Brasile – Svizzera 1-1: a Coutinho risponde Zuber

Brasile - Svizzera 1-1: a Coutinho risponde Zuber

Cronaca di Brasile – Svizzera. Mezzo passo falso per la Nazionale verde-oro. Al gol messo a segno da Coutinho risponde Zuber

ROSTOV – Termina con il risultato di 1-1 il match tra Brasile e Svizzera valevole per la prima giornata del girone E. Dopo il fantastico goal di Coutinho nella prima frazione, arriva il pareggio della Svizzera con l’incornata di Zuber che mette il risultato sul definitivo 1-1. Piccolo passo falso della Selecao, continua a sorprendere il Mondiale di Russia 2018.

La cronaca minuto per minuto

La presentazione della partita

ROSTOV –  Oggi alle ore 20 andrà in scena BrasileSvizzera nel match valido per la prima giornata del Gruppo E. C’è molta attesa per l’esordio della Nazionale verde-oro che ha chiuso il girone sudamericano in prima posizione: 41 punti e un dominio mai messo in discussione come dimostrano i dieci punti di vantaggio nei confronti dell’Uruguay. La Nazionale brasiliana, inoltre, è l’unica ad aver partecipato a tutte le edizione del Mondiale. Dall’altra parte, invece, ci sarà la Svizzera che, a causa della sconfitta in Portogallo, è stata costretta allo spareggio, vinto a fatica contro l’Irlanda del Nord. La Nazionale guidata da Petkovic è all’undicesima partecipazione ad una fase finale della Coppa del Mondo, la quarta consecutiva.

QUI BRASILE – Idee piuttosto chiare per Tite che dovrebbe mandare in campo i suoi col classico 4-3-3 con Alisson in porta, pacchetto difensivo composto da Danilo e Marcelo sulle corsie esterne mentre al centro Miranda e Thiago Silva. A centrocampo Casemiro in cabina di regia con Paulinho e Fernandinho mezze ali mentre in attacco tridente atomico composto da Coutinho, Gabriel Jesus e Neymar con Willian, Douglas Costa e Firmino pronti a subentrare.

QUI SVIZZERA – Piano tattico completamente diverso per l’ex allenatore della Lazio che dovrebbe puntare sul 4-2-3-1 con Sommer in porta, reparto arretrato formato da Lichtesteiner e Rodriguez sulle fasce mentre al centro Schar e Akanji. A centrocampo Xhaka e Zakaria mentre davanti Shaqiri, Dzemaili e Zuber a supporto dell’unica punta Seferovic.

Le probabili formazioni

BRASILE (4-3-3): Alisson; Danilo, Miranda, Thiago Silva, Marcelo; Paulinho, Casemiro, Fernandinho; Coutinho, Gabriel Jesus, Neymar. CT: Tite

SVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Lichtesteiner, Schar, Akanji, Rodriguez; Xhaka, Zakaria; Shaqiri, Dzemaili, Zuber; Seferovic. CT: Petkovic

STADIO: Rostov Arena