Cesena-Napoli: le probabili formazioni

241

Il Cesena è chiamato a riscattare la sconfitta per 2-0 rimediata a Catania al termine di una gara deludente. Ficcadenti deve fare a meno degli infortunati Chiavarini, Budan, Fatic, Piangerelli e Jimenez. Nel solito 4-3-3 linea difensiva con Pellegrino e Von Bergen al centro, Nagatomo a sinistra (in vantaggio su Lauro) e Ceccarelli a destra. A centrocampo Colucci al centro con Appiah e Parolo intermedi. In attacco Schelotto e Giaccherini esterni molto alti in supporto di Bogdani.

Dopo il clamoroso ko interno con il Chievo, il Napoli deve lanciare un segnale importante ai propri tifosi. Mazzarri dovrebbe operare diversi cambi in formazione, considerando anche i tanti impegni ravvicinati e le condizioni approssimative di tanti elementi della rosa. Davanti a De Sanctis spazio a Santacroce e Aronica con Cannavaro centrale (Cribari sta ritrovando la forma migliore). A centrocampo potrebbe rientrare Zuniga a destra, conferma per Dossena a sinistra. Gargano potrebbe far coppia con Yebda. In attacco Hamsik e Lavezzi in supporto a Cavani ma ci sono molti dubbi su questo tridente. La conferenza di Mazzarri potrà dare qualche indicazione in più: non è escluso che Cavani possa iniziare dalla panchina con Sosa titolare come trequartista e Lavezzi prima punta.

CESENA (4-3-3): Antonioli; Ceccarelli , Pellegrino, Von Bergen, Nagatomo; Appiah, Colucci, Parolo ; Schelotto, Bogdani, Giaccherini. A disposizione: Cavalieri, Lauro, Caserta, Benalouane, Ighalo, Malonga, Tsachidis. All. Ficcadenti.

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Santacroce, Cannavaro, Aronica; Zuniga, Yebda, Gargano, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disposizione: Iezzo, Grava, Campagnaro, Pazienza, Maggio, Sosa, Dumitru. All. Mazzarri.

ARBITRO: Damato di Barletta (Niccolai–Papi, quarto uomo: Celi)

[Antonio Gaito – Fonte: www.tuttonapoli.net]

Articoli correlati