Cagliari – Bologna 0-0: pareggio senza emozioni al Sardegna Arena

Cagliari - Bologna 0-0: pareggio senza emozioni al Sardegna Arena

Cronaca di Cagliari – Bologna. 0-0 il risultato finale del lunch match, vince il caldo. Gara con poche emozioni, qualche dubbio sulla rete annullata a Sau nella ripresa

CAGLIARI – Si chiude sullo 0-0 di partenza la sfida del Sardegna Arena tra Cagliari e Bologna. Partita caratterizzata dal caldo e giocata su ritmi piuttosto blandi, poche le emozioni. Sul finale del primo tempo la palla buona capita a Pavoletti su cross di Faragò e conclusione alta da ottima posizione. Al 14′ della ripresa è Sau bravo a colpire in area ma Mirante si oppone in tuffo. Lo stesso giocatore sardo si vede annullare un gol per un presunto tocco con il braccio anche se dalla moviola è sembrato potesse piuttosto esserci stato un tocco con la spalla. Un pari che fa meglio al Bologna e lascia scontenti i tifosi della squadra di Lopez.

Cronaca minuto per minuto

2' TEMPO

  • 50' si chiude tra i fischi del pubblico la sfida tra Cagliari e Bologna. 0-0 il risultato finale
  • 49' chiusura su Palacio che non riesce a tener palla all'altezza del fondo
  • 48' punizione Cagliari, salgono un pò tutti verso l'area. Di testa Gonzalez allontana di testa quindi un lancio in profondità per Han, ci arriva prima Mirante
  • 46' chiusura di Mbaye su Pavoletti che stava cercando la conclusione sotto porta da favorevole posizione!
  • 45' fuori Pisacane per crampi, dentro Romagna
  • 44' ben 5 i minuti di recupero
  • 43' punizione di Verdi in area sballata e sfera che termina sul fondo
  • 42' dentro Kingsley per Poli
  • 42' spunto di Orsolini fermato da Lykogiannīs che tocca con una mano e altro giallo
  • 41' scintille tra Cigarini e Nagy, giallo per entrambi
  • 40' crampi anche per Poli che chiede il cambio
  • 38' palla tagliata di Palacio per Verdi con la difesa cagliaritana che devia in corner. Quindi tentativo di Verdi direttamente sul fondo
  • 36' è proprio quest'ultimo che lascia il campo per Lykogiannīs
  • 35' scontro di gioco con Ionita che ha la peggio ancora crampi per lui
  • 32' in campo Nagy per Crisetig
  • 30' palla dentro di Ionita dalla destra verso il secondo palo ma Faragò non riesce a tenerla in campo
  • 28' attenta chiusura di Mbaye su Ionita, ottima copertura del pallone che sfila sul fondo. Per il giocatore del Cagliari crampi, in campo lo staff medico
  • 25' fischiata posizione di offside per Pavoletti, rinvio di Mirante
  • 24' bello spunto di Dzemaili sulla trequarti ma non riesce a verticalizzare per Palacio
  • 22' gioco fermo con Mbaye che ha preso un colpo in testa. Borsa del ghiaccio dello staff medico, nessun problema per lui
  • 21' anticipo in uscita di Mirante su Ceppitelli ma tentativo di contropiede che non trova sbocco
  • 20' in campo Sau per Han
  • 20' tentativo di Ionita che conquista un angolo
  • 19' girata dal limite per Barella e palla che termina un paio di metri a lato alla sinistra di Mirante
  • 18' contrasto di gioco De Maio su Barella e giallo per il difensore
  • 16' in campo Mbaye per Romagnoli
  • 14' grande intervento di Mirante su tentativo di girata per Sau, palla in angolo quindi è Cigarini a raccogliere il corner dalla destra con palla alta sopra la traversa!
  • 13' Masina per Dzemaili che in area offre un passaggio filtrante di prima per Palacio preso in leggero contrattempo
  • 10' verticalizzazione su Orsolini, Cragno arriva un soffio in anticipo
  • 8' tiro cross quasi dal fondo in area di Ionita con Mirante che smanaccia. Controllando alla moviola l'azione prima è sembrato più un tocco di spalla del giocatore
  • 7' lancio in profondità con spizzata da Pavoletti per Sau che in area, prima di calciare in porta ha controllato con un braccio e gioco fermo prima della successiva realizzazione
  • 4' punizione di Masina troppo su Cragno che blocca
  • 2' fermato in fuorigioco Palacio
  • si riparte! nessuna novità nelle formazioni

1' TEMPO

  • 46' si chiude il primo tempo sullo 0-0 di partenza

  • 45' apertura in area per Verdi che sa posizione defilata calcia un pò debole in diagonale, blocca a terra sul primo palo Cragno
  • 44' 1 minuto di recupero
  • 42' dall'altra parte Orsolini rapidissimo allarga per Masina ma la sua conclusione con leggera deviazione di Pisacane si alza sopra la traversa ma l'arbitro da rimessa dal fondo
  • 40' contropiede Cagliari, cross sul secondo palo di Faragò su Pavoletti che al volo da due passi colpisce alto!
  • 38' gara che non decolla, giallo anche a Padoin per un intervento a centrocampo
  • 34' non risce uno scambio in verticale al Bologna, il Cagliari riparte da Cragno. Duro intervento su Barella, giallo anche per Dzemaili
  • 32' gioco fermo, Poli a terra dopo uno scontro di gioco. Il giocatore soccorso dallo staff medico ma nessun problema per lui
  • 30' scambio in area Palacio-Verdi che non trova lo spazio per calciare quindi Orsolini ci prova ma la conclusione termina docile tra le braccia di Cragno
  • 28' nulla di fatto ma ancora la squadra di casa con Barella che prova a verticalizzare a destra per Sau, anticipo di Mirante in fallo laterale
  • 27' nuova battuta e Sau anticipato di testa ancora corner
  • 26' angolo per il Cagliari, batte Cigarini, respinge sul primo palo di pugni Mirante quindi nuovo tentativo e palla deviata da Masina nuovamente sul fondo
  • 25' intervento di Crisetig su Ionita che stava ripartendo in contropiede, altro cartellino
  • 24' sulla battuta Cigarini, un passaggio per Mirante
  • 23' numero di Ionita che passa a Gonzalez ma viene steso al limite. Giallo per il difensore
  • 21' clamorosa palla gol per il Bologna, Masina in area deve l'inserimento al centro di Verdi e diagonale rasoterra in corsa con palla che si spegne di un soffio a lato!
  • 18' punizione conquistata sulla trequarti da Barella, fallo di De Maio. Batte Cigarini quindi Padoin prova a girare di testa ma palla che esce di alcuni metri a lato
  • 16' Palacio apre per Masina, cross dalla sinistra ma la difesa libera
  • 13' azione personale di Cigarini che entra in area ma attento Romagnoli in copertura a rubargli palla e ad allontanare
  • 11' apertura di Barella per il cross da fondo di Faragò con Gonzalez attento ad allontanare di testa
  • 10' punizione per il Bologna con Verdi, palla tesa a mezz'altezza a centro area allontana in tuffo Pavoletti, prezioso in fase di copertura
  • 8' prova Orsolini a servire in verticale Dzemaili ma Faragò è attento in copertura
  • 6' errato passaggio di Ionita a destra per Barella e azione potenziale di contropiede che sfuma
  • 4' punizione di Cigarini e palla in area per Pavoletti respinge Mirante un pò incerto ma la difesa allontana
  • 3' passaggio in profondità per Sau ma troppo lungo, arriva prima Mirante
  • 2' fasi di studio con le due squadre che non riescono a imbastire un'azione di gioco
  • partiti! è il Cagliari a giocare il primo pallone del match
  • squadre in campo, fra pochi istanti seguiremo minuto per minuto il match

Presentazione della partita

Oggi, allo stadio Sardegna Arena, si gioca CagliariBologna, gara valida per la trentaquattresima giornata del Campionato di Serie A, quindicesima del girone di ritorno. Fischio di inizio previsto per le ore 12.30. Sarà una gara molto importante soprattutto per i padroni di casa, dopo il ko di San Siro contro l’Inter, che cercheranno punti preziosi in chiave salvezza al cospetto della formazione ospite che ha acquisito la salvezza da diverse settimane. I punti di vantaggio degli isolani sul Crotone, terzultimo in classifica, sono ridotti a quattro e resta da vedere se possono essere sufficienti a cinque domeniche dal termine. Il Cagliari è quindicesimo a 32 punti mentre il Bologna è undicesimo a 38 punti.

QUI CAGLIARI – Mister Lopez ritroverà a centrocampo Cigarini e Barella, che rientreranno dalle rispettive squalifiche. A centrocampo Lykogiannis partirà dal primo minuto. In attacco sarà del match Pavoletti, che farà coppia con Sau. Possibile il recupero di Farias che si accomoderà in panchina, pronto ad essere utilizzato a gara in corso.

QUI BOLOGNA – L’allenatore Donadoni non avrà a disposizione Destro in attacco: al suo posto giocherà Avenatti. Ritornerà De Maio nel reparto arretrato, con Poli a centrocampo e Palacio nel tridente offensivo. Nagy sarà nel trio di centrocampo.

L’arbitro

La gara è stata affidata a Davide Doveri (esordio in Serie A Tim il 1 marzo 2010) della sezione di Roma 1. Titolare di qualifica di internazionale dal 2018, l’impiegato di Volterra vanta 125 partite in Serie A Tim, 574 cartellini gialli, 12 espulsioni e 47 rigori concessi. Undici  i precedenti con il Cagliari in Serie A Tim: 2 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte. Quattordici  con il Bologna: 1 vittorie,5  pareggi e 8 sconfitte. Liberti e Di Fiore saranno gli assistenti, con Martinelli come quarto uomo. I responsabili del Var saranno Maresca e Tegoni.

Statistiche e precedenti

Cagliari e Bologna si sono affrontate in Sardegna, in gare di Serie A per un totale di 29 precedenti, di cui 26 in Serie A,  con il bilancio che sorride decisamente agli isolani con 12 vittorie, 13 pareggi e 4 affermazioni degli emiliani. Sono passati sei anni dall’ultimo successo dei padroni di casa che risale al 21 ottobre 2012, quando a decidere la sfida fu Nainggolan.

Diretta tv e streaming: come seguire la partita

La gara fra Cagliari e Bologna sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky sui canali Sky Calcio 1 e Sky Super Calcio, e sarà anche visibile in streaming per i soli abbonati attraverso Sky Go

Segui la diretta testuale di Cagliari-Bologna. Saremo pronti a comunicarvi tempestivamente le ultime notizie e le formazioni ufficiali alle ore 11.45 Poi, a partire dalle ore 12.30 vi terremo compagnia nell’arco dei novanta minuti, proponendovi tutti gli aggiornamenti minuto per minuto.

Le probabili formazioni

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Castan; Faragò, Ionita, Cigarini, Barella, Lykogiannis; Sau, Pavoletti. A disposizione: Rafael, Pisacane, Ceppitelli, Caligara, Cossu, Ionita, Lykogiannis, Kouadio, Tetteh, Giannetti, Han, Ceter. Allenatore: Lopez.

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, De Maio, Helander, Masina; Dzemaili, Nagy, Poli; Verdi, Avenatti, Palacio.  A disposizione: Da Costa, Ravaglia, De Maio, Krafth, Keita, Romagnoli, Pulgar, Crisetig, Orsolini, Avenatti, Falletti, Palacio. Allenatore: Donadoni.