurre nel massimo torneo ed é appena entrato nella top-20 dei marcatori storici dell’Inter in A (a 53 gol anche Serantoni, Jair e Recoba). Solo contro il Milan (quattro), Joaquín Correa ha realizzato più gol che contro il Bologna (tre) in Serie A. Il Bologna potrebbe anche diventare la prima squadra contro cui El Tucu segna con tre maglie diverse in Serie A (già in gol con Lazio e Sampdoria). Dopo il gol nel match d’andata, il Bologna potrebbe diventare la prima squadra contro cui Nicolò Barella segna in entrambe le sfide in una singola stagione di Serie A. (Fonte: sito ufficiale Inter)

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Bologna – Inter, valido per la trentacinquesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La gara sarà visibile anche su Sky Sport Uno (numero 201), Sky Sport Calcio (202), Sky Sport 4K (213) e Sky Sport (251) e, per gli abbonati Sky, in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.